14122019Headline:

Corpus Domini, la festa è a Bolsena

Entrano nel vivo le celebrazioni religiose. Grande attesa per le classiche infiorate

Infioratori al lavoro a Bolsena

Infioratori al lavoro a Bolsena

Anche quest’anno, Bolsena si veste a festa per celebrare con tutti gli onori il Corpus Domini. Oggi, ottavo giovedì dopo la Pentecoste, le celebrazioni entrano nel vivo con la Rievocazione del Miracolo di Santa Cristina. La storia che viene tramandata è quella del sacerdote boemo Pietro da Praga che, dubbioso della reale esistenza di Gesù nell’ostia e nel vino consacrati, celebrando una messa proprio nella Chiesa di Santa Cristina, si ritrovò un’ostia sanguinante tra le mani, fatto che lo convinse definitivamente sul dogma della transustanziazione, termine affascinante quanto impronunciabile.

La giornata si apre con due celebrazioni mattutine all’altare del Miracolo di Santa Cristina (alle 7.30 e alle 11) e, a seguire, la sfilata rionale dei gruppi di infioratori che, partendo dalle rispettive piazze, convergeranno verso la basilica, dove, in un’atmosfera intrisa di sacralità, verranno intonati dal Coro Polifonico di Santa Cecilia i canti tradizionali per la Messa dell’Infiorata. Dalla 21,30 fino a mezzanotte infine, nella Cappella delle Sacre Pietre adorazione eucaristica con veglia di preghiera.

Domani, alle 10,30, verrà celebrata la Messa dell’Anziano e del Malato, mentre, in serata, alle 21.30, è in programma la sfilata dei cortei storici di Bolsena, Montefiascone, Montalto di Castro e Abbadia San Salvatore. L’apice dell’evento però verrà raggiunto sabato quando, oltre al concerto del Coro Polifonico Salvo D’acquisto previsto alle 18 e la partenza della Marcia della Fede Bolsena – Orvieto, ci sarà la tradizionale Notte Bianca dei Fiori e l’inizio delle infiorate artistiche, accompagnate dalla musica dal vivo di musicisti come Gli Altri (revival anni ’70), Vanessa Pettinelli (cover Amy Winehouse) e la band Volkertshausen, direttamente dalla Germania.

Le Infiorate di Bolsena coprono un perccrso di circa 3 chilometri

Le Infiorate di Bolsena coprono un perccrso di circa 3 chilometri

Domenica, vera e propria giornata celebrativa del corpo e del sangue di Cristo, preparazione delle infiorate e, parallelamente, la celebrazione delle messe presso la Basilica di Santa Cristina, sempre presso l’altare del Miracolo (alle 7, 8, 10 e 11.30). Ma la festa non si ferma qui: continua infatti alle 16.30 in Piazza Matteotti con lo spettacolo del gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bolsena e a seguire, alle 17 verrà presieduta una messa dal cardinale Beniamino Stella, Prefetto della Congregazione del Clero. Intorno alle 18, con la solenne processione del SS. Sacramento e la Sacra Pietra, ci si avvia verso la conclusione dei festeggiamenti, con la possibilità di poter continuare ad ammirare il tripudio di forme e colori con cui gli Infioratori, appassionati ed esperti, ricopriranno un percorso di quasi tre chilometri.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da