25022020Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, musica, cultura e altro ancora...

CRONACA

Maria Laura Calcagnini, presidente Aforsat, nel Cruc

aforsat“Si è insediato ufficialmente il Comitato regionale degli utenti e consumatori (Cruc), l’organo che rappresenta le categorie e le associazioni dei consumatori che operano su tutto il territorio laziale. Compito del Cruc è quello di confrontarsi con le realtà dei territori, recepire le problematiche legate agli interessi dei cittadini ed essere il trait d’union con la Regione Lazio”. Lo comunica il consigliere regionale Daniele Sabatini che aggiunge: “Oltre alle maggiori associazioni del territorio, compongono il Comitato cinque esperti per materia, tra le cui fila siede Maria Laura Calcagnini (nella foto), già presidente dell’Aforsat (Associazione familiari ospiti residenze sanitarie assistenziali della Tuscia), che da anni si occupa delle problematiche legate all’erogazione dei servizi sanitari, nella salvaguardia degli interessi e dei diritti dei cittadini. La sua esperienza e le sue competenze saranno sicuramente un valore aggiunto  all’interno del Cruc, che sarà un ottimo strumento di dialogo e confronto tra le istituzioni regionali e le associazioni dei consumatori. Alla dottoressa Calcagnini desidero rivolgere i migliori auguri di buon lavoro per questa nuova esperienza”.

Acquapendente, oggi prima lezione del corso di inglesecomune di acquapendente

Oggi prima lezione del corso di inglese di livello base e intermedio organizzato dal Comune di Acquapendente in collaborazione con la Cooperativa Alice. L’appuntamento è alle 16 nei locali della Casa della Pace (Via Cesare Battisti n. 41). Durante la prima lezione verranno formati i due gruppi in base alle competenze e saranno presentati il programma e gli orari delle lezioni. Il corso avrà una durata di 40 ore (per ciascun livello) ed è aperto ad un numero massimo di 10 partecipanti ciascuno; il costo presunto totale è di 100,00/120 euro (a seconda del numero di iscritti) comprensivo dei materiali didattici. Le iscrizioni sono ancora aperte, chi è interessato può contattare: Elena Ronca, cell. 320/3149587 – elenaronca7@gmail.com; Ufficio Stampa Comune di Acquapendente all’indirizzo email ufficiostampa@comuneacquapendente.it.

Disservizi Cotral, a Montalto di Castro servizio sostitutivo del Comune

Sergio Caci montaltoA seguito dei disservizi dell’azienda di trasporto pubblico Cotral, l’amministrazione comunale di Montalto di Castro ha provveduto tempestivamente a organizzare un servizio sostitutivo inerente la corsa delle 14,50 da Montalto di Castro a Pescia Romana. Questo per permettere agli studenti di raggiungere la propria abitazione dopo l’attività scolastica. “Ci siamo immediatamente attivati – afferma il sindaco Sergio Caci (nella foto) – per far fronte a questa emergenza in cui si trova il nostro comune per la grave carenza del trasporto pubblico Cotral”. Domani, alle 12, è stato indetto dal prefetto un tavolo tecnico regionale presso la prefettura di Viterbo, dove i sindaci, invitati dall’Anci Lazio, parteciperanno insieme ai rappresentanti degli istituti scolastici.

 

Civita Castellana, due bandi comunali per gli studentigiancarlo contessa

Per il diritto allo studio due sono i bandi aperti a gennaio dal comune di Civita Castellana. Uno riguarda il reddito e potranno accedervi tutti gli studenti il cui Isee familiare sia al di sotto dei 15mila euro, l’altro riguarda invece il merito e potranno accedervi gli studenti che lo scorso anno hanno superato gli esami di terza media o di maturità con una votazione superiore a 8/10 o a 80/100. Entrambi i bandi scadono il 31 gennaio prossimo. “Come ormai consuetudine da qualche anno – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione di Civita Castellana, Giancarlo Contessa (nella foto) – oltre ai contributi per gli studenti meritevoli basati sul reddito abbiamo affiancato un riconoscimento che premia solo il merito. Speriamo che sia una indicazione precisa su come questa amministrazione intende valorizzare il mondo della scuola e che possa servire, oltre che da riconoscimento e gratificazione per quanti si sono impegnati lo scorso anno, anche da stimolo per ragazzi volenterosi”. Il beneficio economico individuale  è riservato agli studenti iscritti nell’anno scolastico 2015/2016 alle scuole secondarie di secondo grado, agli istituti professionali, ai corsi di formazione superiore e ai corsi di studi alle facoltà universitarie, al fine di sostenere le spese necessarie per: le scuole secondarie di secondo grado e gli istituti professionali (materiale scolastico, trasporto pubblico e servizi scolastici), i corsi di formazione superiore (tasse del corso, libri ed altro materiale didattico del corso), i corsi universitari (tasse universitarie, libri ed altro materiale didattico universitario). Possono richiedere il beneficio economico gli studenti iscritti nell’anno scolastico ed accademico 2015/2016, residenti nel Comune di Civita Castellana, appartenenti a nuclei familiari con un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) riferimento redditi 2014 fino a 15mila euro. Inoltre è indetto un concorso per l’assegnazione di 24 assegni di studio per gli alunni frequentanti le Scuole Secondarie di I° e II° grado nell’anno scolastico 2014/2015, residenti nel Comune di Civita Castellana. Gli assegni di studio di 300 euro ciascuno hanno lo scopo di premiare gli studenti che si distinguono per i particolari risultati scolastici. Il principio per l’assegnazione degli assegni di studio è quello della meritocrazia. Gli studenti devono avere la residenza nel Comune di Civita Castellana alla data di pubblicazione del bando di concorso compresi quelli che frequentano scuole al di fuori del territorio comunale.

