25022021Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, musica, eventi, sanità e altro ancora...

CRONACA

Viterbo, lavori in Strada Respoglio

2016 michelini ricci ciambella (5)Interruzione del traffico veicolare lunedì e martedì in strada Respoglio dalle 8,30 alle 17 (ord. n. 3 LLPP), nel tratto in prossimità della sorgente “Sette Cannelle”. “Il provvedimento si è reso necessario per consentire un allaccio alla condotta idrica – spiega l’assessore ai lavori pubblici Alvaro Ricci (nella foto) -. Per ridurre al minimo il disagio agli automobilisti che utilizzano strada Respoglio, è stato concordato di concentrare i lavori nella fascia oraria che va dalle 8,30 alle 17 di entrambi i giorni. Ciò significa che fino alle 8,30 le auto posso transitare regolarmente. Stesso discorso, nel pomeriggio, dopo le 17. Ci auguriamo comunque che l’intervento possa concludersi prima del previsto”.

On linea la nuova edizione del Gr Unitus

E’ sul sito dell’Ateneo all’indirizzo  https://www.spreaker.com/user/radio-unitus/gr-unitus-edizione-del-29-01-2016 la nuova edizione del Gr Unitus. In questa edizione si parla di agricoltura sociale, il tema al centro di un convegno che si terrà la prossima settimana presso l’Ateneo. Torneremo poi ad ascoltare la voce degli studenti, con le storie di una studentessa che ha deciso di completare il percorso di studi a Viterbo e di uno studente che ha invece optato per un cambio di sede per la specialistica. A seguire, tracceremo un bilancio delle attività di tutela delle antiche rovine di Ferento svolte dall’Università della Tuscia, parleremo di un incontro tra un sopravvissuto all’olocausto e gli studenti del DISTU, e delle novità apportate all’offerta formativa del polo universitario di Civitavecchia.

Tarquinia, 36 nuovi loculi al cimiteromauro mazzola tarqunia

Via libera della giunta comunale di Tarquinia al progetto esecutivo per costruire 36 nuovi loculi al cimitero “San Lorenzo”. L’intervento prevede un investimento di 50mila euro. “Si tratta di un intervento importante, perché la disponibilità dei loculi è ormai limitata – sottolinea il sindaco Mauro Mazzola (nella foto) – In questo modo, soddisferemo le richieste che sono già pervenute e quelle che arriveranno in futuro”. Gli spazi per i nuovi loculi saranno recuperati nel corridoio coperto della zona nuova del cimitero. Il progetto di ampliamento si aggiunge a quelli di riqualificazione della viabilità pedonale, per un importo di 50mila euro, e d’installazione di nuovi impianti elettrici, idrici e fognari, per una spesa di 50mila euro.

Tarquinia, Pesci confermato alla guida dell’Associazione nazionale carabinieri

mario pesci (FILEminimizer)La sezione di Tarquinia dell’Associazione nazionale carabinieri ha rinnovato il proprio consiglio direttivo. Gli iscritti, riuniti in assemblea, hanno rieletto alla carica di presidente il brigadiere paracadutista Mario Pesci (nella foto), impiegato delle poste in pensione, che è al suo terzo mandato consecutivo. Nel consiglio direttivo sono stati eletti: il tenente Guerino Di Giovanni, il brigadiere capo Vito La Notte, il carabiniere Marco Bianchi e il carabiniere ausiliario Marco Pastorelli. Il direttivo rimarrà in carica per cinque anni. Felice della rielezione si è detto Mario Pesci, che ha tracciato il programma per il suo terzo mandato. “L’obiettivo primario è il reperimento di una sede idonea – commenta Pesci – infatti, da tempo sentiamo la necessità di avere dei locali nostri dove incontrarci. Auspico che Comune e Università Agraria ci diano una mano. Inoltre proseguiremo le attività tese a tenere alto il nome della nostra Patria e dell’Arma dei Carabinieri”.

