30062022Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, musica, cultura e altro ancora...

CRONACA

L’Associazione Culturale Pilastro festeggia 15 anni di attività

festa pilastro 1Sarà una grande festa quella che andrà in scena oggi a partire dalle 18 presso il Centro Sportivo Parrocchia Sacro Cuore (località Riello, pista di pattinaggio). L’Associazione Culturale Pilastro compie i suoi primi 15 anni di vita e festeggerà questo importante evento allietando i presenti con esibizioni di sbandieratori e musici, nonché con la sfilata dei meravigliosi costumi del “Corteo storico delle famiglie nobili Viterbesi”. Non mancheranno ovviamente le sorprese, tra le quali spiccano le prime esibizioni in assoluto del gruppo sbandieratori e musici junior, nato a settembre ed ora pronto, sotto la guida del responsabile Gianluca Eterno, ad esibirsi al pubblico. Procedendo con ordine, i festeggiamenti inizieranno  con il saluto ai presenti da parte del parroco della Chiesa del Sacro Cuore, don Flavio Valeri.festa pilastro 2

A seguire prenderà la parola il presidente dell’Associazione Giovanni Cionfi, il quale illustrerà brevemente l’intenso percorso svolto in questi anni da questa bellissima realtà cittadina sottolineandone i suoi tratti caratteristici. Alle 18.30 inizierà la festa vera e propria con l’esibizione del Gruppo Sbandieratori e Musici dell’Associazione Culturale Pilastro dando la precedenza ovviamente ai più piccoli, che dopo un anno di lavoro all’insegna del divertimento, mostreranno le loro capacità in delle brevi esibizioni, sia per le bandiere che per i tamburini. A seguire lo spettacolo del Gruppo Sbandieratori e Musici al gran completo, ampliatosi col tempo grazie all’ingresso di nuovi validi elementi. La festa proseguirà, dopo la premiazione e la consegna degli attestati all’Associazione, con un piccolo rinfresco. Dalle 21 Mauro Piergentili presenterà un recital di poesia e musica a conclusione della serata.

A San Lorenzo Nuovo c’è “La giornata del lago”

lungolago-san-lorenzo-nuovo-vtL’amministrazione comunale di San Lorenzo Nuovo in collaborazione con la Consulta delle Associazioni lancia per oggi l’iniziativa “La giornata del lago” che vedrà amministratori e cittadini volontari impegnati nella pulizia della spiaggia del Lago di Bolsena e delle aree adiacenti al litorale sanlorenzano. “Questo tipo di iniziativa – dichiara il sindaco Massimo Bambini – oltre ad essere una giornata dedicata al volontariato è un’occasione per coinvolgere i cittadini in azioni concrete a favore della collettività e un modo per ribadire che la lotta ai rifiuti e la tutela ambientale passano anche attraverso la riduzione dello spreco e l’adozione di comportamenti sostenibili. Vogliamo dare un segnale importante a tutta la cittadinanza, soprattutto ai più giovani, affinché possano recepire i valori legati al rispetto dell’ambiente e degli spazi comuni”. Il programma prevede alle 9 il ritrovo presso il parcheggio del lungolago sanlorenzano di tutti i volontari armati di guanti da lavoro; sarà offerta a tutti i partecipanti la colazione, e poi dalle 9.30 inizierà l’attività di pulizia che si protrarrà fino all’ora di pranzo. “L’obiettivo – conclude il delegato al turismo Luigi Catalano – è di organizzare una campagna di pulizia annuale per rendere più accogliente il nostro litorale non solo nella stagione estiva, ma anche durante i mesi invernali; siamo sicuri che questo tipo di attività straordinaria se svolta con costanza renderà più fruibile e attraente la nostra spiaggia apportando risultati positivi in termini di turismo”.

