25052022Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, eventi, economia, musica, teatro e altro ancora...

EVENTI

Alla Libreria Etruria “Il mondo di Elsa – Omaggio a Elsa Morante”

Elsa MoranteDomani alle 18,30, presso la libreria Etruria (via Matteotti 67) presenta “Il mondo di Elsa – Omaggio a Elsa Morante” conferenza con musica e letture da “Pro o contro la bomba atomica ” (1965) e da “Il mondo salvato dai ragazzini” (1968) con Antonella Mattioli, voce recitante, e Alberto Poli, violino. Intervengono Piero Arcangeli, Lena Sbocchia, Vanda Fontana.

 

Chocolart tra cultura, degustazioni e shoppingCHOCOLART rosa

A ChocolArt l’appuntamento con la cultura raddoppia. E si unisce alla corsa all’ultimo acquisto prima di Natale. Domani, sarà possibile approfittare di una visita guidata alle bellezze di Viterbo in mattinata, a partire dalle 10, e, nel pomeriggio indugiare in una piacevole sessione di shopping in occasione della Notte Christmas Shopping che animerà il centro storico con spettacoli,  musica e tantissime altre iniziative fino a tarda notte. Un appuntamento da non perdere, dunque, visto poi il grande successo della manifestazione che si è inaugurata la scorso 11 dicembre ed ha già fatto registrare un elevatissimo numero di presenze. ChocolArt, a cura della Pasticceria Casantini in collaborazione con la Confartigianato ed il patrocinio del Comune di Viterbo, è alla quinta edizione e ad ingresso libero. La mostra, allestita nella Chiesa di Sant’Egidio in corso Italia, ospita le meravigliose sculture artigianali di cioccolato realizzate dai fratelli Casantini, una vera e propria istituzione del settore, avendo ottenuto numerosi prestigiosi riconoscimenti, anche in ambito internazionale. A caratterizzare le opere dell’esposizione quest’anno è il tema “città di Viterbo” con tutti gli elementi che la caratterizzano: dalla Macchina di Santa Rosa alla cultura etrusca fino alla tradizione dei pesci di Sant’Andrea. Viterbo, oltre che nelle sculture di Casantini diventa protagonista anche con una visita guidata alla scoperta degli angoli più caratteristici del centro storico. Il costo della visita guidata con degustazione è di 7 euro, ragazzi fino a 10 anni gratuiti Prenotazione necessaria al 3270279896 o chiarazirino@gmail.com. Info: pagina fb: https://www.facebook.com/ChocolArt-Casantini  Tel. 339.1794887

A Canepina incontro con Dacia Maraini

cubo 3 dacia marainiDacia Maraini a Canepina. Domani incontro di prestigio con la scrittrice, che presenterà il suo romanzo “La bambina e il sognatore”. L’incontro con la Maraini, in programma presso il Salone Quarto Stato del Museo delle Tradizioni Popolari, sarà preceduto alle 16 dalla proiezione del documentario “Alberto Moravia. Appunti di viaggio””, di Pino Galeotti. Al termine, spazio all’incontro con Dacia Maraini. Dialogano con l’autrice Elda Pizzi e Sofia Barbanti, coordina il dibattito il professor Quirino Galli, direttore del museo. Per la prima volta è un personaggio maschile ad agitare le pagine di un romanzo di Dacia Maraini, vincitrice del Premio Campiello. Una storia che parla di amore paterno, di solitudine, di perdita e di un assoluta passione per i libri. Nani Sapienza è un professore che ama fare il suo mestiere, interessare i suoi alunni con storie stravaganti e bellissime, ma che spesso va fuori dai rigidi programmi imposti dalla scuola. Se gli allievi lo amano, gli altri docenti e la preside lo guardano male, anche perché lui fa il simpatico, mentre gli altri cercano disperatamente di stare al passo con la programmazione. Un giorno però la sua vita privata sconfina in quella lavorativa perché una bambina scompare e Nani Sapienza decide di cercarla, disperatamente e con l’aiuto dei suoi piccoli allievi. Il motivo di tanta tenacia, si scopre pagina dopo pagina: è la morte della figlia, avvenuta qualche anno prima, della stessa età della scomparsa.

