24092020Headline:

La domenica del villaggio

Pillole di saggezza sportiva per non morire d'inedia tra il serio e il faceto

Ore 8.30 Nuove rivelazioni sul lifting a cui si è sottoposta Simona Izzo: pare che il chirurgo che l’ha operata sia lo stesso che ha ideato la pensilina del Sacrario.

Ore 8.31 Smentita invece la versione che vorrebbe quei ritocchi estetici come necessari per affrontare senza troppi problemi un viaggio a Colonia a ridosso di Capodanno.

Ore 10 Prime misure per proteggere dagli attacchi vandalici i varchi nel centro storico: i nuovi impianti saranno autoinfiammabili. Appena vedranno un malitenzionato si daranno fuoco da soli. Polemiche.

Ore 13 Crisi in Comune. Non corrisponderebbe al vero la notizia che l’esperimento nucleare in Corea del nord sia l’ennesima, intollerabile, provocazione dei comunisti nei confronti dell’amministrazione Michelini.

Andrea La Torre, classe 1997, 2.04 d'altezza

Andrea La Torre, classe 1997, 2.04 d’altezza

Ore 14.30 Mossa a sorpresa della Viterbese per espugnare il campo di Albano: con la maglia numero nove è scesa in campo una certa Romina.

Ore 15 Al tradizionale appuntamento con ”la calza più lunga del mondo” si impone per distacco un certo Rocco Siffredi.

Ore 18 Clamoroso all’isola ecologica di Castel d’Asso: le telecamere di sorveglianza avrebbero ripreso una famiglia mentre gettava regolarmente i suoi rifiuti, senza commettere alcuna infrazione.

La stella della settimana. Andrea La Torre, 19enne cestista viterbese protagonista della gara delle schiacciate all’All star game di serie A2. Quando alla sua età i ragazzi si limitano al massimo a schiacciare i punti neri.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da