Montefiascone, porte aperte all’Istituto Dalla Chiesalogo

L’IISS “Dalla Chiesa” di Montefiascone si presenta in forma smagliante al tradizionale appuntamento con “Scuola Aperta” di oggi (pomeriggio) e domani (intera giornata) e fresco dei recenti successi ottenuti nel torneo nazionale di Debate (dibattito pubblico e contrasto dialettico) tenutosi a Milano, come pure del primato provinciale che il proprio liceo classico ha conquistato nella rilevazione Eduscopio 2015, promosso dalla fondazione Giovanni Agnelli. In particolare gli studenti del Dalla Chiesa, al loro esordio nella contesa dialettica, si sono piazzati direttamente sul gradino più alto del podio, risultato raggiunto anche dai diplomati del liceo classico nella classifica stilata dall’autorevole istituto di ricerca che ha concesso il piazzamento d’onore, nelle rispettive categorie, anche ai diplomati del liceo scientifico e dell’indirizzo economico dell’istituto montefiasconese. Molte le novità che saranno presentate a genitori e alunni che in questi due giorni visiteranno la scuola: dall’accelerazione del processo di internazionalizzazione dei curricoli di studio, all’arricchimento dell’esperienza Clil (insegnamento in inglese di una materia non linguistica), alla partecipazione in vari progetti “Erasmus +” che porteranno docenti e alunni coinvolti a viaggiare in Europa per condividere, studiare e confrontare le buone pratiche educative. Chi si iscrive al Dalla Chiesa, o meglio ad uno dei cinque indirizzi di studio presenti nell’istituzione scolastica, fa una “scelta consapevole”, come recita lo slogan della scuola, in quanto può spaziare in un arco assai ampio di opportunità formative: dal liceo classico all’indirizzo economico (amministrazione, finanza e marketing), dal liceo scientifico tradizionale a quello delle scienze applicate, all’indirizzo tecnologico (costruzioni, ambiente e territorio). Saper scegliere oggi aiuta lo studente a intendere meglio chi vorrà essere domani e il Dalla Chiesa, da sempre protagonista nell’innovazione della didattica, si propone oggi con lo sguardo aperto e attento alle migliori esperienze didattiche e pedagogiche in ambito europeo. Il Dalla Chiesa è anche istituto all’avanguardia nell’informatizzazione e per ricchezza di dotazioni della didattica: lavagna multimediale, videoproiettore e computer in ogni classe; classi 2.0 con netbook o tablet su ogni banco; registro elettronico per la comunicazione in tempo reale alle famiglie di voti, assenze e ritardi degli alunni; ebook autoprodotti dalla rete “Book in progress” (unico istituto nel viterbese) in aggiunta al tradizionale formato cartaceo. Questo, in particolare, consente al Dalla Chiesa di distribuire ai propri alunni del biennio libri di testo per pochi euro, con grande sollievo economico per le famiglie. La novità di grande rilievo dell’ultim’ ora è che la rete Book in Progress sta stringendo accordi con la Treccani per offrire agli istituti aderenti una piattaforma didattica validata dall’autorevolezza e dall’esperienza dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. Un discorso a parte meritano le certificazioni in lingua straniera, da sempre fiore all’occhiello dell’Istituto: Pet e First (inglese), Delf (francese), corsi opzionali di lingua spagnola; certificazioni informatiche (nuova ECDL e Eucip Core) e di disegno elettronico (Cad); materia alternativa (Diritto dell’Unione Europea) per chi non si avvale dell’insegnamento della religione cattolica.

SANITA’

“Liberàti da un peso”, incontro sulla chirurgia dell’obesità

obesitàSi chiama “Liberàti da un peso” ed è il titolo dell’incontro organizzato dall’unità operativa Chirurgia generale dell’obesità in programma oggi, a partire dalle 10, preso la sala Sergio Boni, al piano – 2 dell’ospedale Belcolle a Viterbo. L’iniziativa è stata pensata per offrire un momento di confronto con molti dei pazienti, accompagnati dai loro, familiari che, in questi anni si sono sottoposti a interventi di chirurgia bariatrica presso la struttura sanitaria viterbese. “La chirurgia dell’obesità (bariatrica) – spiega il direttore Vincenzo Bruni – è da oltre dieci anni una importante realtà dell’ospedale Belcolle. L’équipe multidisciplinare che ho l’onore di coordinare in questo lasso di tempo, ormai significativo, ha condotto all’intervento chirurgico e segue oltre 1600 pazienti, ed è proprio per condividere e per analizzare le problematiche nutrizionali post intervento che abbiamo voluto organizzare la manifestazione di domani che mette in relazione diretta i pazienti e gli operatori. Abbiamo pensato a un programma nel quale agli interventi degli specialisti seguirà il confronto diretto delle diverse esperienze dei pazienti operati”. Concluderà l’incontro la presentazione da parte della chef professionista Nicoletta Lanci, dal titolo “Mangiare con gusto”, di ricette per coniugare il piacere del cibo con la corretta alimentazione del paziente operato.

