20022020Headline:

Laureato all’Unitus? Il lavoro c’è

I dati Almalaurea: il 41,5% degli studenti trova occupazione dopo un anno

Il rettorato dell'Università della Tuscia

Il rettorato dell’Università della Tuscia

Il 2016 è arrivato e con sè ha portato i buoni propositi di ogni inizio anno. Tutto è ripreso, tutto è ricominciato. A ripartire, si sa, la categoria che soffre di più è quella degli studenti, da quelli elementari a quelli universitari. Fra questi, hanno ripreso lo studio anche quelli dell’Unitus, chi con più, chi con meno voglia, dato l’approssimarsi della sessione invernale. Il Natale ha dato riposo e ha rilassato le menti. A qualcuno avrà anche dato tempo per riflettere, per riflettere sul proprio futuro. ”Ma una volta laureato, riuscirò a trovare lavoro?”. E’ un dubbio amletico che affligge generazione di universitari, indipendentemente dall’ateneo e dal corso di studi scelto.

Certo, perchè di questi tempi, la disoccupazione giovanile, pur essendo scesa al 38,1% (in calo dell 1,2% a novembre, dato Istat), non lascia ai giovani sogni tranquilli. Andiamo dunque a vedere come se la passano gli studenti dell’Unitus, una volta indossata la corona d’alloro, grazie ai dati di Almalaurea, il consorzio interuniversitario per favorire e monitorare l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da