28022021Headline:

Visitate la Tuscia: è un Piacere… Etrusco

All'Expo la Camera di commercio con la kermesse turistica e enogastronomica

Francesco Monzillo illustra le bellezze della Tuscia ai visitatori

Francesco Monzillo illustra le bellezze della Tuscia ai visitatori

All’Expo è il giorno della Tuscia. Uno dei tanti in verità nei sei mesi di apertura dell’esposizione universale di Milano. E’ il giorno di Piacere Etrusco, la terza edizione della kermesse enogastronomica organizzata dalla Camera di commercio che si svolgerà a Roma dal 18 al 27 novembre per promuovere e valorizzare i prodotti tipici di qualità a Marchio Tuscia Viterbese e il turismo enogastronomico con Tuscia Welcome. Dunque, un’anteprima d’eccezione in un contesto che più qualificato non si può e davanti ad una platea vasta. Ieri, dalle 10,30 alle 16, il padiglione Lazio si è riempito dei profumi e dei sapori della Tuscia. A rappresentare l’ente camerale il segretario generale Francesco Monzillo e il responsabile della comunicazione Luigi Pagliaro (impossibilitato a partecipare per altri impegni il presidente Domenico Merlani).

Una vetrina d’eccezione che ha riscosso il plauso e gli apprezzamenti non solo degli addetti ai lavori, ma soprattutto dei visitatori che si sono avvicendati nell’arco della giornata agli stand allestiti  per l’occasione. “Se l’obiettivo era quello di promuovere la nostra terra e i suoi tanti prodotti di qualità – commenta Monzillo – si può affermare senza ombra di dubbio affermare che l’operazione è perfettamente riuscita. Anche attraverso un’opera di sensibilizzazione dei mass media presenti in massa all’Expo, abbiamo avuto la possibilità di spiegare che cos’è e che cosa offre la Tuscia. Di illustrare le sue bellezze e le sue ricchezze artistiche, naturali e culturali”.

Un’operazione di marketing territoriale che giustifica ampiamente gli investimenti fatti dalla Camera di commercio di Viterbo. “Ho riscontrato interesse sincero e curiosità verso una terra che merita di essere scoperta e apprezzata. Ai tantissimi visitatori che hanno affollato il padiglione del Lazio durante le ore a noi dedicate, abbiamo offerto anche una degustazione dei nostri prodotti tipici di qualità. Dicendo con semplicità che venire qui da noi a passare qualche giorno di vacanza si sarebbe rivelata un’esperienza gratificante sotto ogni punto di vista”.

Il decumano, asse viario centrale di Expo

Il decumano, asse viario centrale di Expo

“L’iniziativa di Unioncamere e delle cinque Camere di commercio – conclude il segretario Monzillo – è uno spot per l’intera regione. Il Lazio non è solo Roma e la Tuscia è una fetta importante di un territorio, ricco di storia e cultura. In più, l’occasione è stata utilissima per far conoscere i i prodotti di molte aziende che possono fregiarsi del prestigioso marchio Tuscia Viterbese”.

Piacere Etrusco, come detto, avrà una vetrina speciale nella capitale per 10 giorni con una serie di appuntamenti, presso le location enogastronomiche più rinomate di Roma, dove saranno proposte degustazioni guidate e menu appositamente elaborati da chef, oltre alla possibilità di acquistare prodotti o lasciarsi affascinare dagli show cooking. L’iniziativa Piacere Etrusco è organizzata con il patrocinio di Slow Food Lazio, Touring Club Italia e Comune di Roma.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da