02032021Headline:

Re Carnevale impazza in tutta la Tuscia

Appuntamenti da non perdere in tanti comuni, ma è soltanto l'inizio...

Esplode il Carnevale in ogni angolo di tuscia. Ecco un compendio della principali manifestazioni in programma oggi

CIVITA CASTELLANA

carnevale civitonicoUn serpentone di luci, allegria e tanta baldoria che ogni anno colorano Civita Castellana per due domeniche consecutive e nel giorno del martedì grasso. In strada, assieme alle migliaia di partecipanti, anche i magnifici carri allegorici, imponenti sculture di cartapesta ogni anno realizzate a mano nei mesi che precedono la manifestazione dai carnevalari, ovvero gli organizzatori dei vari gruppi mascherati che prendono parte alle sfilate. Oggi, domenica prossima e martedì 9, a partire dalle 14.30, si ripeterà, dunque, la tradizione del Carnevale Civitonico, l’occasione di festa più attesa dell’anno. I carri partiranno da piazza della Liberazione, nella parte nuova della città, percorreranno poi via Mazzini, via della Repubblica e, dopo aver attraversato il Ponte Clementino, si inoltreranno nelle vie del centro storico, per la parte più suggestiva della sfilata, arrivando infine in piazza Matteotti con le prime luci della sera. carnevale civitonico 1

Martedì grasso, nella giornata di chiusura della manifestazione, al termine della sfilata, proprio in piazza Matteotti, la festa proseguirà con musica e balli. Dopo le premiazioni dei carri e dei gruppi mascherati, poi, si svolgerà il Rogo del Puccio, il fantoccio di cartapesta alto circa 3 metri che presenzia in piazza Matteotti dall’entrata del Carnevale e che ne definisce la chiusura dando così appuntamento all’anno successivo. Il programma della kermesse comprende, inoltre, il giovedì grasso, quando si svolge il Carnevale dei bambini, una festa in maschera con musica, animazione e giochi. Tutte le manifestazioni sono a carattere gratuito.

RONCIGLIONE

carnevale ronciglione 3Tutto pronto a Ronciglione per dar via alle celebrazioni del Carnevale storico più famoso della Tuscia e tra i dieci più belli d’Italia. Oggi prima giornata di festeggiamenti: apertura con la consueta rappresentazione teatrale in dialetto ronciglionese a cura del Padiglione delle Meraviglie “Il tozzetto Magico”, in scena alle 11 in piazza Vittorio Emanuele. “Si rinnova anche quest’anno – afferma il sindaco Alessandro Giovagnoli – la tradizione del Carnevale ronciglionese; ringrazio la Pro Loco per l’organizzazione dell’evento e tutti i cittadini che, con la loro fantasia ed il loro impegno, saranno protagonisti della manifestazione più importante e famosa del nostro paese, contribuendo al successo che sicuramente non mancherà. Invito tutti, ronciglionesi e non, ad assistere al Corso di Gala ed ai festeggiamenti di questa prima giornata, con la certezza che sarà un altro Carnevale da ricordare”.

La storica banda cittadina “A. Cantiani”, accompagnata dalle majorettes, si esibirà lungo il corso del paese alle 12 e poi alle 15, introducendo l’affascinante quanto caratteristica Parata degli Ussari, la cavalcata che ogni anno lascia a bocca aperta gli spettatori del Carnevale prima dell’entrata dei carri allegorici. Il Grandioso Corso di Gala di quest’anno entrerà in paese a partire dalle 16, con maschere, carri allegorici, gruppi mascherati e bande folcloristiche, con lancio di caramelle e cioccolatini. A seguire, tutti in piazza delle Nave a ballare il tradizionale “saltarello” di Carnevale. La manifestazione continuerà con numerosi eventi da giovedì prossimo a martedì 9. Di seguito il programma dettagliato del Carnevale ronciglionese.

Oggi

Ore 11 Piazza Vittorio Emanuele: Rappresentazione teatrale in dialetto roncionese “Il tozzetto Magico”, a cura del Padiglione delle Meraviglie.

