02032021Headline:

“L’Islam moderato non esiste”

Al Caffè Letterario bagno di folla per l'incontro con Magdi Cristiano Allam

Prima cosa: tutto è andato liscio. L’evento era delicato, ma il servizio d’ordine messo su dalla Questura di Viterbo, con la presenza anche dei carabinieri e della guardia di finanza, è stato impeccabile. Seconda cosa: la sala del Caffè letterario, in via Garbini, era piena e strapiena, con le persone anche in piedi. Terza cosa: il contenuto, al di là di come la si pensi, è stato interessante. E purtroppo di maledetta attualità.

Ospite d’onore, Magdi Cristiano Allam, che vive a Fabrica di Roma ma che è in giro per presentare il suo libro, edito per Il Giornale. Titolo profetico: Islam, siamo in guerra. Insieme all’ex vicedirettore del Corriere della sera, c’erano anche Danila Annesi e il senatore Ferdinando Signorelli, due personaggi storici – per strade diverse – della destra viterbese. A fare gli onori di casa, il patron di questo bel luogo di cultura, nato da poco, Ettore Cristiani.

CONTINUA A LEGGERE SU VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da