CINEMA

Le premiazioni del Festival “Civitonica in Corto”premiazione civitonica in corto

Si conclude oggi alle 17,30 nella sala consiliare del comune di Civita Castellana il primo Festival del Cortometraggio “Civitonica in Corto” con la premiazione dei vincitori. Verranno premiati il 1°, il 2° ed il 3° classificato della giuria di qualità ed il 1° classificato della giuria popolare. Il 1° classificato della giuria di qualità riceverà il premio di 300 euro con il trofeo di “Civitonica in Corto”, insieme ad un cesto di prodotti locali ed un volume sulla cattedrale di Civita Castellana. Al 2° e 3° classificato della giuria di qualità verranno consegnati un cesto di prodotti locali ed il suddetto volume. Il 1° classificato della giuria popolare riceverà il trofeo di “Civitonica in Corto”, un cesto di prodotti locali ed il volume della cattedrale di Civita Castellana. Il festival è stato creato dal team di Civitonica ed introdotto per la prima volta nella stagione di cultura 2015, divenendo un appuntamento rappresentativo delle Domeniche Culturali che hanno caratterizzato il periodo autunnale presso la sala delle Ex Carcerette di Civita Castellana.

CULTURA

Doppio appuntamento promosso dall’Associazione Next

next 2L’Arte del ‘500 e del ‘600 e le visite guidate alla Basilica di Sant’Anastasio (Castel Sant’Elia) e al Duomo di Civita Castellana. Week end all’insegna della cultura con ben due appuntamenti proposti dall’Associazione Culturale Next di Antonella Properzi. Si inizia oggi alle 16, presso la sede di Viterbo in via San Pietro 80, con il terzo seminario di storia dell’arte, tenuto dall’architetto Massimo Ingrosso. Il tema è “L’Arte del ‘500 e del ‘600 attraverso l’analisi dei disegni, delle opere e del genio di Leonardo Da Vinci, Michelangelo e Caravaggio”. Il seminario è gratuito e aperto a tutti.next 3

L’appuntamento di domani, sarà dedicato invece alle avvincenti lezioni di storia dell’arte itineranti, alla scoperta del meraviglioso patrimonio storico-artistico della Tuscia. In questo terzo incontro dell’anno accademico 2015/2016, condotto dalla guida turistica Annarita Properzi, la visita ad altri due gioielli di inestimabile valore sul nostro territorio: la Basilica di Sant’Anastasio a Castel S. Elia e il Duomo di S. Maria Maggiore a Civita Castellana. Per il 31, la partenza è fissata alle ore 9.30 di fronte alla Basilica, a Castel Sant’Elia. Dopo la visita spostamento a Civita Castellana per ammirare il Duomo, capolavoro dei maestri Cosmati. Il termine dell’evento è previsto per le 13. La partecipazione è aperta anche alle persone esterne alla Scuola di Arti Visive Next.

ARCHEOLOGIA

Un’altra preziosa  tomba nel parco di Vulci

tomba vulci 3Nei giorni scorsi grazie al tempestivo intervento della Soprintendenza archeologica del Lazio, in collaborazione con il Parco di Vulci, è stata salvata una tomba dalle grinfie degli scavatori clandestini. Si tratta di una sepoltura scoperta nei pressi della biglietteria del parco, all’interno della quale si trova un prezioso corredo risalente alla fine dell’ottavo secolo a.C. Probabilmente vennero sepolti membri della prima aristocrazia etrusca vulcente.tomba vulci 2

Sotto la direzione della Soprintendenza, gli archeologi e il direttore scientifico della Fondazione Vulci Carlo Casi hanno provveduto ad estrarre il materiale: vasi, ceramiche e ornamenti in metallo. Tra questi risalta la presenza di un anello in argento, oggetti di bronzo e ossa che saranno analizzate per stabilire se siano di origine umana o animale. I lavori sono stati seguiti durante le fasi salienti da una troupe del TG2 che ha documentato l’evento. I restauratori della Fondazione Vulci e dell’Accademia delle Belle Arti di Viterbo provvederanno a recuperare il materiale che sarà restaurato presso il laboratorio di Montalto di Castro. Sul luogo sono intervenuti anche il sindaco Sergio Caci e l’assessore Eleonora Sacconi, oltre al presidente della Fondazione Vulci Gianni Moscherini.