San Martino, si apre la Porta Santa dell’Abbazia Cistercenselocandina san martino

All’insegna della massima espressione della cristianità il week end conclusivo del Natale di San Martino al Cimino. Domani, alle 18, festa di Natale in parrocchia con lo spettacolo realizzato da giovani e bambini in collaborazione con il coro parrocchiale. Domenica alle 17, apertura della Porta Santa dell’Abbazia Cistercense in concomitanza con le celebrazioni giubilari. Seguirà la Santa Messa presieduta dal Vescovo di Viterbo Lino Fumagalli. Un appuntamento molto importante che conclude una serie di iniziative messe a punto dalla Pro loco in collaborazione con la parrocchia di san Martino, la scuola e le varie associazioni locali. Ad animare il borgo, mercatini, concerti, concorsi a tema ed intrattenimento di vario genere nel Sacrato dell’Abbazia Cistercense che ospita, tra l’altro, anche  Babbo Natale con giochi e spettacoli per tutti i bambini e stands dove vengono serviti vin brulè, cioccolata calda e biscotti. Si concluderà, infine, anche il consueto concorso per l’addobbo più bello in cui i residenti si sono sempre cimentati con impegno e passione, riuscendo a creare delle decorazioni veramente suggestive. Durante il periodo delle festività una giuria esterna ha valutato le opere in concorso che saranno  premiate con dei cesti natalizi di diverse misure. Info: sanmartinoproloco@gmail.com oppure 349-2339050.

“Natale alla Trinità”, ancora tante iniziative per grandi e piccoli

chiesa trinità viterboContinuano le iniziative del “Natale alla Trinità”, ed anche questo ultimo fine settimana prima del Natale, diversi appuntamenti per altrettanti bei momenti di serenità e condivisione in uno dei luoghi più belli e sorprendenti del centro storico, il Complesso della SS. Trinità. Domani alle 17.30 il Fanalino di Coda regalerà “Un Natale da fiaba”, nelle splendide sale trecentesche Sant’Agostino. La sera, in occasione della notte bianca del centro storico, il Chiostro rimarrà aperto ed illuminato dalle 21 fino alle 24. Alle 21.30 partirà una suggestiva visita agli spazi esterni ed interni del Complesso con la possibilità eccezionale di visionare l’antico scriptorium del convento, con manoscritti, pergamene ed incunamboli dal 1300 al 1700. Domenica invece festa parrocchiale dalle 16 con lo spettacolo in Aula Mendel “Oggi si canta Maestro Leonino?”, a seguire vin brulè, cioccolata calda e giochi natalizi per adulti e bambini. Sia sabato che domenica sarà possibile inoltre visitare la mostra dei presepi artigianali dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20. Info segreteria@prolocoviterbo.it -393 3232478

Gli eventi natalizi dell’Unione della Tuscia

Nell’accogliente cornice del caffè Letterario, domani alle 17.30, con la collaborazione di UGL e CAD, l’Unione della Tuscia è lieta di presentare l’ormai consueto evento natalizio che quest’anno avrà come fulcro due avvenimenti importanti. Eugenio Cipolla e Silvia Cirocchi di Qelsi, quotidiano online, presenteranno il nuovo saggio dal titolo “Questa è la sinistra italiana”. Nell’occasione sarà aperto anche un piacevole e frizzante dibattito con gli autori. Il libro sarà acquistabile in loco e, dato il periodo, risulterà anche un’ottima idea regalo. Secondo importante evento del pomeriggio, sarà “ImMensa”. La raccolta fondi organizzata come ogni anno dall’Unione della Tuscia, quest’anno avrà come finalità l’acquisto dei buoni mensa per le famiglie viterbesi con bambini in età scolare che versano in condizioni economiche critiche. Al termine, Unione della Tuscia ed UGL avranno il piacere di offrire un aperitivo a quanti vorranno trattenersi: partecipare ad eventi di solidarietà è sempre l’occasione ideale per scambiarsi sinceri auguri di Buon Natale.

A Civita Castellana tanti appuntamenti prenatalizimanifesto programma natale civita castellana

L’amministrazione comunale di Civita Castellana e l’assessorato allo spettacolo invitano agli eventi organizzati in occasione delle festività natalizie. Domani alle 18, nella chiesa di San Giuseppe Operaio, concerto con il tenore Roberto Cresca e il pianista Giancarlo Pappalardo Fiumara. Domani e domenica dalle 16 alle 20 in Piazza Matteotti ad accogliere i bambini sarà Babbo Natale nella sua Casa, allestita dall’associazione Promoting Smile, in cui i bambini potranno essere ricevuti da Babbo Natale per consegnargli le loro letterine e farsi fotografare insieme a lui. Inoltre nella casa di Babbo Natale i bambini potranno ricevere tatoo glitter, i tatuaggi con glitter che stanno spopolando tra i più piccoli. Sempre domenica a partire dalle 15 in piazza Matteotti l’associazione Active Media organizza “Natale a Civita: Giocagiro senza frontiere”, un percorso che porterà i bambini a raggiungere il grado di Elfo per poi diventare aiutanti di Babbo Natale. Il giocagiro senza frontiere continua inoltre il 23 dicembre in piazza della Liberazione sempre a partire dalle 15.