Civita Castellana, istruzioni per il pagamento di Imu e Tariimu

L’Amministrazione comunale di Civita Castellana informa che sono prossimi alla scadenza i tributi Imu e Tari. La TARI, la tassa destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi, prevede un totale di massimo quattro rate nell’anno 2016. La prima o unica rata entro il 20/06/2016 , la seconda rata entro il 29/07/2016, la terza rata entro il 30/09/2016 , la quarta rata entro il 30/11/2016 (a saldo e conguaglio TARI 2016, a seguito di approvazione delle tariffe). Il  Comune invierà ai contribuenti due distinte comunicazioni: una con la quale si richiede, a titolo di acconto su TARI 2016 l’importo del tributo calcolato in base agli imponibili dichiarati e con l’applicazione delle tariffe TARI deliberate per il 2015; una successiva con la quale si renderà noto il conteggio del dovuto 2016 in base alle risultanze degli archivi del tributo e in base alle tariffe TARI 2016, con scadenza 30/11/2016, che saranno nel frattempo definite mediante la manovra tariffaria. La lista di carico dell’acconto Tari 2016, per la sua consultazione, è depositata presso l’Ufficio Tributi. Nei prossimi giorni verranno recapitati, mediante il sistema postale, gli avvisi di pagamento del tributo il cui pagamento deve essere effettuato utilizzando esclusivamente i modelli F24 allegati presso tutti gli istituti bancari e tutti gli uffici delle Poste Italiane Spa. Eventuali  chiarimenti  sugli importi potranno essere richiesti all’Ufficio Tributi  ubicato in Corso B. Buozzi, 17– 1° piano, nei seguenti giorni ed orari: il martedì dalle ore 9 alle ore 13.00 e giovedì  9/13 e dalle 15.00/17.00,  oppure telefonando al numero 0761/590227.  In caso di smarrimento o di inutilizzabilità dei modelli F24 inviati, gli stessi  potranno essere ritirati presso l’Ufficio sopra menzionato. Inoltre si avvisa la cittadinanza che per il 2016 è stata abolita la TASI sulle abitazioni principali non di lusso, pertanto i contribuenti che posseggono la sola “Abitazione principale” (casa di residenza e domicilio abituale) di categoria catastale da A/2 ad A/7 e non più di una pertinenza per ciascuna delle categorie catastali: C/2 (cantine) C/6 (box) C/7 (tettoie), non devono versare nulla. I terreni agricoli, sono tornati esenti, essendo stati ripristinati i criteri di individuazione di cui al D.Lgs 504/1992 (Circolare del Ministero delle Finanze n.9 del 14/06/1993). Il 16 giugno 2016 scade la rata (acconto) IMU. Il versamento in acconto deve essere effettuato esclusivamente utilizzando il modello F24, presso gli sportelli di qualunque agente della riscossione o banca convenzionata e presso gli uffici postali. Il codice comune da indicare nel modello F24 per il Comune di Civita Castellana è C 765. Tramite il sito web del Comune (www.comune.civitacastellana.vt.it), è possibile effettuare il calcolo dell’IMU e stampare il modello F24 per il versamento.

Raduno equestre a Ischia di Castro

ischia di castroL’Asd Cavalieri del Ducato di Castro, con il patrocino del Comune di Ischia di Castro ed in collaborazione con la Pro Loco, organizza per oggi, il tradizionale Raduno equestre ad Ischia di Castro, in Località Macchia dei Buoi, quest’anno arricchito di un nuovo percorso. Alle 9 raduno dei partecipanti in Località Macchia dei Buoi; alle 9.30 si procede con la colazione; a seguire partenza per la passeggiata guidata tra i sentieri. Il rientro è previsto intorno alle 13 in Località Macchia dei Buoi; dopo il pranzo, alle 16, giochi popolari. Per informazioni rivolgersi a: Aldo 3280641082; Giuliano 3355643882; Santino 3403685286; Sildo 3395854886

Quattro vele Legambiente a Montalto di |Castro

“Sono molto soddisfatto delle quattro vele blu ottenute da Legambiente e Touring Club Italiano. Un risultato al pari dell’importante località turistica di Ponza, una delle massime eccellenze turistiche nella regione Lazio. Il raggiungimento di questo obiettivo è la prova dell’impegno dell’amministrazione comunale, degli uffici di competenza e degli operatori turistici nell’ottenere uno standard di qualità elevato”. Lo dichiara il sindaco Sergio Caci a seguito della presentazione della Guida Blu 2016 di Legambiente e Touring Club Italiano sulla qualità delle zone turistiche d’Italia.