Ore 12 Passeggiata ed esibizione della Banda cittadina “Alceo Cantiani” e Majorettes.

Ore 15 Passeggiata ed esibizione della Banda cittadina “Alceo Cantiani” e Majorettes.

Ore 15.30 Parata Storica degli Ussari.

Ore 16 GRANDIOSO CORSO di GALA. Maschere, carri allegorici, gruppi mascherati e bande folcloristiche (con lancio di caramelle e cioccolatini) A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello di Carnevale.

Giovedì 4 

Ore 14.30 Il Campanone di Carnevale suona a distesa per annunciare il ritorno di RE CARNEVALE

Ore 15 Ha inizio la follia di Carnevale. Le autorità cittadine e di Carnevale consegnano le chiavi della Città di Ronciglione a Re Carnevale scortato da un drappello di Ussari.

Ore 15.30 Parata Storica degli Ussari.

Ore 16 GRAN CARNEVALE DEI BAMBINI.carnevale ronciglione 2

Ore 17 Matrimonio di Carnevale “Corteo della Sposa“. La Confraternita di Sant’Orso offre Tozzetti e Vino ai novelli sposi e a tutti gli invitati. A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello di Carnevale.

Venerdì 5

Ore 23 Veglionissimo dello Studente presso il Palasport.

Sabato 6

Ore 14.30 Il Campanone di Carnevale suona a distesa.

Ore 15.30 Parata Storica degli Ussari.

Ore 16.30 CARNEVALE JOTTO. Pomeriggio gastronomico con Polentari, Faciolari, Tripparoli, Porchettari, Fregnacciari e per finire la confraternita di Sant’Orso distribuirà vino per tutti. A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello di Carnevale

Ore 20.30 Cena e Veglione presso il Palasport con l’orchestra Wonderful Night.

Ore 23.30 CARNEVALE della NOTTE con le maschere create dalla fantasia dei ragazzi.

Ore 23.30 Cena e Gran Veglione delle maschere presso il Palasport con l’orchestra Wonderful Night.

Domenica 7 

Ore 11 Piazza Vittorio Emanuele. Rappresentazione teatrale in dialetto Roncionese “Il tozzetto Magico”, a cura del Padiglione delle Meraviglie.

Ore 12 Passeggiata ed esibizione della Banda cittadina “Alceo Cantiani” e Majorettes.

Ore 15 Passeggiata ed esibizione della Banda cittadina “Alceo Cantiani” e Majorettes

Ore 15.30 Parata Storica degli Ussari.

Ore 16 GRANDIOSO CORSO di GALA. Maschere, carri allegorici, gruppi mascherati e bande folcloristiche (con lancio di caramelle e cioccolatini). A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello di Carnevale.

carnevale ronciglione 1Lunedì 8

Ore 14.30 Il Campanone di Carnevale suona a distesa.

Ore 15 Parata Storica degli Ussari. CARNEVALE DEI NASI ROSSI NASO ROSSO, maschera tipica del Carnevale di Ronciglione

Ore 15.30 Parata Storica dei Nasi Rossi con il trasporto dei Rigatoni.

Ore 16 Il Consiglio dei Nasi Rossi decreta l’apertura delle Pile.

Ore 16.30 TRADIZIONALE CARICA DEI NASI ROSSI.

Ore 17 Carro dei faciolari con distribuzione di fagioli in umido e salsicce A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello di Carnevale.

Martedì 9

Ore 14.30 Il Campanone di Carnevale suona a distesa.

Ore 15.30 Parata Storica degli Ussari.

Ore 16 GRAN CARNEVALE DEI BAMBINI e mascherate spontanee.

Ore 17.30 Tutti in Piazza della Nave a ballare il tradizionale Saltarello.

Ore 18.30 In Piazza del Comune. Rappresentazione delle Morte e apertura del Testamento di Re Carnevale. Corteo funebre con la tradizionale FIACCOLATA della Compagnia della Penitenza e della Compagnia della Buona Morte.

