13042021Headline:

Che bello il presepe di Viterbo sotterranea

Oltre 700 visitatori hanno già ammirato l'opera dedicata a Santa Rosa

Il presepe di Viterbo sotterranea

Il presepe di Viterbo sotterranea

Sono già 700 i visitatori che in soli due giorni (24 e 25 dicembre) hanno ammirato lo spettacolare presepe dedicato a Santa Rosa ed allestito nella Viterbo Sotterranea. Infatti, per ricordare il riconoscimento Unesco della Macchina di Santa Rosa (esposta anche all’Expo di Milano) e da tre anni patrimonio immateriale dell’umanità, “Tesori d’ Etruria” ha voluto dedicare a Santa Rosa il presepe della Viterbo Sotterranea con la ricostruzione in miniatura de “la Crocetta” il suggestivo quartiere della “Città dei Papi”, legato alla Santa viterbese. Sono stati trecento i visitatori giunti nella Viterbo Sotterranea per ammirare il presepe nel giorno della vigilia e quattrocento a Natale.

Nel presepe di Viterbo sotterranea ricostruito il quartiere della Crocetta

Nel presepe di Viterbo sotterranea ricostruito il quartiere della Crocetta

Lo spettacolare presepe, (che occupa una superficie di 20 metri quadrati) è ambientato tra i monumenti di Piazza della Crocetta. Nel presepe ricostruita anche la bellissima fontana databile al XIII secolo. La leggenda la lega ad un miracolo operato dalla Patrona di Viterbo, che nei pressi della fonte della Crocetta ricompose i cocci di una brocca per l’acqua accidentalmente rotta da una sua compagna. Il presepe si può ammirare tutti i giorni,  fino al giorno dell’Epifania, con orario continuato, dalle 9.30 alle 20.

Una spettacolare scenografia, un ottimo gioco di luci, unitamente alla bellezza della Viterbo Sotterranea rendono questo presepe, oltre che unico, anche molto suggestivo per i numerosi visitatori che giungono a Viterbo dall’Italia e dall’estero. Per ulteriori informazioni: Viterbo Sotterranea, 0761.220851

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da