16082022Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, danza, cultura, musica e altro ancora...

CRONACA

Cinque ragazze del gruppo Majorettes Starlight Ferentum promosse agli Europei

majorettes ferentumCinque ragazze del gruppo Majorettes Starlight Ferentum hanno partecipato a Giulianova al 1° concorso nazionale per majorettes ottenendo ottimi risultati: un primo posto Cadets, un secondo posto Junior, un terzo posto duo Senior con accesso ai campionati europei di Pochov (Slovacchia) e un accesso diretto al campionato di un solo Senior. Insomma 5 su 5 sono state promosse per i campionati europei che si svolgeranno dal 7 al 10 luglio a Pochov. Grande soddisfazione dell’intero gruppo Majorettes e in particolare dell’insegnante Monica Rizzi (che ha seguito la preparazione atletica delle ragazze), delle famiglie e del direttivo.  Ora inizia un intenso periodo preparazione per un impegno così importante quanto difficile. Ma le ragazze sanno che questo sarà una scommessa nella quale dovranno mostrare tutta la loro professionalità per poter dimostrare il valore e soprattutto il coraggio di affrontare realtà nuove.  Per la prima volta la città di Viterbo sarà conosciuta all’estero anche per le proprie majorettes.

Civita Castellana, Matteucci e Giampieri (FdI): “Caos sui parcheggi”civita castellana parcheggi

“Dopo circa un mese dall’entrata in funzione dei parcometri ed a seguito delle infinite proteste di cittadini e commercianti contro vigili e ausiliari, carriva un parziale dietrofront da parte del (teniamo a precisare) responsabile dell’Area vigilanza  che con ordinanza N.54/2016 istituisce le tariffe minime di mezz’ora pari a € 0,50 al centro storico e € 0,30 nelle altre zone del Comune”. A prendere posizione sono i consiglieri comunali di Civita Castellana Luca Giampieri e Giulia Matteucci (Fratelli d’Italia) che aggiungono: “La situazione era diventata veramente insostenibile e in alcuni casi si è sfiorata la rissa con gli ausiliari del traffico che fotografavano addirittura le targhe delle auto per dimostrare la lunga sosta trattandosi invece di fermate di pochissimi minuti per le quali i cittadini erano costretti a pagare la tariffa oraria piena di € 0,60 magari per prendere un caffè, il giornale o pagare una bolletta. Lunghissime poi le file per pagare le multe in misura ridotta, sia presso gli uffici postali che la tesoreria comunale, segno evidente della volontà di far cassa sulla pelle dei cittadini solo per alleggerire l’anticipazione di cassa arrivata ormai a cifre vertiginose. Pensiamo che comunque questo nuovo provvedimento non possa essere sufficiente e restiamo fermi sulla nostra posizione contraria ai parcheggi a pagamento per far cassa ribadendo la proposta largamente condivisa di creare alcune piazzole di sosta gratuite con disco orario di 15 minuti nelle zone a maggior carattere  commerciale e non capiamo perché il sindaco Angelelli non voglia prendere in considerazione questa nostra semplice soluzione che gioverebbe sia alla tasche dei cittadini che alla viabilità del paese”.  “Altro capitolo – aggiungono – per i parcheggi presso la stazione di Borghetto per i quali è previsto un abbonamento mensile per i residenti nel Comune di Civita Castellana al costo di 7 euro mentre tutti gli altri ne dovranno pagare 14. Sempre dalla stessa ordinanza si dispone che anche i cittadini residenti nel Comune di Magliano Sabina potranno pagare 7 euro  come da convenzione all’esame del prossimo consiglio comunale che prevederà il pagamento di 500 euro annuali da parte del Comune di Magliano Sabina per la manutenzione dei parcheggi. Attualmente con un totale di 82 posti auto disponibili sono stati emessi circa 79 abbonamenti di cui 27 a residenti di Magliano Sabina. Evidenziamo la nostra totale contrarietà alla stipulanda convenzione perché sconveniente dal punto di vista economico ma che creerebbe un precedente appetibile per tutti gli altri comuni limitrofi con il rischio di lasciare i cittadini di Civita Castellana senza parcheggio”