Nasce a Viterbo il Movimento Cristiano Lavoratori

E’ nato il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) Circolo Lazio Nord presso il Palazzo della Cooperazione di Confcooperative a Viterbo. “L’MCL – spiega il presidente Massimiliano Imperatori – è un Movimento di lavoratori cristiani a carattere sociale, di solidarietà e volontariato senza alcuna finalità di lucro che intende promuovere l’affermazione dei principi cristiani nella vita, nella cultura, negli ordinamenti e nella legislazione. Ha inoltre natura federativa fondata sul principio della sussidiarietà e della solidarietà articolandosi sul territorio in unità di base, unioni provinciali e unioni regionali. Ed è proprio in base a questi nostri principi che offriamo tutta una serie di servizi. Dal Caf a convenzioni a prezzo di miglior favore per gli associati fino – attraverso il Servizio Italiano Assistenza Sociale (SIAS) – al Patronato. Per quanto riguarda il Caf, diamo assistenza per Modello Unico e 730, Imu e Tasi, contratti di locazione, ISEE, Red, Modelli INPS, dichiarazione di successione e assistenza familiare. Il patronato SIAS si occupa invece di Inps, pratiche in convenzione internazionale, pubblico impiego, Inail, consulenza medico legale, invalidi civili, disoccupazione, tutela medico-legale, trattamenti di famiglia, stampa Cud e certificato pensione. Servizi – conclude Massimiliano Imperatori – che muovono dallo sviluppo di principi legati alla dottrina sociale della Chiesa. Principi di democrazia economica, solidarietà, sussidiarietà e federalismo”. La sede del Movimento si trova a Viterbo in Strada Poggino 76 ed è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, il venerdì dalle 9 alle 13. Per qualsiasi informazione, basta telefonare al numero 0761.270674

POLITICA

Vetralla, nominata la nuova giunta comunalevetralla comune

Questa la composizione della giunta comunale di Vetralla: Flaminia Tosini vicesindaco, assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzioni, Urbanistica, Personale e Protezione Civile; Anna Maria Palombi assessore ai Servizi alla Persona, Pubblica Istruzione, Cultura, Sanità, Politiche Giovanili e occupazionali; Sandro Costantini assessore al Bilancio, Programmazione economica, Tributi e Politiche europee; Enrico Pasquinelli assessore al Turismo, Ambiente, Sport e Associazionismo; Carlo Postiglioni assessore al Patrimonio, Commercio, Attività produttive, Agricoltura, Polizia Locale, Partecipate in liquidazione. “Sappiamo che il tempo è prezioso, e quindi ci siamo messi subito al lavoro per la composizione della giunta, primo atto per mettere in moto la macchina amministrativa. – commenta il sindaco Francesco Coppari – Il nostro programma e le esigenze della città ci impongono di intervenire con urgenza. Auguro buon lavoro a tutti gli assessori, da cui mi aspetto il massimo dell’impegno. Confido in questa squadra, dalla quale emerge una forte motivazione”. Il primo consiglio comunale è convocato per venerdì alle 17; durante questa prima seduta verranno nominati il presidente del consiglio comunale e il suo vice.

ECONOMIA

A Bagnaia corso per camerieri di sala e bar

Nei mesi di luglio e agosto è in programma 1° corso per camerieri di sala e bar, organizzato dall’Hotel Biscetti di Bagnaia. Il corso ha il fine di preparare camerieri professionali per banchetti ed eventi con lezioni pratiche e teoriche, è aperto a chiunque sia interessato ad apprendere o migliorare l’arte di servire a tavola. Ci saranno lezioni tenute da insegnanti qualificati diplomati A.M.I.R.A.- A.I.S – A.I.B.E.S.  e sarà rilasciato un attestato finale. Durata del corso: 40 ore (5 ore settimanali); numero massimo di partecipanti: 12. Iscrizioni entro il 25 giugno; inizio corso 4 luglio. Info: Hotel Biscetti 0761 288252, info@hotelbiscetti.it

EVENTI

Parte a Tuscania la settimana del SoulCollage

locandina tuscaniaTuscania si prepara ad accogliere un evento di portata internazionale. Da oggi per una settimana, infatti, arriveranno in città circa cinquanta persone di diverse nazionalità in occasione del VI Convegno per Facilitatori di SoulCollage®, il primo del genere organizzato in Europa. Il SoulCollage® è una tecnica che sposa creatività, immaginazione, intuizione e psicologia. Si basa sull’auto-realizzazione di un mazzo di carte personali attraverso la combinazione di immagini. Jungiano e transpersonale nella sua essenza, SoulCollage® è accessibile a chiunque abbia passione per immagini e colori anche senza avere, necessariamente, una formazione artistica. Il metodo è stato messo a punto, verso la fine degli anni ’80, da una psicoterapeuta americana, Seena B. Frost, e da allora questa tecnica semplice e alla portata di tutti, ma intensa e profonda nei suoi effetti, ha entusiasmato e coinvolto migliaia di persone, prima negli Stati Uniti e poi in altri continenti, arrivando infine anche in Attualmente si contano circa tremila Facilitatori di SoulCollage® in quarantuno paesi nel mondo.