Ore 19.30 Partenza di Re Carnevale con il GLOBO AEROSTATICO. A seguire tutti in Piazza della Nave a ballare il Tradizionale Saltarello di Carnevale.

Ore 23.30 CARNEVALE della NOTTE con le maschere create dalla fantasia dei ragazzi.

Ore 23.30 Gran Veglione delle maschere presso il Palasport con l’orchestra Wonderful Night

TUSCANIA

carnevale tuscania 2“Quest’anno proveremo a far rinascere l’antico spirito del carnevale tuscanese – dichiarano l’assessore Rosalinda Del Signore ed i consiglieri Stefania Nicolosi e Stefania Scriboni- ovviamente è un primo passo, ma speriamo con il tempo di riportare nella nostra cittadina quel divertimento e la partecipazione di un tempo ormai troppo passato”. La sfilata dei carri e dei gruppi mascherati verrà riproposta per tre domeniche consecutive: oggi, la prossima e il 14. La sfilata partirà dall’ex quartiere Gescal per arrivare in Piazza Italia dove ci saranno musica e animazioni. Dietro la “regia” del comune, sono stati coinvolti la Pro Loco, l’associazione Euphoria, il centro anziani e le scuole, oltre a diversi cittadini. Ad alcuni di questi abbiamo chiesto di raccontarci come sarà il loro carro.carnevale tuscania 1

“Siamo semplicemente un gruppo di amici, una ventina di coppie – spiega Bruno Scatolla – in collaborazione con il centro diurno abbiamo deciso di metterci in gioco. Il nostro carro sarà a tema ‘orientale’. Il nostro intento, oltre quello di divertirci, è soprattutto stimolare i più giovani. Da noi ‘vecchi’ qualcosa di buono possono ancora impararlo”. “Noi rappresentiamo il gruppo delle scuole elementari- continua Lidio Marchionni – faremo il carro del Castello della Disney. Ovviamente lo facciamo principalmente per i nostri bambini, ma speriamo di rilanciare il carnevale a Tuscania”.

ACQUAPENDENTE

carnevale acquapendenteEntra nel vivo il Carnevale Aquesiano, organizzato dalla Pro Loco di Acquapendente, in collaborazione con il Comune di Acquapendente, per festeggiare il Carnevale con sfilata di carri allegorici, gruppi mascherati e la Sagra della Fregnaccia. Oggi e domenica prossima l’appuntamento è a partire dalle 15 in Piazza G. Fabrizio per la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati con musica, intrattenimento e la 38^ Sagra della Fregnaccia. Per i più piccoli appuntamento, poi, giovedì con il “Carnevale dei Bimbi” presso il Lulu’s Baby Party (Zona Ind.le, Via Leonardo Da Vinci n. 14) a partire dalle 16. Sabato 6 febbraio 2016 sarà possibile partecipare al “Ballo in Maschera a Teatro” organizzato dall’Associazione Te.Bo. al Teatro Boni a partire dalle 22. Gran finale martedì grasso, con la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati con musica, intrattenimento e la 38. Sagra della Fregnaccia dalle 15 in Piazza G. Fabrizio; al termine fiaccolata e cremazione di Re Carnevale; la sera dalle 22 Veglione di Carnevale e chiusura dei festeggiamenti presso Loc. Ponte Gregoriano.

MONTALTO DI CASTROcarnevale_montalto_pescia4

Prenderà il via oggi a Montalto di Castro e terminerà domenica 14  a Pescia Romana Carnevalando 2016, l’appuntamento di carnevale organizzato dall’assessorato al turismo con la collaborazione della Pro loco di Pescia Romana, dell’associazione “Zero in Condotta”, del comitato delle contrade e del centro anziani. Alle 14 tutti in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa con le maschere, i carri allegorici e tanta musica. Il corteo percorrerà le vie del paese: un pecorso colorato e animato dai tanti cittadini che vogliono passare una giornata in allegria. Il secondo appuntamento avverrà domenica prossima a Pescia Romana con partenza da Borgo Vecchio, e per concludere “Carnevalando 2016”, domenica 14, a Borgo Nuovo, la premiazione finale.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da