24022021Headline:

Week end con la Festa dell’Olio di Vetralla

Oggi e domani organizzata dalle Cooperative Olivicoltori e Cesare Battisti

La locandina della manifestazione

La locandina della manifestazione

“Festa dell’Olio di Vetralla. Festa per l’inizio della campagna olivicola”. Ad organizzarla sono le Cooperative Olivicoltori e Cesare Battisti di Vetralla con il patrocinio di Arsial e Regione Lazio. Due giorni di degustazioni, promozione e dibattiti attorno all’oro della Tuscia. A renderlo noto è Bruna Rossetti, presidente di Confcooperative Viterbo e Rieti. La manifestazione si svolge oggi e domani, dalle 9 alle 19 presso le sedi delle cooperative in Viale Eugenio IV e Strada Statale Cassia a Vetralla.

“Una scelta di qualità – prosegue la Rossetti – che punta a promuovere e valorizzare uno dei patrimoni più importanti del nostro territorio, l’olio e il mondo dell’olivicoltura. Un’occasione unica per conoscerlo e farlo conoscere. Per apprezzarne l’eccellenza, la passione, la professionalità e il sacrificio che ogni giorno ne accompagna il lavoro”.

“Una due giorni all’insegna del gusto e della tradizione – spiegano gli organizzatori – Iniziamo stamattina alle 9 con la visita alle cooperative dei bambini e dei ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori. Alle 15.30, visite guidate ai frantoi con degustazione del nuovo prodotto e un piccolo corso di assaggio”.

“Domanio oltre a proseguire con visite, assaggi e degustazioni, verrà poi assegnato un premio alle scuole, mentre alle 16 – concludono gli organizzatori – verranno raccontati i ‘I segreti dell’extravergine’: dall’introduzione all’olio tipico di Vetralla alla lettura delle etichette fino alla conservazione dell’olio in casa e alle tecniche della raccolta tradizionale. In sintesi, l’amore per il territorio attraverso la sua agricoltura e le storie che da sempre la caratterizzano. La regina della nostra terra”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da