CRONACA

Ad Acquapendente attivo lo sportello Talete

È attivo presso il Comune di Acquapendente lo Sportello Talete il primo martedì e terzo venerdì di ogni mese. Il servizio è gestito da personale comunale secondo una convenzione stipulata con Talete per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Oggi lo Sportello sarà aperto dalle 10 alle 13 presso l’Ufficio Stampa. Dal 20 al 30 dicembre 2015, in corrispondenza del periodo in cui è possibile comunicare la lettura del contatore, saranno disponibili presso l’Ufficio Stampa e l’Ufficio del sindaco due box raccoglitori in cui il cittadino potrà inserire il modulo per l’autolettura compilato in ogni sua parte, che troverà a disposizione accanto ai box stessi. Non saranno accettate letture consegnate fuori dal periodo di riferimento e su moduli diversi da quelli messi a disposizione. La lettura del contatore può essere effettuata e comunicata solo ed esclusivamente nelle seguenti date: 20/30 marzo – 20/30 giugno – 20/30 settembre – 20/30 dicembre; letture comunicate fuori da questi periodi non verranno prese in considerazione ai fini della fatturazione. Inoltre, è possibile registrarsi sul sito www.taletespa.eu accedendo alla sezione SPORTELLO ONLINE per effettuare in tutta comodità, dal proprio pc, diverse pratiche come la lettura o la richiesta di informazioni, ecc…

Corchiano, nuovo appuntamento con “Barche di Carta”

ChaoukiDomani alle 10,30 presso la sala consiliare di Corchiano, nuovo appuntamento di “Barche di Carta”. L’onorevole Khalid Chaouki (nella foto), deputato del Partito Democratico-Commissione Esteri, e la dottoressa Maria Caprara, viceprefetto del Ministero degli Interni, responsabile struttura di missione per l’accoglienza dei Minori  stranieri non accompagnati, incontreranno i 140 ragazzi della scuola media di Corchiano. Il progetto Barche di Carta è iniziato quattro anni fa dalla collaborazione tra il Comune di Corchiano e la Scuola secondaria di primo grado “Carlo Urbani” con l’intento di pensare l’integrazione all’interno della scuola, offrire ai ragazzi la conoscenza e la consapevolezza di un fenomeno molto complesso come quello dell’immigrazione, che interessa e coinvolge profondamente le nostre terre. Il progetto Barche di Carta è nato da un’idea di Luca De Risi e Daniela Baroncini, è stato sostenuto dal Comune di Corchiano e adottato dalla preside della Scuola Angela De Angelis; hanno collaborato Rita Narduzzi e tutti i docenti.  Barche di Carta  è approdato quest’anno al centro operativo della Marina Militare Italiana, il Comando della Squadra Navale a Roma. Ultima tappa, a settembre: Lampedusa. I ragazzi  hanno scelto di farsi raccontare tutte le storie dell’isola direttamente dalla voce dei lampedusani. La sinergìa di  un’amministrazione attenta  e di un corpo insegnante sensibile ha dato vita a un percorso didattico importante per la conoscenza del fenomeno della migrazione, per generare comunità accoglienti e scuole multietniche dove le differenze diventino talenti,  si possano  raccontare storie vere, rafforzare i legami e ricostruire la geografia dei destini e delle strade che hanno condotto ragazzi di nazionalità diverse sullo stesso banco di scuola.
Il Movimento 5 stelle distribuisce giocattoli usati

Oggi il Movimento 5 stelle di Viterbo è in piazza delle Erbe dalle 15 alle 19 con un banchetto per replicare l’iniziativa dell’anno scorso: saranno distribuiti gratuitamente giocattoli usati per promuovere il riuso e sensibilizzare bambini e adulti a questo concetto. I giocattoli avanzati saranno poi portati dai nostri attivisti che si occupano del sociale all’evento che si svolgerà il giorno successivo: Babbo Natale per la solidarietà. Allo stesso tempo raccoglieremo anche generi di prima necessità per il canile di Viterbo: coperte vecchie, scatolette di cibo e ogni cosa possa essere utile per i nostri amici a quattro zampe ospitati dalla struttura comunale.

