28022021Headline:

Gambe in spalla e tutti alla Palanzana

Domani escursione in vetta e iniziative per la nuova e la vecchia croce

La nuova croce sulla Palanzana

La nuova croce sulla Palanzana

Crediamo che tutti i viterbesi amanti delle passeggiate all’aria aperta – sicuramente tutti gli scout –, nell’andare in cima alla Palanzana, abbiano pensato “Questa croce è storta e vecchia… ce ne vorrebbe una nuova!”. Be’, da un paio di mesi a questa parte, grazie all’intraprendenza ed alla buona volontà di un eterogeneo gruppo di persone, una nuova croce svetta sulla montagna di Viterbo… ve ne siete accorti?

Per tale ammirevole novità, è doveroso e meritatissimo il ringraziamento al giovane novantenne Renzo Anselmi, il quale realizzò e pose con i suoi Amici la vecchia croce in ferro nel 1965 ed è poi divenuto uno dei principali autori della splendida nuova Croce in legno e acciaio, insieme ad altri nuovi amici.

Così, per festeggiare l’evento e vederla da vicino – anche  se, alzando gli occhi al calar del sole, se ne può vedere il riflesso di luce da quasi tutta Viterbo –, si invitano viterbesi e non, domani, domenica 4 ottobre a partecipare a: “Invadiamo la Palanzana… ma con rispetto”.

Renzo Anselmi

Renzo Anselmi

Questi gli appuntamenti, per tutti coloro che vorranno intervenire: Ore 8,30: partenza dal parcheggio della Coop  Murialdo, verso la vetta della Palanzana. Esiste l’opzione di un sentiero più breve, per chi fosse fuori forma, che sarà vagliata e proposta all’incontro delle 8.30.

Saluto alla nuova croce con l’incantevole vista di Viterbo dall’alto.

Ore 12,30: posa in opera della vecchia croce in ferro, regalata dal signor Anselmi agli Scout i quali, dopo il già avvenuto restauro, la doneranno a don Alberto Canuzzi per la comunità Ceis “La Palanzana”, ove sarà posta e benedetta; a seguire, bivacco a panini e porchetta, all’interno della struttura.

Poi il rientro – con una croce in legno, rappresentante simbolicamente la prima croce posta in cima – verso la Chiesa di San Francesco, con partecipazione alla S. Messa delle ore 18,30, presieduta dal vescovo Lino Fumagalli, in onore di San Francesco d’Assisi.

La vecchia croce in ferro sulla Palanzana

La vecchia croce in ferro sulla Palanzana

Si ringrazia il signor Renzo Anselmi anche per il rinfresco e quanti vorranno partecipare all’evento, anche magari portando una offerta culinaria (nessun obbligo) da condividere, ed arrivando direttamente – entro le ore 12,30 – presso la Comunità del Ceis, strada Palanzana 15.

Infatti, ognuno potrà aderire alla giornata secondo le proprie possibilità di tempo e modo.

Si invita a partecipare a piedi, ma sono ben accetti tutti i mezzi per passeggio o necessità, esclusi i mezzi a motore nel percorso.

Per informazioni: Ida Calisti (340/2943699), Giuliano Ciorba(348/3707720).

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da