EVENTI

Sit – in di protesta alle ex terme Inps

franco gigliola

Solidarietà Cittadina, il Comitato ex lavoratori delle Terme Inps e Piazza Democratica organizzano per oggi dalle 10.30 alle 12,30 un sit-in di protesta davanti all’ingresso delle ex Terme Inps, in strada Bagni. Durante tale manifestazione si ricorderà anche la scomparsa del bene primario per una avere una realtà termale, l’acqua. Infatti nel gennaio 1993 sono scomparse le sorgenti Gigliola e Uliveto che si trovavano all’interno del complesso termale Inps. La scomparsa è stata causata da chi credeva di essere il padrone di questo tesoro di Viterbo. L’acqua termale viterbese è la più pregiata d’Italia. L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini e ai rappresentanti del Comune di Viterbo che si occupano di termalismo perché ci saranno notizie molto importanti.

Manifestazione a sostegno della legge sulle unioni civili

Il gruppo universitario Uni Pride Tuscia, L’altro Circolo, Rete Studenti Medie e l’associazione Solidarietà Cittadina invitano la cittadinanza alla manifestazione  di oggi, che si terrà in Piazza della Repubblica a Viterbo, dalle 18, in sostegno al DDL Cirinnà sulle unioni civili. L’invito è aperto anche a rappresentanti politici di ogni fronte poiché i diritti civili non hanno colori.

Visita guidata al Bosco del Sassetosasseto

“L’atmosfera è unica in qualsiasi stagione ma personalmente consiglio di farci una camminata in inverno scegliendo una giornata nuvolosa, non ci saranno i contrasti che i raggi del sole creerebbero penetrando tra gli alberi e la luce soffusa renderà cupo il cielo, illuminando letteralmente il sottobosco. Con queste condizioni atmosferiche il muschio che la fa da padrone si accende di un verde quasi fluorescente, i sentieri delimitati dai sassi diventano nitidi creando un’ambientazione da libro fantasy”. Queste le parole di Alex Trenta un “visitatore invernale” del bosco, e ne ha dato una sua splendida interpretazione. Domani sarà possibile visitare, accompagnati da una guida, il Bosco del Sasseto e il Castello di Torre Alfina, e scoprirne tutti i segreti e le meraviglie. Il pacchetto giornaliero, include una passeggiata con guida all’interno del Bosco, un pranzo presso una struttura locale e una visita guidata al Castello di Torre Alfina. E’ possibile partecipare anche solo alla passeggiata al Sasseto che si realizzerà al costo di 7 euro a partecipante. L’appuntamento per quanti vorranno iscriversi è alle 10 al Piazzale Sant’Angelo di Torre Alfina. Durante la giornata sarà possibile visitare anche il Museo del fiore aperto dalle 10 alle 17 per passare un fantastico week end con i vostri bambini. Per la passeggiata è necessario prenotarsi entrooggi telefonando alla Coop. L’Ape Regina al numero 0763730065, oppure al numero verde gratuito del Centro Visite del Comune di Acquapendente 800-411.834 (interno zero). Il sentiero nel bosco è sconsigliato a chi ha difficoltà motorie. Per maggiori informazioni www.laperegina.it, eventi@laperegina.it.

V per Veglione per i ragazzi dell’istituto Leonardo da Vinci di Acquapendente

locandina acquapendenteCome ogni anno torna l’appuntamento più atteso dagli studenti del Da Vinci e non solo. Oggi i ragazzi delle classi quinte dell’Istituto Tecnico Chimico e Professionale presentano: V per Veglione. Più che un veglione, una rivoluzione. L’evento si terrà presso Loc. Ponte Gregoriano dalle 22,30 circa. La musica di Andry B.&JJ from ELITE Revolution farà vivere emozioni mai provate fino ad ora. Una location appositamente allestita con scenografie d’eccezione, una line up musicale per tutti i gusti e gadget a tema saranno i punti di forza di questo evento imperdibile , che gli organizzatori sono sicuri non avrà eguali. Le scenografie e gli allestimenti sono stati curati dall’OAM (Officina Arti e Mestieri) di Acquapendente. Il fatto che l’evento sia molto seguito è dimostrato dalla numerosa disponibilità di navette passanti per Gradoli, Grotte di Castro, San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone, Canino, Valentano, Pitigliano, Sorano ed eccezionalmente da Viterbo ed Orvieto. L’ingresso all’evento costa solo 10 euro con un drink incluso nel prezzo. Info e prenotazione tavoli: 339 8101023 (Alessandro) 333 4444190 (Valeria). Per quanto riguarda le navette: Castel Giorgio 328 3668145 (Alessio) 327 8284162 (Giammarco); Gradoli – Grotte di Castro 320 4932248 (Sara) 331 4912478 (Elena); Pitigliano – San Quirico – Sorano 333 7954601 (Martina) 340 2661032 (Dario); Canino – Valentano – Latera – Onano 389 5831582 (Mirco) 338 7307515 (Daniele); Bagnoregio – Montefiascone 320 0587187 (Luca), Orvieto 335 6043178 (Mirko) 334 9036423 (Filippo)