CINEMA

Immagini dal Sud del mondo, ultimo appuntamento

Ultimo appuntamento con Immagini dal Sud del mondo. Oggi, al cinema Trento, Pietro Marcello presenta il suo nuovo film “Bella e perduta”, uscito nelle sale cinematografiche in novembre. Ecco il programma della serata; alle 20,30 aperitivo e incontro con il regista Pietro Marcello e Gesuino Pittalis, uno degli attori del film; alle 21 proiezione del cortometraggio “Gas station” di Alessandro Palazzi; alle 21,30 proiezione del film “Bella e perduta” di Pietro Marcello. Ingresso con tessera Arci.

CULTURA

A CiviTonica il Poetry Day

Si avvia alla conclusione la stagione di cultura CiviTonica organizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Civita Castellana che da settembre ha organizzato decine di eventi culturali tra cui concerti, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, laboratori per bambini, mostre, festival cinematografici e il primo festival del cortometraggio di Civita Castellana. Domani, alle 17, presso le ex Carcerette, è in programma il Poetry Day, una maratona di letture poetiche accompagnata dalla musica del giovane Raimondo Camponi. Monica Maggi, con l’associazione Libra, e un gruppo di ragazzi di Civita Castellana appassionati di poesia daranno vita alla maratona, alla quale anche gli spettatori potranno partecipare leggendo una poesia propria o altrui. Al termine della serata le produzioni personali verranno raccolte dall’associazione Libra che le inserirà in un ebook. Sempre domani al Museo della Ceramica C. Marcantoni (via Gramsci 3), ultimo appuntamento del 2015 con I sabati del Museo “l’Officina dei Piccoli”. Il laboratorio “Natale al museo” sarà dedicato alla creazione di simpatici addobbi natalizi con ceramica, pigne e pasta. Il laboratorio, per cui è necessaria la prenotazione, inizierà alle ore 15.00 e sarà aperto a bambini dai 5 ai 10 anni.

MUSICA

La Corale San Giovanni di Bagnaia in trasferta a Romabastianini

Importante appuntamento per la Corale San Giovanni di Bagnaia, diretta da Loredana Serafini e accompagnata al pianoforte da Ferdinando Bastianini (nella foto), domani alle 19 presso la Chiesa di S. Luigi Maria Grignon di Monfort a Roma. La Corale San Giovanni è stata chiamata alla prestigiosa rassegna che si tiene ogni anno nel periodo prenatalizio, alla presenza delle personalità più celebri dell’ambito artistico romano, ad onorare il musicista viterbese Cesare Dobici.
La Corale, che ha la meritevole missione di divulgare, dopo averlo fatto riesumare dopo decenni di ingiusto oblio, la splendida musica dell’illustre concittadino, eseguirà alcune tra le più affascinanti composizioni di Dobici, che è ritornato in auge negli ambienti romani proprio a seguito dellapreziosa opera di divulgazione svolto dalla Corale San Giovanni. La Corale opera all’interno dell’Associazione Cesare Dobici, della quale Ferdinando Bastianini è il presidente e Loredana Serafini la vicepresidente, in un intenso lavoro ricco di soddisfazioni nei contesti più elevati della musica romana, come il Conservatorio Santa Cecilia di Roma con la collaborazione del noto compositore Francesco Telli, e il Pontificio Istituto di Musica Sacra, dove è stata dedicata un’aula al grande Dobici alla presenza di Monsignor Valentino Miserachs e del nipote del Maestro Cesare Dobici jr..
A Montalto di Castro  il concerto dei ragazzi del Csr Maratonda

locandina_montaltoFervono i preparativi per il concerto dei ragazzi del Csr Maratonda di Montalto di Castro. Domani, alle 18,30, appuntamento con la musica, i ricordi e le emozioni presso il Complesso monumentale San Sisto. Con la straordinaria partecipazione dei bambini, i ragazzi del Centro socio riabilitativo della fondazione Solidarietà e Cultura si esibiranno in uno spettacolo davvero emozionante.

 TEATRO

 A Ronciglione  “Luci ad intermittenza”locandina_spettacolo ronciglioneDopo i grandi nomi del Cubo Festival, il Teatro Comunale Ettore Petrolini di Ronciglione prosegue con il ricco calendario della stagione teatrale 2015-16, promossa dall’Istituzione Teatro. Domani e domenica, alle 21, è la volta di “Luci ad intermittenza” di Manuele Pica, regia di Carlo Altomonte. Protagonisti della pièce teatrale sono due giovani attori, il sutrino Manuele Pica ed il ronciglionese Remo Stella, già reduci da numerose rappresentazioni nel viterbese. Lo spettacolo è consigliato agli over 14.