La Misericordia di Piansano compie vent’anni

Compie vent’anni la Misericordia di Piansano “Ernesto Scatena”, presieduta dal governatore Lorenzo Antonio Falesiedi. Oggi, in occasione della ricorrenza, sono state organizzate alcune iniziative per festeggiare l’anniversario. Alle 10.30 in Piazza Lucia Burlini sarà celebrata una messa officiata dal co-rettore Don Andrea Mareschi. A seguire, alle 11.30, saranno inaugurati i nuovi locali di proprietà della Misericordia di Piansano, con aperitivo offerto a tutti i convenuti. Infine alle 13.30 è in programma il pranzo sociale presso l’agriturismo Montebello, nel territorio di Tuscania, al termine del quale saranno consegnati gli attestati di partecipazione alle Misericordie intervenute.

CULTURA

Le atrocità nazifasciste a Canepinabeniamino mechelli

“Per brutale malvagità. Atrocità nazifasciste a Canepina tra il settembre 1943 e il giugno 1944” è il titolo del volume del giornalista Beniamino Mechelli (nella foto) che sarà presentato oggi, alle 17.30, nel Salone Quarto Stato del Museo delle Tradizioni Popolari di Canepina. Il libro ricostruisce, attraverso gli atti giudiziari e le testimonianze dei familiari delle vittime, alcuni omicidi commessi dai soldati tedeschi durante l’occupazione e nei giorni immediatamente successivi al bombardamento aereo subito da Canepina il 5 giugno 1944, che provocò 115 vittime e la distruzione della parte più antica del paese. Come spiega l’autore nell’introduzione, la ricostruzione dei tragici fatti avvenuti a Canepina è stata possibile grazie al giornalista dell’Espresso Franco Giustolisi che, alla fine degli anni Novanta, denunciò l’esistenza del cosiddetto “armadio della vergogna”, nel quale erano stati insabbiati per circa mezzo secolo ben 695 fascicoli processuali relativi a omicidi, saccheggi, violenze, incendi e altre atrocità commessi dai soldati tedeschi, spesso con la complicità dei fascisti, durante la cosiddetta Repubblica Sociale Italiana. Tra quei fascicoli, relativi a eccidi passati alla storia, come Sant’Anna di Stazzema, Fosse Ardeatine, Marzabotto e altri, ce n’era uno relativo alle atrocità commesse in provincia di Viterbo e, appunto, a Canepina. Oltre all’autore, interverranno alla presentazione del volume il consigliere regionale Enrico Panunzi, Aldo Maria Moneta, sindaco di Canepina, Carlo Palozzi, assessore alla Cultura del Comune di Canepina, Riccardo Poli, presidente del Comitato dei familiari delle vittime del bombardamento del 5 giugno 1944. Saranno altresì presenti i familiari delle vittime delle atrocità nazifasciste.

Annullato l’incontro in Biblioteca con Costantino D’Orazio

Per motivi personali dell’autore viene rinviato in autunno l’incontro con il critico d’arte Costantino D’Orazio e il suo libro “Michelangelo, autobiografia di un genio” (Sperling & Kupfer), in programma oggi in Biblioteca. Costantino D’Orazio è storico dell’arte. Da vent’anni racconta ed esplora l’Italia e i suoi artisti attraverso pubblicazioni, conferenze e mostre di arte antica e contemporanea in siti storici della Città Eterna. Collabora con vari quotidiani, con Rai Radio 3 ed è stato ospite fisso di Geo&Geo su Rai 3. Per Sperling & Kupfer ha pubblicato Caravaggio segreto, Leonardo segreto, Raffaello segreto e La Roma della Grande Bellezza.