VignaValle, sui Cimini il carnevale si fa in… duecarnevale vignanello

Dopo il grande successo della scorsa edizione, quest’anno a Vignanello il Carnevale si fa in due e diventa VignaValle. La colorata festa con cortei e gruppi mascherati arriverà, infatti, fino a Vallerano contagiando con allegria e divertimento i due paesi, uno contiguo all’altro. Il variegato cartellone prende il via domani e prosegue, con sfilate, feste e animazione fino al 9 febbraio, martedì grasso. La puntuale organizzazione è a cura dell’associazione sportiva dilettantistica e culturale Una Pallina e un Cerchio – Tribù che Balla, con il patrocinio delle Pro Loco di Vignanello,  Vallerano e dei due comuni, e la volontà è quella di rinnovare l’antica tradizione del Carnevale, da sempre molto sentita nei piccoli paesi. Con questa finalità, i volontari stanno lavorando intensamente da giorni e sono riusciti ad elaborare un cartellone ricco di eventi in grado di accontentare grandi e bambini, grazie anche alla partecipazione attiva dei numerosi commercianti che hanno contribuito in maniera importante alla manifestazione. Alla fine l’adesione è stata entusiastica e sono ben sette i carri allegorici che prenderanno parte alle sfilate allietate da mascherate, trampolieri e mascotte. Un Carnevale in grande stile, insomma, che prende il via ufficialmente domani, quando dalle 14,30 il corteo, preceduto dal Puccio, partirà da piazza della Repubblica a Vallerano per proseguire poi su via don Minzoni, via San Rocco a Vignanello e concludersi in piazza Cesare Battisti dove sarà posizionato il Puccio che sarà poi bruciato l’ultimo giorno, il 9 febbraio. I festeggiamenti continuano il 4 febbraio, giovedì grasso, con una grande festa per bambini allestita nella palestra comunale, dove sarà servito pane e nutella per tutti. L’ingresso è un biglietto della sottoscrizione a premi a favore del Carnevale. Sabato 6 febbraio un appuntamento sempre per i più piccoli: lo spettacolo di Magia e Burattini presso il teatro comunale ad ingresso libero. Domenica 7 febbraio nuova sfilata dei gruppi e carri allegorici, con partenza da Vignanello e conclusione in piazza della Repubblica di Vallerano, con la cerimonia di premiazione delle maschere più belle. Il Carnevale si concluderà martedì 9 febbraio, con un doppio appuntamento. Nel pomeriggio l’ultima sfilata per le vie dei due paesi (partenza da Vallerano e conclusione a Vignanello) che terminerà con la tradizionale accensione del Puccio e, in serata, grande veglione alla discoteca Due Cigni. Per info e prenotazioni: tel. 334/5620186-329/3860324

Montalto di Castro pronta per “Carnevalando 2016”

trofeo_carnevalandocarnevale_montalto_pescia1carnevale_montalto_pescia2carnevale_montalto_pescia3carnevale_montalto_pescia4Tre giri di giostra per “Carnevalando 2016”, in programma domani a Montalto di Castro, il 7 e il 14 febbraio a Pescia Romana). Con il carnevale alle porte fervono i preparativi per festeggiare anche quest’anno l’evento più colorato della stagione invernale. Grandi e piccoli in maschera per le vie del paese tra giochi, carri allegorici e tanta musica. Il primo appuntamento domani, dalle 14, a piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa con i gruppi mascherati, i carri e i classici dolci di carnevale. Il corteo sfilerà per le strade animando l’atmosfera con balli, coriandoli, stelle filanti e tantissime maschere colorate. Domenica 7 febbraio sarà la volta di Pescia Romana con partenza da Borgo Vecchio, e per concludere “Carnevalando 2016”, domenica 14 febbraio, a Borgo Nuovo, la premiazione finale. Un divertimento assicurato che vede ogni anno la partecipazione di numerose persone. Chi si aggiudicherà quest’anno il trofeo? L’evento è organizzato dall’assessorato al turismo del Comune di Montalto con la collaborazione della Proloco di Pescia Romana, dell’associazione “Zero in Condotta”, del comitato delle contrade e del centro anziani.