ECONOMIA
Il programma di Confimprese per il 2016

confimpreseProseguire l’efficace intervento sul territorio di Confimprese per favorire i settori produttivi attraverso la messa a disposizione delle necessarie professionalità, dialogo costante con gli enti locali, una particolare attenzione per il rispetto della legalità, l’avvio, a breve, di un Cat con sede regionale a Viterbo per lo svolgimento di iniziative mirate e il trasferimento in nuovi ampi locali. Sono stati questi i principali argomenti trattati dal presidente Gianfranco Piazzolla e dal segretario generale Giancarlo Bandini per un primo bilancio dell’attività svolta da Confimprese Italia a Viterbo nel 2015 e di quella che si intende attuare fin dal mese di gennaio, nel corso di un incontro di un’affollata assemblea alla quale erano presenti rappresentanti di aziende, professionisti ed operatori economici viterbesi aderenti alla Confederazione sindacale datoriale delle micro, piccole e medie imprese. Oggi, nuovi bisogni, nuovi modelli di risposta iniziano a concretizzarsi. Confimprese Italia, che già da parecchi mesi opera a Viterbo, intende evitare che ancora una volta le piccole imprese, grandi artefici della ricchezza territoriale e nazionale, restino solo una realtà marginale nella considerazione politico-programmatica e con esse le forme di intrapresa della nuova economia. Confimprese Italia – come è stato ribadito nel corso dell’incontro – ha in animo  di dare ad ognuna di esse una voce di rappresentanza ma anche di rappresentare per esse, per la loro eterogenea moltitudine, per la comunanza dei loro bisogni, un’ attenta ed incisiva forza nel dialogo sociale. Il segretario generale Bandini ha tenuto a sottolineare quanto appare necessaria nella Tuscia una presenza di una confederazione che offra questa opportunità mettendo a disposizione delle imprese esperti e professionisti di spessore. Il presidente Piazzolla ha evidenziato l’importanza della scelta di Confimprese Italia di creare proprio a Viterbo la sede regionale del Cat, che verrà ufficilizzata nel corso di un’assemblea in programma a gennaio, e l’esistenza di un Caf a disposizione dei professionisti. L’incontro si è concluso con un brfindisi augurale per il 2016.

POLITICA

Cena di Natale de “La Mia Tuscia”la mia tuscia 1

In un ristorante viterbese, cena di Natale de “La Mia Tuscia”. Giunta alla quinta edizione, l’ormai tradizionale appuntamento conviviale ha visto la partecipazione di oltre sessanta persone tra iscritti e simpatizzanti, imprenditori, commercianti, professionisti e semplici cittadini. Tra i partecipanti, anche personalità del mondo politico locale e nazionale, primo tra tutti l’ex ministro Andrea Ronchi; Roberto Viola, coordinatore provinciale dei Club Forza Italia; Ettore Cristiani, presidente del Caffè Letterario;  Giulio Marini ed il capogruppo di Forza Italia al Comune di Viterbo Claudio Ubertini. Il presidente Renzo Poleggi ha fatto gli onori di casa, illustrando le tappe che hanno segnato i trascorsi cinque anni dalla nascita del Movimento e dopo aver presentato gli ospiti ha lasciato loro la parola, in particolare a Giulio Marini, che ha illustrato l’attuale situazione politica nella nostra città, lasciando poi la parola a Ronchi, che ha spaziato sui temi di politica nazionale, con particolare riferimento alle prospettive di rinascita e sviluppo di un nuovo centrodestra con particolare attenzione ai Movimenti civici. Proseguendo nel suo intervento Ronchi si è poi detto piacevolmente sorpreso dell’ampia partecipazione all’evento della cosiddetta società civile, segnale inequivocabile di un auspicato ritorno della gente alla politica, complimentandosi per l’impegno profuso in questi anni da “La Mia Tuscia”.

