03122020Headline:

Porte aperte all’istituto Besta di Orte

Oggi porte aperte al Besta di Orte

Oggi porte aperte al Besta di Orte

Dallo scorso 22 gennaio, oltre un milione e mezzo di famiglie sono impegnate a scegliere la futura scuola per i propri figli attraverso l’apertura delle iscrizioni on line. Mamme e papà avranno tempo fino alle ore 20 del prossimo 29 febbraio per effettuare la scelta più ponderata registrandosi sul sito www.istruzione.it e seguendo le indicazioni. Nonostante questa modalità di iscrizione in rete, l’Istituto superiore “Fabio Besta” di Orte ha deciso di aprire oggi le proprie porte a famiglie e studenti. “È molto importante – spiegano dall’Istituto – verificare di persona, perché solo attraverso la conoscenza diretta è possibile rendersi conto delle nuove progettualità delle scuole. Infatti il nuovo aspetto di alleanze formative sul territorio con il mondo del lavoro, le professioni e la ricerca introdotto dalla legge 107 della Buona Scuola ha arricchito e potenziato il curricolo con attività altamente qualificanti, che coniugano il sapere ed il saper fare,  per rispondere ai bisogni diversi degli alunni e del territorio”. L’Istituto ortano presenta cinque indirizzi: Liceo Scientifico, Liceo delle Scienze Umane, Amministrazione, Finanza e Marketing, Costruzioni Ambiente e Territorio.

Ecco alcuni aspetti peculiari di questi corsi di studio. “L’indirizzo Tecnico Amministrazione Finanza Marketing sta partecipando al programma ‘Impresa in azione’ patrocinato da Ja Italia, per promuovere il pensiero imprenditoriale. Dall’anno in corso le classi coinvolte hanno sviluppato un prodotto-servizio che realizza, attraverso l’utilizzo di una telecamera a 360 gradi, virtual tours che possono essere proposti, tramite la società costituita dai ragazze/i, alla potenziale clientela sia pubblica che privata del territorio per l’implementazione turistica, artistica e pubblicitaria. Altra attività nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro è un Project Work, in collaborazione con l’Interporto di Orte che prevede:  la conoscenza approfondita della  struttura, dell’attività che svolge e lo studio  sulla fattibilità di implementazione attraverso un’azione mirata di marketing”.

Nella scuola presenti cinque indirizzi

Nella scuola presenti cinque indirizzi

“Per il corso Cat – geometri – aggiungno ancora dalla scuola ortana – inoltre  il Fabio Besta ha una convenzione con l’Albo dei Geometri della provincia di Viterbo per lo sviluppo del progetto Geoschool che prevede un’ ampliamento delle attività e delle certificazioni rivolte alla professione dei geometri: AutoCAD 3D, responsabile di cantiere fino al brevetto per pilotare droni. L’aspetto scientifico della tutela e conoscenza dei Beni culturali e la comunicazione e ricostruzione multimediale in 3D applicata alle tematiche culturali è il tema di fondo del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro che da quest’anno è divenuto obbligatorio anche per  gli studenti del Liceo scientifico. Ospitiamo anche un corso di Public Speaking del professor Alberto Castelvecchi, docente presso l’università Luiss Guido Carli di Roma; siamo capofila del progetto europeo Erasmus + Sie4e e tra poco sarà attivato corso S.A.P.R. per il rilascio dell’attestato di pilota A.P.R. (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) riconosciuto dall’Enac”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da