MUSICA

La seconda edizione di Canepina’s Got TalentAgop Canepina 01 Agop Canepina 02

Dopo il successo dello scorso anno, torna il Canepina’s Got Talent con la sua seconda edizione. Un’opportunità per tutti coloro che hanno un talento da esprimere: canto, ballo, imitazione. Promotrice dell’evento una band locale: ”La nuova combinazione”; che accompagna con musica dal vivo i vari concorrenti, in collaborazione con “Gli artisti di strada”, il ” Comitato Festeggiamenti Santa Corona 2015/ 2016″ e il Comune di Canepina. Sono aperte le iscrizioni per il Talent che dovranno pervenire entro e non oltre il 10 febbraio. Partner dell’evento dallo scorso anno è l’Agop (Associazione genitori oncologia pediatrica), per far sì che una serata di intrattenimento si trasformi in un’opportunità di condivisione sociale. Si ringraziano tutti coloro che sostengono la manifestazione, ”La nuova combinazione”, il comitato festeggiamenti e il Comune di Canepina. Hai un talento da mostrare? Vieni a mostrarcelo al Canepina’s Got Talent. Si possono contattare Carlo Alberto 338 97 3896, Augusto 368 700685, Fabio 392 5512406, Dj Sandro 338 9738969

SPORT

Basket femminile, la Defensor sfida Ariano Irpino

defensor sara filoniImportante sfida casalinga per la Defensor che, oggi, affronta il quintetto di Ariano Irpino nel quarto turno di ritorno del campionato di A2 femminile. Le due squadre sono separate da soli quattro punti a vantaggio delle gialloblù viterbesi che ne hanno raccolti 16 contro i 12 delle campane. Entrambe sono però in corsa per un piazzamento playoff, tenendo conto che le viterbesi sono settime in compagnia di Empoli mentre Le Farine Magiche Ariano Irpino, a braccetto con Civitanova, occupano la nona posizione. Nella gara di andata Ariano Irpino si impose nettamente (76-51) grazie soprattutto a Cupido, Maggi e Celmina che realizzarono 44 punti complessivi. Diventa quindi fondamentale per la Defensor portare a casa i due punti in un match che, in caso di esito negativo, regalerebbe invece ad Ariano Irpino un 2-0 molto pesante nei confronti diretti. Per cercare un successo così prezioso, la squadra di coach Scaramuccia si è allenata in settimana provando anche a dimenticare il ko incassato sabato scorso a Bologna; il tecnico avrà nuovamente a disposizione Sara Filoni (nella foto), assente nelle ultime due gare, ma non potrà contare su Arianna Puggioni, fermata da un problema ad una caviglia. Tutte a disposizione le altre giocatrici. Palla a due alle  18,30, arbitrano Davide Cirinei di San Vincenzo (Li) e Stefania Luporini di Lucca.

Calcio, rugby e basket con Diretta Sport

Domani torna dalle 14, Diretta Sport Viterbo” su Radio Verde (91.3 – 103.9 F.M.).  Direttamente dall’”E. Rocchi”  Viterbese – Torres con la cronaca di Claudio Petricca. Aggiornamenti e collegamenti in diretta dagli altri campi del girone G.  Al termine direttamente dalla sala stampa interviste del dopo partita. In diretta dalle 14,30 anche il campionato di serie C di rugby. Dal “S.Quatrini” di Viterbo  Union Rugby Viterbo – Rugby Gubbio 1984. Alle 17, seconda parte della trasmissione ricca di ospiti per un ampio dibattito nel “Salotto del dopo gara”. Dalle 18, basket serie B con aggiornamenti di Maddaloni – Terra di Tuscia.  Alle 18,30 appuntamento con la speciale rubrica di Claudio Di Marco “10 minuti con… amarcord del calcio viterbese”. Ospite questa settimana l’ex centrocampista gialloblù Biagio Chiricozzi, jolly che vinse il campionato di Promozione e giocò Viterbese – Juventus. Alle 18,45 “Leoncini Gialloblù”, spazio dedicato al settore giovanile della Viterbese, con risultati ed interviste. Il tutto è condotto in studio da Luca Tofani coadiuvato da Beatrice Grani e dall’opinionista Maurizio Donsanti.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da