08082020Headline:

Sondaggi e dialogo: ecco il sito del Comune

E' stato progettato da Italdata: da lunedì sarà a disposizione di tutti i cittadini

Il vice sindaco Luisa Ciambella con Andrea, amministratore di Italdata

Il vice sindaco Luisa Ciambella con Andrea Mongillo, amministratore di Italdata

Stesso nome, stesso sito? Per niente. Il nome, pardon l’indirizzo (www.comune.viterbo.it) è rimasto inalterato, ma i contenuti e la veste grafica sono completamente cambiati: si parla, per chi non avesse capito, del sito istituzionale del Comune di Viterbo. A dire la verità, il vecchio e il nuovo (che non è il titolo di un inedito di Hemingway) dovranno ancora “convivere” perché c’è un problema relativo al fatto che la normativa vieta la possibilità di avere due domini con lo stesso nome. Intanto, per chi ha estrema voglia di non aspettare fino a lunedì, è possibile entrare nel nuovo portale digitando www.new.comune.viterbo.it. Un paio di giorni ancora e la situazione sarà risolta.

“Finalmente il Comune di Viterbo ha un sito degno di essere chiamato tale – commenta il vice sindaco Luisa Ciambella durante la presentazione -. Già nella passata amministrazione, dai banchi dell’opposizione, avevamo più volte richiamato l’attenzione sull’inadeguatezza di un importante strumento di comunicazione come quello del sito dell’ente. Quello appena implementato è un sito istituzionale che rispetta tutte le normative della trasparenza che il ministero ci impone, è facilmente accessibile e navigabile, ha una grafica gradevole e soprattutto consente una maggiore interazione con i cittadini. Un sito responsive, ovvero che si adatta alla risoluzione dello schermo dell’utente che lo visiona da pc, da tablet o da smartphone. Abbiamo comunque intenzione di migliorarlo ulteriormente dal punto di vista dei servizi rivolti al cittadino, ma anche per quanto riguarda il rapporto diretto amministratori/cittadini. Non deve essere un semplice sito, ma un vero e proprio portale di servizi. Questo nuovo sito, che camminerà di pari passo con gli altri strumenti di comunicazione e informazione, come i canali social Facebook e Twitter e il portale turistico di eventi Visit Viterbo, è stato realizzato nell’ottica del buon padre di famiglia. Siamo riusciti infatti a far rientrare la realizzazione di questo nuovo strumento informativo nell’ambito del progetto di infomobilità previsto nel Plus, finanziato con fondi europei”. Alla presentazione anche gli ingegneri di Italdata Andrea Mongillo (amministratore della società) e Michele Schena (progettista): all’azienda, tramite una convenzione già stipulata, è stata affidato il compito dell’aggiornamento e della manutenzione, in collaborazione con i tecnici comunali, in particolare il Ced.

Una videata del nuovo sito istituzionale del Comune

Una videata del nuovo sito istituzionale del Comune

Tra le novità, è stato creato un apposito spazio, denominato INCOMUNE, che consentirà l’immissione in rete di comunicati e video con interventi del sindaco e degli assessori. Una sezione importante è quella dei sondaggi che permetterà di conoscere l’opinione dei cittadini su un particolare tema: il primo è stato già lanciato e riguarda proprio il gradimento sulla veste grafica, sulla fruibilità e sull’utilità del nuovo sito. Assai complicato e lungo è stato il lavoro che ha riguardato il trasferimento di tutti i files dal vecchio al nuovo sistema

‘’L’obiettivo – conclude Luisa Ciambella – è permettere una comunicazione costante tra amministratori (tutti, compresi quindi anche i consiglieri di minoranza) e viterbesi. Un dialogo costruttivo, pure nelle critiche e nei rilievi, ma fondamentale per comprendere che cosa interessa davvero ai cittadini’’.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da