On line la nuova edizione del Gr Unitus

E’ sul sito dell’Università all’indirizzo https://www.spreaker.com/user/radio-unitus/gr-unitus-edizione-del-10-06-2016 la nuova edizione del Gr Unitus. Ecco il sommario di questa edizione: Art Bonus: come salvare monumenti e bellezze artistiche e, nello stesso tempo, guadagnare. Ora è possibile anche all’Unitus; Internazionalizzazione: sempre più spiccata all’Università della Tuscia. La novità è la collaborazione tra la facoltà di Ingegneria e l’Università di Princeton; Disagio internet: alla Casa dello studente qualcosa non va. Ma l’emergenza sta per rientrare; La scienza ci dice: un libro per riflettere su ciò che in genere diamo per scontato; Stagione concertistica dell’Università: ecco il concerto dedicato ai giovani.

Montefiascone, arriva “Fondali puliti”

montefiascone 1Domani, prima edizione dalla manifestazione ecologica “Fondali puliti”, pulizia del lago di Bolsena organizzata dall’associazione “Blue & Blue Diver Club Viterbo, in collaborazione con l’associazione ambientalista Fare Verde. L’appuntamento è a Montefiascone, alle 10 davanti al bar “Il Muretto”. Qui i volontari e i cittadini puliranno la spiaggia, mentre i subacquei affiliati al club viterbese si occuperanno dei fondali del lago. “Puliremo un tratto di lago ‘sopra e sotto’ – dice il presidente del Blue & Blue Diver Club di Viterbo, Otello Litardi – raccoglieremo i rifiuti abbandonati sulla spiaggia e quelli che giacciono sui fondali. Purtroppo l’inciviltà crea danni notevoli all’ambiente e il nostro intento è quello di sensibilizzare tutti ad un maggior rispetto per il nostro lago”. “La spiaggia sarà pulita dai volontari e dai cittadini – aggiunge il presidente regionale di Fare Verde, Silvano Olmi – a tutti saranno forniti guanti e sacchi per l’immondizia, mentre alcuni subacquei si immergeranno e raccoglieranno i rifiuti che sporcano il fondo del lago”. Le due associazioni ringraziano gli sponsor e chi ha collaborato all’organizzazione dell’evento e invitano i cittadini ad intervenire e a dare una mano per tenere pulito il lago.

EVENTI

A Marta “Borgo in fiore, tra profumi e sapori”Locandina Borgo in Fiore marta

Oggi e domani, presso il centro storico di Marta, prima edizione dell’evento “Borgo in fiore, tra profumi e sapori” organizzato dalle associazioni PromoMarta e mARTa. Due giorni durante i quali le vie del borgo saranno animate da bancarelle di artigiani, produttori locali e stand di vivaisti che creeranno una coloratissima e profumatissima esperienza floreale. Il centro storico, arricchito dalla presenza dei fiori, diverrà un fantastico scenario per gli spettacoli di musica, danza e teatro che si alterneranno nel corso della manifestazione, nella quale troverà spazio anche la spettacolare esibizione di rapaci della Compagnia Falconieri Alantica Liberi Volatum che offrirà anche momenti di didattica per grandi e piccini. Il tutto sarà inoltre impreziosito dall’esposizione delle creazione realizzate dai bambini durante il laboratorio di riciclo artistico collegato all’evento. Un week end da trascorrere tra profumi, sapori, musiche e colori passeggiando, acquistando piante e prodotti di artigianato locale e assistendo ai vari spettacoli di intrattenimento nella splendida cornice del centro storico con lo sfondo del lago di Bolsena.