Le domande d’ammissione al concorso dovranno essere presentate, entro le ore 12,00 del giorno 31 gennaio 2015 al protocollo del Comune di Civita Castellana Via SS Martiri Giovanni e Marciano, 4 – nei giorni di apertura al pubblico.  Informazioni possono essere richieste al Comune di Civita Castellana – Area 5 – Settore Pubblica Istruzione e Cultura – Corso B. Buozzi 17 ultimo piano, nei giorni di apertura al pubblico e precisamente: il martedì dalle 9 alle 13; il giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Tarquinia, interventi su strade e per la valorizzazione del centro storico

tarquinia Via Valverde con le mura restaurate nel 2009Continua a Tarquinia l’opera di recupero e valorizzazione del centro storico e messa in sicurezza delle strade. Dopo il restauro della cinta muraria e la creazione di spazi verdi in via Valverde nel 2009, l’amministrazione  comunale ha indetto il bando di gara per realizzare un percorso pedonale lungo la strada, che unirà via Giuseppe Volpini alla chiesa della Madonna di Valverde. “Questo intervento completerà la valorizzazione della via – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Anselmo Ranucci (nella foto) – Sarà infatti possibile percorrere a piedi e in tutta sicurezza la strada fino a Fontana Nuova, dove è stato riqualificato un vecchio sentiero, nell’ambito dei lavori di restauro e consolidamento di Poggio Ranocchio, che consente di arrivare alla rupe della chiesa di Santa Maria in Castello”.tarquinia Assessore Anselmo Ranucci

Sono state poi aggiudicate le gare d’appalto per la ristrutturazione della caserma dei Carabinieri e per completare la ripavimentazione di via degli Archi. Ripavimentazione che concluderà il programma di rifacimento della rete stradale delimitata da via dell’Orfanotrofio, via della Ripa, via di Porta di Castello, via Giuseppe Mazzini, corso Vittorio Emanuele II, piazza Nazionale e piazza Giacomo Matteotti.

tarquinia Percorso pedonale di Poggio Ranocchio “Il cantiere in via degli Archi aprirà a breve – aggiunge l’assessore – Il selciato sostituirà l’asfalto, per riconsegnare in tutta la sua bellezza una delle strade più suggestive di Tarquinia”. Importanti novità anche per “Tarquinia sicura”, il progetto di messa in sicurezza delle principali vie cittadine, attraverso l’installazione di dispositivi di rallentamento della velocità. “È stata aggiudicata la gara per il primo stralcio di interventi, che riguarderanno via Aldo Moro. – conclude l’assessore Ranucci – I lavori sono imminenti. Inoltre, sarà messo a gara il secondo stralcio di lavori che interesseranno altre strade, tra cui via delle Croci, via IV Novembre e via delle Rose”.

CULTURA

A Orte la mostra “Storia e cronaca della Resistenza italiana ed europea”istituto besta orte

Sabato alle 9,30, in occasione dell’open day dell’Istituto d’istruzione superiore “Fabio Besta” di Orte, la sezione di Orte dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) inaugura la mostra “Storia e cronaca della Resistenza italiana ed europea”. Presiederanno Massimo Recchioni, presidente dell’Anpi di Orte, nonché curatore dell’esposizione, e la dirigente scolasticaFiorella Crocoli. La mostra, allestita nei locali dell’Istituto in collaborazione con alcuni docenti, resterà aperta il 16 ed il 30 gennaio 2016, dalle 9,30 alle 17. La rassegna prevede, tra documenti e foto, quaranta tavole, ed è stata allestita per offrire agli studenti delle scuole del territorio, alle loro famiglie e a tutta la cittadinanza di Orte un’occasione preziosa per ricordare tutte quelle attività politiche e militari dei movimenti che, durante la Seconda guerra mondiale (1939-1945) si opposero agli oppressori, interni ed esterni, e per sottolineare il carattere internazionale della lotta partigiana contro il nazifascismo.

