14042021Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, musica e altro ancora....

CRONACA

Prorogati al 31 dicembre i permessi per la Ztl 

La Polizia Locale di Viterbo comunica che i permessi di circolazione e sosta nella ZTL del centro capoluogo e del centro storico di Bagnaia, con scadenza 30 giugno 2016, si intendono tacitamente rinnovati fino al 31 dicembre 2016, fatto salvo il permanere delle condizioni e dei requisiti che ne hanno consentito il rilascio agli aventi diritto (ord. n. 145 del 6/6/2016).

Civita Castellana, IV A e IV B della Rodari vincono il concorso “Sindaco per un giorno”civita acstellana progetto sindaco per un giorno

Si è svolta nell’aula consiliare del Comune di Civita Castellana la premiazione del concorso “Sindaco per un giorno”, concorso indetto dall’Amministrazione comunale e rivolto ai bambini delle scuole elementari della città. Vincitori sono risultati gli alunni delle classi IV A e IV B della scuola Gianni Rodari che hanno firmato la delibera di giunta insieme alla Giunta comunale di Civita Castellana per istituire un corso dedicato alla conoscenza delle regole della strada e alla guida della bicicletta, istituendo contestualmente anche una passeggiata in bicicletta per la città con tutti i bambini delle scuole elementari.

civita castellana I bambini firmano la deliberaGli obiettivi del progetto “Viva la bici” sono conoscere e rispettare le regole di comportamento stradale, conoscere gli spazi stradali, conoscere i segnali stradali, conoscere le parti della bicicletta e la loro manutenzione e infine usare il casco e altri accessori per la sicurezza. Le attività proposte dai bambini sono inoltre incontri in aula con il vigile urbano e con un esperto di ciclismo, esercitazioni nei cortili delle scuole, passeggiata domenicale per le vie del paese e sulla pista ciclabile per tutti gli alunni delle scuole elementari. Dopo l’approvazione della delibera di giunta l’amministrazione strutturerà la nuova iniziativa per portare a compimento il progetto approvato.

Ischia di Castro, aperta la porta del Santuario del SS. Crocifissoischia di castro

Quest’anno, in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco, il Santuario del SS. Crocifisso di Castro – meta ogni anno nel mese di giugno di migliaia di pellegrini-  è stato scelto dal Vescovo di Viterbo, Mons. Lino Fumagalli, come luogo dove poter accogliere il dono dell’Indulgenza Giubilare attraverso l’apertura della Porta della Misericordia. La porta è stata aperta domenica  alla presenza appunto del vescovo Fumagalli e del sindaco di Ischia di Castro Salvatore Serra. Il programma religioso attuato dal Santuario del SS. Crocifisso non termina qui: per tutto il mese di giugno, fino a settembre, sono previsti numerosi appuntamenti, che culmineranno giovedì 15 settembre con la fiaccolata verso il Santuario.

Smarriti a Viterbo un cellulare, orologi e preziosi

Presso l’ufficio economato del Comune di Viterbo (oggetti smarriti) sono stati recentemente depositati un telefono cellulare LG nero, orologi e preziosi vari. Per informazioni, rivolgersi ai numeri 0761 348322 – 0761 348329 (orario al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 17).

EVENTI

Agricoltura sociale, se ne parla al Bic Lazio

ALI_Agricoltura_Sociale_locandinaE’ in programma oggi a Viterbo, presso lo Spazio Attivo Bic Lazio in Via Faul (alle 16), il convegno “Agricoltura sociale. Opportunità per un nuovo welfare territoriale”, in cui si parlerà del rapporto tra esperienze di agricoltura sociale e servizi socio-sanitari, discutendo anche di sistemi di affidamento dei servizi e di coprogettazione. Sono stati invitati a confrontarsi, alla presenza dell’assessore regionale alle politiche agricole, Carlo Hausmann, i rappresentanti del forum nazionale dell’agricoltura sociale Carlo de Angelis e della rete delle fattorie sociali Marco Di Stefano, Daniela Donetti, direttore generale della Asl di Viterbo, dirigenti Asl, rappresentanti istituzionali tra cui l’assessore del Comune di Viterbo alle politiche sociali Alessandra Troncarelli e l’assessore alle politiche agricole Giacomo Barelli, Tiziana Biolghini, dirigente area impresa sociale e servizio civile della Regione Lazio e i professori al professor Saverio Senni dell’Università della Tuscia e Luigi Corvo dell’Università di Roma Tor Vergata. Dopo i saluti di apertura di Laura Tassinari, direttore generale di Bic Lazio, parleranno delle loro esperienze Andrea Spigoni della Cooperativa Sociale Alice, Donatella Scalzi della’associazione Aiis e un rappresentante del Biodistretto Aiab. Sono stati inoltre invitati a dare un contributo i consiglieri regionali Riccardo Valentini, Enrico Panunzi, Silvia Blasi, Daniele Sabatini, Marta Bonafoni e i deputati Alessandra Terrosi e Alessandro Mazzoli.