Prevenzione del tumore al seno, Tarquinia si colora di rosa

tarquinia andos 1Con Andos, Tarquinia sarà in rosa. Anche quest’anno la città etrusca si mobilita, oggi, per promuovere la sensibilizzazione e la prevenzione del tumore al seno. Giunto alla quinta edizione, l’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Tarquinia e l’Università Agraria, si apre alle 17.45 presso palazzo Vitelleschi, con il convegno “Come preservare la salute del seno”. Interverranno il prof. Riccardo Masetti, direttore del centro integrato di senologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e presidente Susan G. Komen Italia onlus, e i dottori Daniela Terribile, Gianluca Franceschini e Stefano Magno del centro interdipartimentale di senologia del policlinico Gemelli. Ospite d’eccezione l’attrice Rosanna Banfi. Alle 20, grande festa a piazza Giacomo Matteotti con la “Cena in Rosa”. Alle 22.30, l’emozionante lancio dei palloncini rosa. “Sensibilizzazione e prevenzione sono le parole chiave della manifestazione – sottolinea l’Andos –. Il tumore al seno colpisce purtroppo molte donne ma è una malattia sempre più curabile, grazie ai progressi della ricerca scientifica. Invitiamo quindi i cittadini tarquiniesi a partecipare numerosi, perché con un piccolo gesto possiamo fare davvero tanto”. Per informazione è possibile visitare il profilo facebook “Tarquinia InRosa”.

CULTURA 

A Nepi presentazione di un’opera dedicata alla Rocca dei BorgiaNepi locandina3
Nell’ambito della XXI edizione del Palio dei Borgia, oggi alle 11,00 presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Nepi sarà presentato il libro “Nepi fortificazione e immagine” di Simone De Fraja. Il volume analizza attraverso un ricco apparato iconografico il monumento più significativo di Nepi: la Rocca dei Borgia. L’autore è riuscito a elaborare un’opera che coglie il legame fra lo sviluppo della fortificazione e quello del centro urbano, offrendo al lettore un quadro suggestivo delle conoscenze storiche che si hanno di Nepi a partire dalla fine dell’età tardo-antica. Molto attenta l’analisi tecnica di quanto oggi rimane della rocca e, cosa nuova dato che i precedenti studi si erano limitati a trattare del complesso quattrocentesco, dell’area ad essa antistante, comprendente la fortificazione farnesiana.

Successo a Tarquinia per la mostra dedicata ai Rolling Stones

tarquinia 12Successo per l’inaugurazione della mostra “Back in the park”, tributo fotografico di Cesar Vasquez Altamirano al fondatore dei Rolling Stones Brian Jones, allestita presso la Sala Lawrence di Tarquinia fino a domani: il connubio tra i suggestivi scatti sviluppati in camera oscura del fotografo e l’innovazione realizzata da Skylab Studios ha registrato il pieno di ingressi con 300 visitatori soltanto il primo giorno, riscuotendo i favori di pubblico e critica. La mostra è stata introdotta con una sorprendente interpretazione del brano “You Can’t Always Get What You Want” degli Stones del Coro Polifonico CanTarqui, diretto da Luca Purchiaroni e Maria Laura Santi. Il percorso multisensoriale si è concluso con una degustazione dei vini Muscari Tomajoli. I visitatori hanno ascoltato pezzi storici della band, scoperto aneddoti e citazioni degli Stones attraverso tablet, chip NFC e codici Qr, disseminati in tutto l’allestimento. Le opere in esposizione raccontano l’esperienza vissuta dai fans durante l’indimenticabile concerto della band a luglio 2013 in Hyde Park a Londra, quarantaquattro anni dopo la storica esibizione presso la stessa, unica, location e anniversario della misteriosa scomparsa di Brian Jones. L’esposizione verrà replicata in una rinnovata veste in occasione del DiVino Etrusco, che si terrà a Tarquinia dal 29 al 31 luglio prossimi. “Grazie a tutti i partecipanti – hanno commentato Cesar e Leonardo Tosoni, art director di Skylab Studios -. Back in the park è l’incontro della tradizione artigiana con l’innovazione, volto, oggi come mai, a creare un’esperienza unica. E’ una mostra che vuole stimolare sensazioni e far provare emozioni, un percorso per vivere un racconto interattivo e intimo allo stesso tempo”.

