29092020Headline:

La domenica del villaggio

Pillole di saggezza sportiva per non morire d'inedia tra il serio e il faceto

Ore 8.30, rassegna stampa. I consiglieri comunali smentiscono l’intenzione di dimettersi per far cadere il sindaco Michelini: ”Abbiamo un’idea migliore. Chiamiamo Zamparini e lo facciamo direttamente esonerare”.

Ore 8.31 Il nuovo sindaco dovrebbe essere sempre d’origine toscana: si chiama Luciano, ed è reduce dall’amministrazione della città russa di San Pietroburgo.

Ore 10 Nuove rivelazioni sul progetto di ristrutturazione delle ex Terme Inps: dietro ci sarebbe Flavio Briatore, che vorrebbe realizzare il primo Bilionaire sulfureo al mondo. Tra le particolarità: cocktail allo zolfo, trenini tra i fanghi e piscine termali piene di gnocca.

La famiglia Bonucci

La famiglia Bonucci

Ore 16 Gustoso retroscena dopo il rigore sbagliato da Belcastro in Budoni – Viterbese. Pare che il portiere sardo abbia confuso il gialloblu, urlandogli al momento del tiro ”Cirinnaaaaaaaàààààààà”. Polemiche.

Ore 16 Tra l’altro, dopo il secondo errore decisivo dal dischetto, la Viterbese cerca un rigorista fisso. Esclusa l’ipotesi di far calciare i penalty a Invernizzi: tirerebbe soltanto delle mozzarelle.

Ore 17.30 Basket. Al PalaMalè la Terra di Tuscia sfida Cassino, una squadra con una difesa talmente solida da aver resistito per mesi e mesi all’assedio degli Alleati.

La stella della settimana. Riccardo Bonucci, fratellone di Leonardo, tornato in campo con la squadra del suo quartiere, il Pianoscarano che lotta per la salvezza in Prima categoria. Un gesto che fa onore ad un ragazzo perbene e a cui vogliamo bene.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da