08122021Headline:

Al Midossi la bacheca dei trofei è stracolma

Il liceo di Vignanello si aggiudica l'ennesimo premio. E da domani partono gli Open-day

La classe vincitrice e la prof

La classe vincitrice e la prof

Gira gira si viene a scoprire che Vignanello è l’ombelico del mondo. O, quantomeno, l’unico posto del globo dove andare a scuola è divertente e persino (udite udite) utile.
Nemmeno è cominciato il 2016, che sulla scia degli ultimi preziosi anni, il locale liceo Artistico Midossi ha già messo in tasca un premio. E di rilevanza importantissima.
I ragazzi della classe 4A, indirizzo Audiovisivo e Multimediale, coordinati dalla preposta prof Rosita Rossi, ed in collaborazione coi colleghi Salvatore Anselmi e Gian Pietro Rocchi, risultano infatti vincitori del video-contest “Scoprilazio, un video-clip per promuovere il patrimonio culturale e naturale della Regione tra i giovani”. Un’iniziativa ideata da Carta Giovani Cts, e promossa dall’assessorato alla Cultura e alle Politiche giovanili della Pisana.
Al di là del premio, però, va detta subito una cosa: il Midossi si dimostra per l’ennesima volta istituto moderno, capace di stare al passo coi tempi. Particolare non affatto scontato, a maggior ragione quando si parla di “istruzione”.

La Francigena, tema portante dell'elaborato

La Francigena, tema portante dell’elaborato

Ma andiamo oltre. Il video che ha riscosso tale successo si chiama “La Via Francigena. Ieri, oggi e domani”. E si distingue per il linguaggio di stile documentaristico e per la complessa ricerca iconografica e contenutistica. Il messaggio è che i giovani, se adeguatamente stimolati, sanno cogliere la bellezza e la ricchezza che li circonda.
Come da prassi l’elaborato è stato realizzato in ogni fase dagli studenti. Che hanno lavorato alla sceneggiatura, alla colonna sonora, alla produzione delle immagini digitali, alle riprese video (eseguite anche in esterna), prendendovi parte anche come attori e registi.
E per quanti fossero interessati, curiosi, o magari non hanno idea di dove incanalare il futuro degli propri figli, ecco gli “Open day” del liceo.Domani, il 24 e il 7 febbraio (dalle 10.30 alle 18) il Midossi è aperto al pubblico. Per presentare i corsi, certo, ma anche le sorprese, le innovazioni, il rapporto scuola-lavoro e chi più ne ha più ne metta.
Alunni e docenti aspettano famiglie e prossimi avventori.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da