28022021Headline:

Federlazio, parte il corso per apprendisti

Si comincia giovedì 22 ottobre a Civita Castellana

Giuseppe Crea, direttore di Federlazio Viterbo

Giuseppe Crea, direttore di Federlazio Viterbo

Parte giovedì 22 ottobre a Civita Castellana, la prima edizione del corso per apprendisti promosso dalla Federlazio. Si tratta della sessione relativa alla seconda annualità (codice E 38343). L’appuntamento per la prima annualità (codice E 40501) è fissato, invece, per lunedì 2 novembre. La durata di entrambi i corsi è di 40 ore ciascuno ed è organizzata in 5 giornate da 8 ore. E’ concessa una giornata di assenza. I corsi, obbligatori per gli apprendisti, sono organizzati da Formare srl, Centro di Formazione della Federlazio, e sono completamente gratuiti per le piccole e medie imprese.

Per iscrivere i propri apprendisti è sufficiente collegarsi al sito www.sapp2.formalazio.it e seguire la procedura di registrazione. Si potrà quindi accedere al catalogo dell’offerta formativa esterna, indicare nella provincia di Viterbo,  l’Ente Accreditato dalla Regione Lazio, Formare srl, e selezionare il codice del corso di cui si necessita.

Federlazio è a disposizione per l’iscrizione delle imprese e degli apprendisti attraverso i seguenti recapiti: tel 0761/303230; mail federlazio.viterbo@federlazio.it).

Inoltre, l’Associazione, da sempre a supporto delle piccole e medie imprese nei loro adempimenti, ha in programma sia presso la sede di Civita Castellana che in quella di Viterbo, tutti i corsi di formazione e aggiornamento obbligatori previsti dal D. Lgs. 81/08 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, molti dei quali possono essere svolti anche direttamente in azienda.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da