08122021Headline:

Europei 2016: mini guida alla manifestazione calcistica

europei 2016Euro 2016 è alle porte: fra meno di 20 giorni, il 10 giugno alle ore 21:00, avrà luogo il calcio di inizio degli Europei di calcio 2016. La nazionale padrona di casa, la Francia, aprirà la manifestazione giocando contro la Romania nello Stade de France situato a Saint-Denis, vicino Parigi.
Per l’edizione numero 15 dello European Football Championship Coppa Henri Delaunay è previsto un cambiamento di formula, che quest’anno prevede ben 24 squadre partecipanti e non più 16. Le partite da disputare saranno in tutto 51 e saranno giocate in 10 stadi diversi: Stade de France, Saint-Denis (Parigi), Stade Vélodrome, Marsiglia, Parc des Princes, Parigi, Stade Geoffroy-Guichard, Saint-Etienne, Stadium Municipal, Tolosa, Stade de Nice, Nizza, Stade de Lyon, Lione, Stade Pierre Mauroy, Lille, Stade Bollaert-Delelis, Lens, Stade de Bordeaux, Bordeaux.
L’esordio degli azzurri agli Europei 2016 è previsto per il giorno 13 giugno contro i talentuosi diavoli rossi del Belgio, mentre la seconda partita dell’Italia sarà contro la Svezia il giorno 17 giugno alle ore 15.00 nello stadio di Tolosa. La terza partita della nazionale nostrana si terrà invece a Lille il giorno 22 giugno contro l’Irlanda e, stando ai dati raccolti, si tratterebbe del match caratterizzato dai costi di pernotto più elevati: si stima una media di 800 euro di spesa per dormire a Lille la sera dell’incontro.

La nazionale che detiene il titolo di Campione d’Europa è la Spagna, vincitrice dell’edizione del 2012. Spagna e Germania sono le uniche due squadre ad aver vinto il titolo europeo più di una volta. (3), mentre l’Italia si aggiudicò la Coppa Henri Delaunay nel lontano 1968 nell’edizione casalinga.
Le 24 squadre partecipanti sono state sorteggiate ed inserite in sei gruppi composti da quattro club ciascuno. Gli ottavi di finale vedranno protagoniste le squadre che si classificheranno al primo e secondo posto del girone di appartenenza, più le quattro migliori squadre qualificatesi al terzo posto. Accederanno invece ai quarti di finale, alle semifinali e alle finali le squadre che vinceranno nei successivi scontri diretti.
Il sorteggio, svoltosi nel mese di dicembre a Parigi, ha generato i seguenti gironi (dal gruppo A al gruppo F): GRUPPO A: Francia, Svizzera, Albania, Romania; GRUPPO B: Inghilterra, Russia, Slovacchia, Galles; GRUPPO C: Germania, Ucraina, Polonia, Irlanda del Nord; GRUPPO D: Spagna, Croazia, Repubblica Ceca, Turchia; GRUPPO E: Belgio, Italia, Irlanda, Svezia; GRUPPO F: Portogallo, Austria, Ungheria, Islanda.
Come nelle altre edizioni, le partite seguiranno i seguenti orari:15:00, 18:00 e 21:00 e saranno così suddivise: 10 – 22 Giugno – Fase a Gironi; 25 – 27 Giugno – Ottavi di finale; 29 Giugno – 3 Luglio – Quarti di finale; 6 – 7 Luglio – Semifinali; 10 Luglio alle ore 21.00 – Finale.

L’evento calcistico più importante d’Europa offre incredibili emozioni da vivere anche online sui principali siti web di scommesse. SNAI, ad esempio, offre una piattaforma online interamente dedicata al mondo delle scommesse sportive, alla quale gli utenti possono facilmente accedere per reperire informazioni utili circa l’Italia agli Europei 2016. L’area informativa del sito di SNAI consente agli utenti di disporre di tante informazioni preziose per la realizzazione di pronostici fedeli e giocate vincenti.
Per quanto riguarda la diretta live degli incontri, Euro 2016 sarà trasmesso sia dalla tv di Stato sia da Sky. Mentre la Rai si occuperà di trasmettere le 27 partite degli azzurri (più i 4 migliori ottavi, i quarti di finale, le semifinali e la finalissima), in onda dal 10 giugno al 10 luglio, Sky garantirà la diretta di tutti i 51 match dell’evento, in quanto in possesso dell’esclusiva sul pacchetto.
La vendita dei biglietti delle partite di Euro 2016 è aperta già dallo scorso aprile anche in modalità online sul sito ufficiale della UEFA. A seconda del match, dello stadio e del settore scelto variano i costi dei relativi biglietti. Stando agli ultimi aggiornamenti, la partita più costosa per gli italiani in trasferta sarà Italia-Irlanda, che si terrà il 22 giugno alle ore 21:00 a Lille: per pernottare a Lille la sera della partita è prevista una media di circa 800 euro di spesa a notte.
Infine, con una percentuale del 48%, il pubblico ha scelto Super Victor come mascotte per gli Europei 2016, davanti a Driblou (25%) e Goalix (27%). Super Victor rappresenta un bambino, figlio di un giocatore di calcio, in possesso di super poteri. Il piccolo calciatore indossa un mantello rosso con il numero 16 e l’uniforme francese. La nazionale francese, così come la stessa popolazione, spera che Super Victor si riveli un portafortuna alla pari del galletto di Euro 1984, la mascotte con cui la Francia vinse il titolo di Campione d’Europa. Infine, alla luce dei recenti fatti di cronaca verificatisi in Francia, tutti noi speriamo che Super Victor si dimostri un supereroe in grado di difendere lo sport, il calcio e i suoi sostenitori.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da