13042021Headline:

Piscine Carletti e Bulicame maglia nera

Gli utenti promuovono invece la gestione di Bagnaccio e Masse di San Sisto

JpegLa situazione del termalismo a basso costo a Viterbo viaggia ormai a due velocità. Da un lato un’idea ed uno sforzo imprenditoriale privato ed associativo che funziona, dall’altro il completo abbandono che in molti lamentano. Esistono, al momento, quattro agglomerati di pozze (una quinta struttura privata sulla Cassia Nord, completata, è in attesa di autorizzazione, ndr) sgorganti acque sulfuree a Viterbo e nel raggio di una decina di chilometri dal suo centro abitato: le piscine Carletti, il Bulicame, il Bagnaccio e le Masse di San Sisto. Storia di vincitori e vinti. Il paragone non è arbitrario poiché va subito detto che alle prime due spetta di diritto la maglia nera mentre alle seconde la piena promozione.

CONTINUA SU WWW.VITERBONEWS24.IT

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da