05072022Headline:

Dai banchi agli hangar dell’Aeronautica

Gli studenti dell'Itis "Leonardo da Vinci" smontano e assemblano le parti di un aereo

Studenti al lavoro su un aereo

Studenti al lavoro su un aereo

Smontare, avvitare, assemblare componenti e particolari dentro un vero aereo: un’esperienza indimenticabile per i ragazzi dell’Itis. La scuola è finita, ma per molti studenti le lezioni si sono spostate dalle aule agli hangar. L’istituto tecnico tecnologico “Da Vinci” di Viterbo, nell’ambito dell’attività di “Alternanza scuola lavoro” (prevista dalla legge 107/15 Buona Scuola),  ha sottoscritto un accordo di collaborazione con il museo storico dell’Aeronautica militare di Vigna di Valle.

Per quindici giorni gli studenti del corso di costruzioni aeronautiche, sotto la supervisione dell’esperto personale dell’Aeronautica, hanno provveduto alla revisione ed al ripristino degli interni della fusoliera del Douglas C47-DC3 “Dakota”, presente nell’hangar “Badoni” del museo. Un’interessante iniziativa che vede gli studenti del corso di costruzioni aeronautiche collaborare con il territorio, per acquisire quelle abilità in campo aeronautico, difficilmente riproducibili dentro la scuola. Queste competenze pratiche e tecniche sono preziose per i ragazzi, e possono costituire un bagaglio culturale spendibile una volta inseriti nel mondo del lavoro.

Positiva esperienza lavorativa per i ragazzi dell'Itis "Leonardo da Vinci" di Viterbo

Positiva esperienza lavorativa per i ragazzi dell’Itis “Leonardo da Vinci” di Viterbo

Questi i nomi dei dieci giovani che hanno potuto mettere le mani su un vero aereo: Lorenzo Flauto, Alessio Fortuni, Leonardo Lanzi, Matteo Latini, Mattia Miniucchi, Prisco Paolino, Giorgio Piferi, Nico Stati Bergantili, Kledio Jaku e Xhonaldo Dino. Gli studenti si sono resi disponibili con entusiasmo ed interesse, nonostante il periodo vacanziero. Infine, anche altri 53 studenti, sempre delle classi del corso di costruzioni aeronautiche,  hanno svolto esperienze nelle aziende del territorio e presso il reparto manutenzione Ch 47 4. Scorpione dell’Aves di Viterbo, e presso l’azienda aeronautica Max Aviation di Viterbo.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da