30062022Headline:

Rimandiamo la mail per salvare la Bisentina

Occorre scrivere di nuovo al Governo, che nel frattempo ha modificato le regole

Lago e isole dall'alto

Lago e isole dall’alto

Quei signori di cui parlavamo ieri, quelli buffi che chiacchierano fitto fitto e che si possono catalogare nello scompartimento denominato “politici”, cambiano spesso idea (oltre che bandiera).
E così noi, che saremmo pigri per definizione (nonché per contratto lavorativo) siamo sovente costretti a tornare a scrivere le stesse cose del giorno prima. Col medesimo entusiasmo che travolse Giuda prima di comperare la corda.
Stavolta però, tutto sommato, il bis lo facciamo con piacere. E non perché sempre quelli lì si sono alzati ed hanno stravolto le regole, no. Ma semplicemente perché a segnalarci l’anomalia è un lettore (speriamo affezionato): Gabriele Fanelli, probabilmente capodimontano. Che ringraziamo.
Prima però rispieghiamo quale è l’argomento portante. Che non tutti ci leggono (ci sono diverse cose più interessanti da fare nella vita). E molti altri hanno la ram corta.
Bene. Il Governo ha stanziato un fottìo di soldi. Veramente una bella cifra. Stavolta però invece di aprire il portafogli in modalità “pentolaccia”, e cioè bendati e tentando di colpire qualcosa da qualche parte, ha ben pensato di far decidere ai suoi sudditi. Che saremmo noi tutti, poveri contribuenti.
Inviando una mail, proprio a chi ci governa (bellezza@governo.it), possiamo decidere su cosa intervenire. Chiaramente (se poi serve, in allegato mettiamo il pezzo di ieri) si tenta di ridar vita ad un qualcosa di preesistente. Cioè, sono fondi per la conservazione, se non direttamente per la ristrutturazione.
In tantissimi hanno già contattato Renzi e soci. E pure qua nel viterbese ci si è mossi. Della serie: “Perché non salviamo l’isola Bisentina che tra poco viene giù?”.

La fittissima mappa delle segnalazioni

La fittissima mappa delle segnalazioni

Ok. Se la cosa vi interessa, potete inviare questa benedetta mail e sperare che ci scelgano. Tocca però di stare a sentire Fanelli, che con cura ci ha spedito alcune nuove modalità di scrittura. “A quanto pare le istruzioni sul sito del Governo sono state cambiate – spiega – quindi meglio scrivere anche la motivazione”.
E già che ci stava ci ha girato pure una sorta di bozza. Fate copia e incolla. E speriamo di risentirci a finanziamento intascato.

Oggetto: “Isola Bisentina, Lazio, VT”

Corpo: “Aderisco all’iniziativa bellezza@governo.it segnalando l’Isola Bisentina, Capodimonte (Lazio, VT), affinché le opere architettoniche e artistiche al suo interno possano ricevere l’attenzione necessaria alla loro salvaguardia e possano un giorno tornare ad essere pubblicamente fruibili”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da