26022021Headline:

Quei bravi ragazzi parlano della Trasversale

Sulla Orte-Civitavecchia il dibattito si allarga. E il caos regna incontrastato...

Elpidio Micci

Elpidio Micci

Quando una cosa seria diventa una barzelletta, è segno evidente che abbiamo perso tutti già in partenza.
Quando oltre ad essere diventata una barzelletta, la suddetta cosa seria, è anche utilizzata per beceri scopi politici (roba da asilo nido), la frittata è bella che servita. E bruciata, per giunta.
Detto ciò, proponiamo le ultime novità che da ogni sponda possibile sono giunte in redazione. Il tema caldo, anzi variopinto, è naturalmente quello della Trasversale. Sulla quale si sono svegliati tutti negli ultimi tempi. Peccato che il problema va avanti dalla Prima repubblica.
Bene. Prima un saluto ai nuovi partecipanti al dibattito da condominio. Eccoli qua, Elpidio Micci e Alberto Cataldi, gente di Provincia. Sintesi del loro scrivere: “Come al solito, ci troviamo nostro malgrado a dover replicare alle dichiarazione del sindaco ‘presidente’ Mazzola – dicono in tandem – in primis siamo veramente dispiaciuti se la nostra legittima richiesta di un consiglio aperto abbia creato tutto questo marasma nella maggioranza. Secondo poi, la stessa nasce solamente da sete di conoscenza, di sapere veramente cosa implica il ‘percorso verde’ e perché sia stato scelto. Ma non lo vogliamo sapere dalle diapositive del signor Mazzola, ma da chi l’ha creato, da chi l’ha disegnato e le opinioni dei consiglieri regionali, come il suo compagno di partito Panunzi”.
Il prosieguo è degno di Bar sport. Ve lo risparmiamo.
Altra new-entry, Daniele Sabatini, capogruppo alla Regione di Cuoritaliani (che sì, esistono sul serio).”Orte-Civitavecchia: non sarà una bella immagine ma ormai Mazzola è nudo! Il lider maximo di Tarquinia non riuscirà a bloccare la trasversale”. Questo il suo tweet. Una commissione sta tentando di decodificarlo.

Il sindaco-presidente Mazzola

Il sindaco-presidente Mazzola

La risposta di Mazzola. Altra gemma, in un mare di lacrime. “La realizzazione della trasversale, al consigliere Sabatini, produce bizzarri effetti ottici – tuona con spirito – Nell’arco multicolore che va dal viola, al verde, al blu, nel 2016 non c’è più spazio per chi gioca. Sabatini sta portando avanti una linea che non si riesce a comprendere. Dovrebbe chiaramente dire quale tracciato condivide. Dice che il progetto migliore è quello blu, ma in conferenza dei servizi, prevista per il prossimo 28 aprile, si discuterà del verde. Qual è il senso? Quale può essere la logica di chi sostiene che va bene qualsiasi ipotesi purché passi? Di evidente c’è solo che a parlare di trasversale si pronuncia chi non si è mai minimamente documentato sulla vasta progettazione inerente il compimento dell’opera”.
Oddio, caro Mazzola. Non è che pure chi ha studiato pare poi così ferrato…

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da