MUSICA

Al maestro Bastianini il Premio Fardo 2015

schola incantorumNel mondo della musica, spesso caratterizzato da lotte concorrenziali in uno spietato selezionare in nome di una disumana cosiddetta “professionalità”, vengono allontanate persone che avrebbero tante emozioni da porgere alla gente. A loro Ferdinando Bastianini da anni rivolge la sua innegabile levatura, in uno splendido connubio tra alto livello artistico ed una immensa carica umana. Il musicista viterbese, Premio Fardo 2015, collabora con una miriade di Associazioni di solidarietà mettendosi completamente a disposizione per chi ha bisogno di musica come ragione di vita e come terapia per superare disagi di ogni tipo. Tra le motivazioni del significativo riconoscimento la giuria, presieduta da Pieranna Falasca, ha sottolineato l’amore per Viterbo espresso con le continue iniziative per la città dell’Associazione Cesare Dobici, che porta il nome di un illustre musicista viterbese e della quale Ferdinando Bastianini è fondatore e presidente, i concerti con la Schola Incantorum, coro integrato del Centro Apertamente,e le collaborazioni col Movimento per la Vita, vita che il maestro Ferdinando, che i tantissimi amici presenti alla premiazione sabato alla Sala Consigliare lo hanno chiamato Nando, ama da impazzire. Poche ma forti le sue commoventi parole, elogio alla vita e al linguaggio della musica. Nella più totale gioia lo abbiamo visto poi, sedersi alla tastiera e suonare col cuore in mano, accompagnando anche i suoi amici della Schola Incantorum diretti da Loredana Serafini.

Grande successo per Jazz in FattoriaTrioJazz4

Grande successo sulle note jazz al Circolo polivalente per il turismo rurale Fattoria delle Due rose, che ha registrato una serata straordinaria grazie alla performance del trio composto da Michele Villetti, Daniele Raimondi e Leonardo Corradi, perfettamente uniti nel progetto “buon cibo e buona musica”. Un successo talmente grande da fissare fin da subito una nuova serata, programmata con il trio per il prossimo 20 febbraio .

TrioJazz1Il cibo, come sempre, è stato garantito dall’estro di Mario Massolini, capace ancora una volta di utilizzare gli ottimi prodotti della Tuscia sposandoli alla tradizione delle montagne bresciane. La musica, attesissima, è stata all’altezza della aspettative, merito di un rapporto fantastico, di amicizia vera che lega i tre ragazzi. Insieme hanno accolto gli ospiti in note, portandoli verso la cena, per poi riconquistare gli strumenti dopo aver gustato le bontà della Fattoria, presentati da un amico di sempre, Ernesto Bruziches, che li ha visti “crescere” professionalmente e umanamente. Un appuntamento che si ripeterà il 20 febbraio, per le decine di persone che non hanno trovato posto sabato e che hanno già confermato la propria presenza, e per chi vorrà trascorrere di nuovo una serata a base di buona musica e buon cibo.

SPORT

Vela, “Betty boop” si fa onore al Campionato invernale a Porto S. Stefano

team velicoIl First 27.7 “Betty boop” dopo la stagione estiva come barca scuola della Asd @Sport riders ’82 di Montalto di Castro si trasforma e partecipa in veste competitiva al X Campionato invernale a Porto S.Stefano con oltre trenta equipaggi iscritti. Quest’anno il team velico espone i loghi della Nautica Del Pio – Yamaha che ha accettato la scommessa. E a vedere i risultati sembra che abbia avuto ragione. La barca montaltese, iscritta in categoria “Regata” gruppo IRC3, è partita con umiltà e concretezza ben sapendo che confrontarsi con velisti esperti e in casa loro non sarebbe stata una passeggiata. Oggi, quasi a metà campionato (in marzo è prevista l’ultima giornata di regate), “Betty boop” piano piano è risalita dagli ultimi posti (ben 12 minuti in tempo reale di ritardo dal primo) fino al quarto posto (classifica provvisoria) arrivando con ben 3 minuti in tempo reale sul primo in classifica. Due gli equipaggi che si alternano nelle varie domeniche di campionato: a) Daniele Patania, Carlo Raucci, Cristina Moscatelli, Stefania Diaferia, Mauro Rossi; b) Giacomo Giorgi, Francesco Guitarrini, Giorgio Nicolanti, Brando Del Pio, Alessio Patania.

Cross, Riccardo Egizi positivo anche in LombardiaEgizi Riccardo

Continua ad inviare notizie positive  Riccardo Egizi, forte mezzofondista dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio, emigrato in Lombardia per motivi di lavoro. A Gunzate (Como), ha partecipato al Cross regionale, cogliendo un buon risultato sulla distanza corta. Ben 58 i  partecipanti al via nella gara dove Egizi è riuscito a chiudere al 25° posto con il tempo di 17’13  sulla distanza dei 4,5 Km. del cross corto. L’atleta recentemente era rientrato a Viterbo per le festività natalizie, riprendendo contatto con la realtà del Campo Scuola, conducendo qualche allenamento con i compagni di squadra dell’Autocoreana, mostrando di non aver perso lo smalto degli anni precedenti, riprova ne sono gli ottimi risultati che stà conseguendo nel ricco scenario dei Cross che si svolgono con grande frequenza sul territorio comense.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da