08122021Headline:

Dall’Erasmus al lavoro, qui funziona così

Fabrizio Bianchini, viterbese e manager a Barcellona dopo averci studiato

Fabrizio Bianchini, viterbese e ora manager a Barcellona dopo avervi studiato  con l'Erasmus

Fabrizio Bianchini, viterbese e ora manager a Barcellona dopo avervi studiato con l’Erasmus

”Due giorni di lutto nazionale. Il giornale, La Vanguardia, che dedica tante pagine a questa tragedia. La bruttissima sensazione personale, perché sono italiano e sette delle ragazze morte erano mie connazionali, ma anche perché colpisce un mondo in cui ho vissuto, e che conosco a fondo’’.

Fabrizio Bianchini, 34 anni, viterbese (è il fratello minore dell’ex assessore provinciale Paolo), parla da Barcellona. Dove oggi vive, svolgendo un ruolo manageriale di primo piano nel mondo della ristorazione, e dove tra il 2007 e il 2008 ha svolto l’Erasmus, lui studente dell’Università della Tuscia in prestito all’Ub, l’Universitat de Barcelona, facoltà di Diritto Scienze politiche. Che tra le sette vittime ci fosse anche Elisa Scarascia Mugnozza, studentessa romana di Medicina e con profondi legami con l’Unitus (il papà dirigente del Dibaf, un dipartimento di Agraria, il nonno Gian Tommaso fu il primo rettore), è un ulteriore, dolorosissimo, particolare.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da