Ad Acquapendente si parla dei contratti di fiume

“I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio” è il titolo dell’iniziativa che si svolge oggi alle 17.30 ad Acquapendente presso la biblioteca comunale. Organizzata dal PD locale fa parte del percorso  “La Città che Vorrei” nell’ottica delle prossime elezioni amministrative. Massimo Bastiani, coordinatore Tavolo Nazionale Contratti di Fiume, Eugenio Maria Monaco, responsabile regionale Contratti di Fiume, e Roberto Minervini, idrobiologo componente Tavolo Nazionale Contratti di Fiume; questi gli interventi previsti oltre a quelli degli amministratori locali. All’ ppuntamento, considerando che la tematica non interessa solo il territorio aquesiano sono state invitate anche le amministrazioni e le rappresentanze politiche del Senese e del Ternano.

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale: “Civita Castellana dice no a Muccioli”

MUCCIOLI“Il Pd, Sel e le liste civiche di sinistra negano a Civita Castellana la possibilità di seguire l’esempio di altri comuni italiani e di rendere omaggio a Muccioli, una persona straordinaria nel ventennale della sua scomparsa”. Lo comunicano i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Luca Giampieri Giulia Matteucci che aggiungono: “Il sindaco Angelelli e la maggioranza dimostrano di non conoscere il valore e la figura di un italiano eccezionale, che ha donato tutta la sua vita per salvare migliaia di persone dalla droga. Come Fratelli d’Italia ringraziamo chi ha sostenuto in Consiglio comunale la nostra proposta e ha votato la nostra mozione. Continueremo a combattere questa battaglia con i cittadini: avvieremo una raccolta di firme e presenteremo una petizione popolare”.

SPORT

L’album della figurine di Fulgur Tuscania e Volley Tuscaniafulgur tuscania

Oggi, alle 18,30, al Palazzetto dello Sport, la Fulgur Tuscania ed il Volley Tuscania presentano l’album delle figurine 2015-16. L’evento, patrocinato dal Comune, sarà l’occasione per riunire tesserati, atleti, sportivi, tifosi, amici in un unico evento collettivo. “Questa iniziativa getta le basi positive anche per possibili collaborazioni future – dichiara Gianni Sposetti, presidente della Fulgur – un’unità di intenti che può solo fare bene al movimento sportivo locale”. “Questa è una delle prime volte che facciamo un evento condiviso- continua Alessandro Cappelli direttore sportivo della Maury’s Italiana Assicurazioni – inoltre, dato che la festa è dedicata in particolare bambini, assume un significato maggiore, perché lo sport è divertimento, ma anche un importante mezzo educativo e trasmettere questi valori ai più piccoli è un ulteriore incentivo a lavorare insieme”. “Pensare che solamente queste due società raccolgono tra atleti, allenatori e dirigenti più di 500 persone in un paese di 8000 abitanti è un grande motivo di orgoglio- conclude l’assessore allo sport Leopoldo Liberati- spero che questa collaborazione possa durare e che tutto il movimento sportivo, non solo quello legato alle due realtà maggiori, possa continuare a crescere. Colgo l’occasione per fare a tutti i miei migliori auguri di buone feste”.

 AMBIENTE
Sigilli in un’area boschiva in località “La Roccaccia”

il cancello del bosco univ agraria con sigilli (FILEminimizer) il cartello con i sigilli apposti dal cfs (FILEminimizer)Il Corpo Forestale dello Stato ha apposto i sigilli al cancello d’ingresso di un’area boschiva, in località “La Roccaccia”, di proprietà dell’Università Agraria di Tarquinia. A segnalare il fatto è l’associazione Fare Verde. “Da cittadini – esordisce Fare Verde – siamo molto preoccupati per la situazione che si è venuta a creare nell’amministrazione dell’Università Agraria. Infatti, sono trascorsi circa 50 giorni dalle elezioni e solo ora i partiti della maggioranza di centro sinistra sembra abbiano trovato un accordo per la composizione della Giunta  e l’elezione del Presidente del Consiglio. Questo stato di incertezza amministrativa si riflette negativamente sull’andamento della gestione dell’Ente agrario, che tra l’altro è proprietario di importanti aree boschive. La nostra preoccupazione è cresciuta qualche giorno addietro quando, durante un controllo del territorio, abbiamo notato che il Corpo Forestale dello Stato ha apposto i sigilli, ai sensi dell’articolo 354 del codice di procedura penale, a un cancello d’ingresso di un’area boschiva lungo la strada provinciale “Roccaccia”. Non sappiamo i motivi di questo grave provvedimento di polizia, ma abbiamo notato che all’interno del bosco sono in atto lavori di taglio degli alberi”. “Siamo preoccupati – conclude Fare Verde – per le sorti dell’area boschiva in questione e per la manutenzione e il controllo degli altri boschi di proprietà dell’Università Agraria”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da