MUSICA

Beethoven Festival Sutri, apertura con la pianista Anna Lisa Bellinianna-lisa-bellini-2

Gran Galà pianistico per l’apertura del Beethoven Festival Sutri 2016 oggi alle 21 nella Chiesa di San Francesco. È un appuntamento imperdibile per gli amanti del pianoforte, affidato alle poetiche interpretazioni della pianista Anna Lisa Bellini (nella foto) che in questo concerto affiancherà alcuni dei capolavori immortali di Mozart, Beethoven e Chopin, in un itinerario di strabiliante bellezza. In apertura verrà eseguita la Sonata in la maggiore K. 331 di Mozart, molto conosciuta per il suo terzo movimento, il rondò “Alla turca”. È questo un raro caso di una Sonata che non ha nessun movimento in forma-sonata, elemento che ha consentito al genio di Salisburgo una maggiore libertà formale. Definita dall’autore “Quasi una fantasia”, anche la Sonata op.27 n.2 di Beethoven (secondo brano in programma) non segue rigorosamente gli schemi del genere. Passata alla storia con l’appellativo “Al chiaro di luna”, che si deve al critico musicale Ludwig Rellstab, manifesta una forte ricerca di novità ed è la più nota delle sue sonate. Composta nel 1801, apre il campo musicale dell’Ottocento, inaugurando una stagione romantica che conduce ai Notturni di Chopin. Ed è proprio con i Tre notturni op.9 di Chopin che si aprirà la seconda parte del concerto, interamente dedicata all’amato “poeta del pianoforte”, per proseguire con i Tre Valzer op.64 e Tre studi dall’Op10 e op.25.

A Montefiascone “Concerto d’organo sulla via Francigena”

Oggi alle 21, presso la Basilica di San Flaviano a Montefiascone, per la XXIII della rassegna Primavera in Etruria è in programma “Concerto d’organo sulla via Francigena: Le voci delle nostre Chiese”, All’organo Giovanni Liguori, con la partecipazione della Corale Santa Margherita diretta da Roberto Aronne e quattro solisti. In programma musiche di Gounod (Messa degli angeli guardiani), Mozart, Schubert e Franck. L’evento è a cura dell’Associazione Lirico Sinfonica “G. Verdi”. Ingresso libero.

DANZA

“Progetti per la scena”, altri appuntamenti a Tuscania

tuscania 11Per la rassegna “Progetti per la scena / Residenze Creative” oggi a Tuscania alle 18 (ingresso gratuito) Cie Twain –  Il Cigno.  Il tema del Cigno nel Letteratura e nella Danza: riflessioni e idee della coreografa Loredana Parrella e della drammaturga Roberta Nicolai. Incontro al termine della residenza a Tuscania. Alle 21, Giovanni Guardiano – I cento pazzi  sviluppo del progetto Bibbia, cicoria e miele sul tema del maxi processo alla mafia

SPORT

A Civita Castellana festa del calcio giovanileCivita Castellana 2

Civita Castellana ospita nel fine settimana la seconda edizione della “Festa dello sport” col torneo di calcio “Federico Casciani e Antonio Baccanari”, due ragazzi morti in un incidente stradale nel 2007, tamponati da un fuoristrada mentre a bordo del loro scooter percorrevano la Falerina. La manifestazione, in scena oggi e domani, vede protagonisti quasi quattrocento ragazzi delle categorie pulcini 2005 e 2006: in totale si disputano 120 partite, ogni squadra gioca cinque incontri. In campo le rappresentative di Roma, Cittadella, Livorno, Padova, Campania soccer, Vis Carano, Castel Sant’Elia “Luca Graziosi”, Corchiano, Pianoscarano, Campagnano, Sannicolese, Maglianese e Vi.Va. calcio. Si comincia alle 11 di oggi con la sfilata delle squadre partecipanti, poi nel pomeriggio – dopo il pranzo, a cura degli organizzatori – fischio d’inizio alle 15 e si gioca fino alle 18,30. Domani ancora tre ore di attività calcistica, dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio, a partire dalle 15 (e sempre dopo il pranzo) spazio alle finali, che precederanno le premiazioni di rito. Premiazioni a cui partecipano fra gli altri il sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli, l’assessore civitonico ai servizi sociali e allo sport Antonio Remo Zezza, Angelo Di Benedetto del Settore giovanile scolastico della Federcalcio e Alessandro Pica, delegato Coni per Viterbo. Il torneo è organizzato dal JFC Civita Castellana e da alcuni genitori della società stessa, in collaborazione col torneo “Primi calci Terni”, sotto l’egida della Lega nazionale dilettanti e grazie al coinvolgimento di Comune Civita Castellana, Asd Flaminia calcio e Amatori rugby Civita Castellana.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da