Civita Castellana, la scuola di Sassacci intitolata a Marco Pagani 

Oggi, alle 10, cerimonia di intitolazione della scuola d’infanzia di Sassacci al medico pediatra Marco Pagani. A presenziare sarà il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli, insieme alla dirigente scolastica della Dante Alighieri e a Simonetta Pagani, la sorella di Marco. Arriva così a compimento l’iter per l’intitolazione della scuola iniziato a seguito della prematura scomparsa del pediatra, che in molti anni di servizio a Civita Castellana ha conquistato l’affetto della cittadinanza per la grande sensibilità verso i bambini, legata ad una altrettanto grande professionalità.

MUSICA

Musiche mozartiane con il quintetto “Le metamorfosi musicali” civita castellana 2

Cresce l’attesa, a Civita Castellana, per lo straordinario concerto “Giovanni Colamedici” in programma giovedì 16, alle 21.15 ad ingresso gratuito, presso la chiesa di San Luigi Gonzaga in località Sassacci. L’evento, giunto ormai alla tredicesima edizione, aprirà come da tradizione i festeggiamenti in onore del patrono della frazione. Il quintetto “Le metamorfosi musicali”, con la partecipazione del soprano Francesca Bruni, dei percussionisti Alessandro Beco e Dimitri Fabrizi, del trombettista Giovanni De Lorenzo e della flautista Michela Luzzietti, presenterà il concerto dal titolo “Un salto nel tempo: letture e riletture mozartiane” che affiancherà, in un gioco di rimandi e citazioni, musica e testi tratti dalle lettere di Leopold e Wolfgang Amadeus Mozart e da “Vertenze mozartiane” di Giovanni Fontana. “Il concerto, con musiche di Mozart e Antonio D’Antò,  con la direzione artistica di Enrico Mazzoni ed Alberto Poli e la collaborazione dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni –  spiega Giovanni Fontana –  si organizza intorno ad alcuni momenti fondamentali della storiografia mozartiana e si presenta come una sorta di viaggio in chiave polifonica. Più voci, infatti, intervengono nella ricostruzione delle tappe salienti della vita e dell’opera di questo indiscutibile genio creativo”.

civita castellana 1Un evento da non perdere, anche per ricordare la figura dell’uomo ed imprenditore Giovanni Colamedici, legato da sempre alla frazione civitonica. Dal 2004, infatti, i suoi figli Lauretta, Adriana e Gianfranco,  ne rendono viva la memoria attraverso uno straordinario e nobilissimo atto di puro mecenatismo artistico, offrendo un momento di prestigio che riesce ad accogliere musicisti e pubblico da tutto il centro Italia. Info: albertopoli1979@alice.it,  https://www.facebook.com/groups/196022072635/

 

SPORT

Premiata la Juniores del Vi.Va.vi. va. 1

Il Vi.Va. calcio ha premiato, alla chiusura della quinta edizione del memorial Patrizia Potenza, i ragazzi della formazione juniores che hanno conquistato la coppa della “Provincia di Viterbo”, acquisendo il diritto di partecipare al prossimo campionato regionale di categoria. A premiare i ragazzi è stata Rosella Potenza, sorella di Patrizia, cui è dedicata la manifestazione, mentre l’allenatore Stefano Costantini e l’allenatore in seconda Alessio Stati Bergantili oltre che dalla signora Potenza sono stati premiati anche dai sindaci di Vallerano e Vignanello, Maurizio Gregori e Vincenzo Grasselli, presenti per l’occasione. Oltre ai ragazzi sono stati premiati i tre dirigenti accompagnatori Ortenzi, Troncarelli e Ubadino oltre all’infaticabile Antoniofrancesco Spagnolo.

vi. va. 2Alla squadra è arrivato anche un messaggio di elogio da parte di Felice Pulici, portiere della Lazio campione d’Italia 1974, oggi vice presidente del Coni Lazio:  “La sinergia fra due paesi che vi ha portato a raggiungere risultati encomiabili dimostra come, specialmente nello sport, l’unione faccia la forza. Con il presidente Riccardo Viola e con il suo staff abbiamo avuto l’occasione di essere presenti nelle precedenti edizioni del memorial dedicato alla signora Patrizia Potenza e abbiamo notato un’organizzazione praticamente perfetta. Se tanto mi dava tanto, non poteva certo mancare un risultato finale positivo come quello realizzato dalla squadra juniores allenata da mister Stefano Costantini che, come mi suggeriscono, ha chiare simpatie laziali e già per questo è un allenatore vincente. In ogni caso esterno le congratulazioni a tutta la squadra juniores, con l’augurio e la speranza che questo sia solo il primo successo della vostra vita, sia come calciatori che, soprattutto, come uomini”.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da