CINEMA

#checinema – Montalto2017: scatta la corsa al casting

montalto che_cinema#checinema – Montalto2017: che l’avventura abbia inizio. Il calendario che riprodurrà le grandi scene del cinema con protagonisti non le grandi star del cinema, ma i personaggi e le location della cittadina castrense inizia il lungo percorso di realizzazione. E, come ogni grande distribuzione cinematografica che si rispetti, inizia dai casting, dai provini per gli aspiranti protagonisti. Oggi, a partire dalle 16,30 e sino alle 20,30, presso Il Gabbiano, sul lungomare Harmine di Montalto di Castro, tutti quanti vorranno provare a vivere un giorno da star possono sostenere il provino davanti allo staff di #checinema e candidarsi a protagonisti o comparse del calendario 2017: una bella foto ricordo e poi il colloquio vero e proprio, in cui mettere in mostra le proprie capacità e provare a guadagnarsi un ruolo. Scatta quindi la promozione per un’iniziativa che culminerà a novembre, tra spot, trailer e fotografie che guideranno i curiosi lungo un percorso che non sarà provo di spettacolo e sorprese. A Tarquinia, in due anni di realizzazione, #checinema è diventato assoluto protagonista della curiosità cittadina, ottenendo risultati impensabili: due calendari realizzati, oltre 2.000 copie distribuite, più di trenta attività commerciali coinvolte, circa novanta cittadini protagonisti (sindaco Mazzola compreso) numerosi eventi a corredo dell’iniziativa. Senza dimenticare le due serate di presentazione – le “Notti degli Oscar” – che organizzate nel 2014 al Cinema Etrusco e nel 2015 nella Chiesa di Santa Maria in Castello hanno richiamato rispettivamente 200 e 400 persone e che a Montalto avrà come sontuoso scenario il teatro Lea Padovani. “Questa iniziativa – dichiara l’assessore Marco La Monica – è un’occasione di coinvolgimento e di condivisione per i concittadini uniti dall’amore per il proprio territorio. Il calendario, frutto del lavoro di abili professionisti nel campo della fotografia e del marketing, sarà un modo per i più giovani di acquisire nuove esperienze e per le attività commerciali un valido canale pubblicitario per promuovere il proprio business. Il calendario, mese dopo mese, attraverso i volti noti della gioventù montaltese, ci porterà nei luoghi più belli e suggestivi della nostra cittadina, emozionandoci nel ricordo di un momento di grande coinvolgimento”. L’iniziativa è promossa dal portale extra.info, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro e la collaborazione di Fotografica FT e del Cinema Etrusco. Qui il link allo spot ufficiale dei casting: https://youtu.be/U5KUxcDqdA4

MUSICA

A Montalto di Castro, l’omaggio del Cardarelli a Fabrizio De Andrèmontalto_fabrizio_de_andrè

Note, poesie e aneddoti del cantautore Fabrizio De André. Al teatro Lea Padovani, oggi alle 21, l’associazione “Amici del Cardarelli”, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro e del Comune di Tarquinia, e il supporto del Cag (Centro aggregazione giovanile di Tarquinia), ripercorrerà la grande musica dell’artista, uno dei cantautori italiani più celebri di tutti i tempi. L’evento, che vede protagonisti gli studenti dell’istituto Vincenzo Cardarelli di Tarquinia, è un percorso che si snoda tra la musica e la poesia di Fabrizio De André, che i ragazzi omaggeranno alla sua memoria durante la serata attraverso canzoni, poesie e letteratura. L’ingresso è libero e ogni donazione sarà in favore dell’associazione “Amici del Cardarelli” in supporto alle manifestazioni culturali degli gli studenti ed ex alunni dell’Istituto Vincenzo Cardarelli. Voce narrante Manuela Nardella, direttore artistico Gabriele Ripa.

SPORT

Baseball, Montefiascone  a Castiglione della Pescaia contro i  Jolly Roger 2

Oggi impegno in trasferta per il Montefiascone Baseball che affronta a Castiglione della Pescaia i Jolly Roger 2, quarti in classifica alle spalle dello stesso Montefiascone. La speranza è che il responso sia diverso rispetto a quello di domenica scorsa, nella partita contro i Red Jack, primi in classifica: partita tirata e bella, rovinata da un maledetto ultimo inning.

Volley, le ragazze del Ruffini al terzo posto nei campionati studenteschi nazionali

volley ruffini 2Fantastico terzo posto per le ragazze del Liceo scientifico “P. Ruffini” di Viterbo ai campionati italiani studenteschi di pallavolo svoltisi a Trento e Valsugana. Allenate dai professori Alessandra Croci e Adriano Ruggiero, le ragazze hanno compiuto un’’impresa davvero esaltante risalendo la classifica dal settimo posto fino ad una entusiasmante finale al cardiopalma persa con il punteggio di 27 a 25.volley ruffini 1

Queste le alunne che protagoniste che si sono confrontate con le rappresentative provenienti dalle 21 regioni italiane: Valeria Dei, Michela Marinelli, Beatrice Caon, Giorgia Biretti, Giulia Serafini, Benedetta Piccioni, Giulia Lupino, Giulia Rossi, Carlotta Silvestri, Elisabetta Ippoliti e Martina Della Coletta.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da