24022021Headline:

Viterbese, esonerato mister Sanderra

Via il tecnico romano dopo la sofferta vittoria col Castiadas

Stefano Sanderra, 47 anni

Stefano Sanderra, 47 anni

La Viterbese vince a fatica (2-1) contro il Castiadas ma non basta per salvare l’allenatore. A fine partita il patron Piero Camilli, in persona, ha esonerato il tecnico romano, in carica dal 26 luglio scorso ma che non era riuscito a dare un’impronta alla squadra, né un gioco convincente e neanche risultati eccezionali. Insieme a Sanderra via anche lo staff, e soprattutto il direttore sportivo, quell’Alessandro Luci che aveva costruito la rosa in estate, anche senza badare a spese. Anche qualche giocatore dovrebbe essere stato tagliato.

Piero Camilli allo stadio col team manager Raspoli

Piero Camilli allo stadio col team manager Raspoli

E’ un Piero Camilli amareggiato, anzi “arrabbiato”, come dice in diretta a Radioverde annunciando i provvedimenti: “Quando non è aria non è aria – ha detto il Comandante – Oggi volevo andare via un quarto d’ora prima, ho sopportato fin troppo. Una società che rappresenta me, la mia famiglia, e la città di Viterbo non può fare queste figuracce. La decisione mi è costata, perché ci rimettiamo anche dei soldi oltre agli investimenti fatti sul mercato: diciamo che oggi mi sono fatto un regalo. Luci? La squadra l’ha fatta lui, la gente l’ha portata lui, io sono fatto così e fosse per me alla Roma avrei cacciato pure il direttore sportivo Sabatini. Visto che io non posso essere cacciato, se ne vanno loro. Oggi mi veniva da vomitare”.

Massimo Morgia, 62 anni: era stato in corsa per allenare la Viterbese anche in estate

Massimo Morgia, 62 anni: era stato in corsa per allenare la Viterbese anche in estate

E si apre il totoallenatore per il sostituto di Sanderra. Il nome caldissimo è quello di Massimo Morgia, tecnico romano attualmente libero e reduce da due campionati di serie D vinti consecutivamente, a Pistoia e a Siena, “Morgia? No, no – ha smentito lo stesso Camilli – Ci ho parlato quest’estate, ma pretende di venire con uno staff di cinque persone, chi è Mourinho? Sarò io a farvi sapere il prossimo allenatore…” Ma da quello che risulta a Viterbopost il prescelto sarà proprio Morgia, e le smentite di rito, a botta calda, sono comprensibili. Contattato anche l’ex Fabrizio Ferazzoli, ma Morgia (con il quale via della Palazzina potrebbe avere avuto un accordo verbale già dai giorni scorsi) potrebbe essere in panchina sin da sabato a Nuoro contro la Nuorese.

Viterbese – Castiadas 2-1

Viterbese (4-3-3): Pini; Pandolfi, Pomante, Dierna, Pacciardi (23pt Perocchi); Dorigatti, Nuvoli, Dorigatti (17st Addessi); Oggiano, Romeo, Neglia (32st Belcastro). A disposizione: Mastropietro, Scardala, Pace, Nohman, Boccardi, Cuffa. Allenatore: Stefano Sanderra
Castiadas (4-4-2): Pioli; Provenzano, Pinna (29st Coquin), Bruno, Coreddu (20st Frau); Migoni, Usai A., Piras, Berardi; Mayer Santos, Porru. A disposizione: Dessalvi, Orrù, Piras, Usai S., Anedda, Marongiu, Tosi. Allenatore: Andrea Picarreta
Arbitro: Tolve di Salerno (Caso – Montagnani)
Marcatori: 10pt Giannone su rig. 27pt Romeo, 31st Coquin
Note. Ammoniti: Perocchi, Belcastro e Romeo (V), Frau, Usai, Mayer Santos, Pinna e Provenzano (C). Angoli: 2-2. Spettatori: 500 circa. Recupero: 2pt – 5st

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da