09122022Headline:

“Sull’acqua si gioca una partita decisiva”

“La questione dell’acqua è decisiva: per gli aspetti economici, sociali e anche politici e istituzionali”. A parlare è Silvia Blasi, consigliere regionale del Movimento Cinquestelle, che sul tema della gestione idrica nella [...]

“Il Comune naviga in acque a dir poco torbide”

Ci risiamo. I pentastellati tarquiniesi tornano a dibattere contro il sindaco Mauro Mazzola e la sua cricca. Stavolta l’argomento principe è legato all’impianto idroelettrico della cittadina. Durante l’ultimo consiglio comunale, [...]

Erasmus: più partenze che arrivi

Se ad un giovane d’oggi venisse chiesto quali sono i suoi maggiori interessi, di sicuro, fra le diverse risposte, figurerebbe la voce ”viaggiare”. Uno spostarsi in continuo incremento – appunto fra i giovani – [...]

Terra di Tuscia, perché cambiare l’inerzia?

Che cos’è l’inerzia? In fisica, la definizione suona più o meno così: la capacità di un corpo di rimanere fermo o in moto uniforme, se non intervengono forze esterne a modificarne lo stato. Insomma, se una cosa sta ferma e nessuno [...]

Psr, occasione per la nascita di nuove imprese

La certezza è che nella nuova programmazione il premio aumenta, passando da 55mila euro fino a un massimo di 70mila. Il resto si conoscerà alla pubblicazione del bando prevista, sembra, per fine mese. Il premio per il primo insediamento che [...]

Viterbo ricorda i martiri delle foibe

Celebrato a Viterbo, il “Giorno del Ricordo”, istituito con Legge 30 marzo 2004, n.92 per onorare le vittime delle foibe, l’esodo giuliano-dalmata e le vicende del confine orientale. La manifestazione ha ricevuto il patrocinio della Provincia [...]

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

CRONACA Le previsioni meteo fino al 14 febbraio E’ stata una settimana che alla fine ha fatto ben sperare in un cambiamento sostanziale del tempo dopo temperature anomale, siccità, assenza di precipitazioni, incendi di bosco nelle Alpi, ecc. [...]

La domenica del villaggio

Ore 8.30, rassegna stampa Nuovi retroscena sul carro dell’Isis che ha sfilato a Tuscania: il vero obiettivo dei miliziani era in realtà di mettere ordine nella crisi al Comune di Viterbo, ma avrebbero sbagliato strada. Ore 8.31 In un [...]
Portale realizzato da