01122020Headline:

Lazio Canvas Game, vince il Paolo Savi

Grande successo per Startup Europe Week all'I-Cult di Valle Faul

Un'immagine del Lazio Canvas Game

Un’immagine del Lazio Canvas Game

Grande successo di Startup Europe Week nello Spazio Attivo di Viterbo.  Più di 400 persone tra startupper, studenti e attori del territorio, 15 workshop e incontri tematici, 8 showcase di imprese incubate. Sono solo alcuni numeri della tappa di Startup Europe Week, che ha toccato ieri lo Spazio Attivo di Viterbo.

Grande risalto alle startup e all’ecosistema dell’Incubatore. Nel corso della mattinata, si sono sfidati 7 Istituti scolastici nel Lazio Canvas Game, con il quale hanno imparato a costruire un’idea imprenditoriale. Il team vincitore è stato l’Istituto tecnico economico statale Paolo Savi, che si è aggiudicato il primo premio. A seguire, oltre 200 studenti hanno visitato il FabLab Lazio, un progetto finanziato dal Piano Operativo Regionale (POR FESR), che l’Assessorato alla cultura e alle politiche giovanili della Regione Lazio ha voluto realizzare con l’obiettivo di ripensare il territorio come luogo di innovazione sociale e di sperimentazione di nuovi modelli produttivi.

La mattinata si è conclusa con il racconto di 2 viaggi: il primo, quello di Startupbus Europe, un’avventura nel corso della quale ragazzi di tutta Europa si sfidano per realizzare una startup digitale. In parallelo, Carlo Infante, di Urban Experience, ha accompagnato gli invitati in un Walkabout all’interno dello Spazio Attivo, una visita guidata dell’Incubatore di BIC Lazio nell’ottica dello storytelling.

La sede ll'Isituto Paolo Savi, vincitore del Lazio Canvas Game

La sede ll’Isituto Paolo Savi, vincitore del Lazio Canvas Game

Nel pomeriggio si sono svolti i workshop di Italia Lavoro, che ha presentato l’Avviso SPA Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione, volto a promuovere il ricambio generazionale nei mestieri artigianali, e subito dopo quello di Bytek, una impresa incubata, sulle tecniche di SEO Copywriting.

Filo conduttore della giornata la creazione d’impresa in Europa, come confermato dalla presentazione del Programma Erasmus for Young Entrepreneur, per giovani neoimprenditori o aspiranti tali.

In chiusura si è parlato d’impresa in rosa, con il Comitato di Imprenditoria al femminile e lo Sportello Donna Forza 8, prestando particolare attenzione al settore della ristorazione.

Nei prossimi giorni, dal  Startup Europe Week coinvolgerà anche gli Spazi Attivi di Latina, Ferentino e Rieti in una serie di appuntamenti che vedranno protagonisti gli attori locali del sistema dell’innovazione.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da