13042021Headline:

Tutto (o quasi) quello che c’è da sapere

Cronaca, sport, eventi, agricoltura, musica e altro ancora...

CRONACA

Le previsioni meteo per la settimana

Previsioni-MeteoTemevamo che le temperature portate dall’onda torrida africana potessero raggiungere, soprattutto tra la Calabria e la Sicilia i + 40°C. ma ci sbagliavamo, in alcune località della Sicilia si sono raggiunti i + 44°C. Oltre a ciò caldo, vento forte di scirocco e mani criminali hanno mandato a fuoco centinaia di ettari di boschi a nord della Sicilia. Caldo ed afa comunque anche al centro e su parte del nord. Poi verso l’ultima parte della settimana colpo di scena: la controffensiva atlantica ha sconfitto l’armata torrida africana. Venti freschi dai quadranti settentrionali sono scesi nel Mediterraneo a smorzare caldo e afa. Le temperature quasi ovunque sono tornate su valori stagionali. Purtroppo il forte contrasto tra l’aria fresca atlantica e quella africana ha causato violenti temporali e nubifragi al nord e su molte regioni adriatiche.  Sarà così anche per la settimana entrante?

PREVISIONI dal 19 al 26 giugno 2016

L’estate ancora non entra decisa soprattutto al nord e al centro, ma anche al sud. Per la settimana entrante pertanto variabilità estesa quasi ovunque e temporali e forti acquazzoni soprattutto al nord sul settore orientale e al centro su quello tirrenico. Un po’ meglio al sud. Verso la fine della settimana però si teme un forte peggioramento del tempo proprio sul versante Adriatico dal Veneto fino alla Calabria ionica. Le temperature in genere stazionarie, ma entriamo nel dettaglio:

Oggi Tempo a tratti perturbato dalla Lombardia al Friuli. Al centro instabilità totale su Toscana, Marche, Umbria e Lazio, con temporali lungo la media dorsale appenninica. Al sud variabile sereno con temperature in lieve aumento. Temperature stazionarie altrove, i mari da poco mossi a mossi localmente.

Domani Rapido miglioramento del tempo su quasi tutte le regioni, ma in serata peggiora a partire dalla Sardegna per poi interessare le regioni tirreniche centrali. Temperature stazionarie. Mar Tirreno con moto ondoso in aumento. Poco mosso o localmente mosso quello Adriatico.

Mercoledì Peggiora il tempo sul Tirreno centrale con piogge e temporali tra la bassa Toscana, il Lazio e la Campania. Il maltempo poi si sposta sul versante Adriatico. Temperature stazionarie al nord e al centro in aumento al sud.

Giovedì Ancora una certa instabilità meteo sulle regioni centrali, ma nel pomeriggio dovrebbe migliorare il tempo. In peggioramento, invece, al  sud dove si temono forti temporali tra la Basilicata, la Puglia e la Calabria. Temperature stazionarie ovunque.

ATTENDIBILITA’ AL 70%

Venerdì Continua il maltempo ad imperversare sulle estreme regioni meridionali, mentre su tutte le altre prevale il variabile – sereno. Temperature in aumento al centro nord, stazionarie al sud.

Week End; Week ebndDopo una breve tregua meteo, lungo l’arco alpino e su gran parte della dorsale appenninica ritornano i temporali. Ampie schiarite invece lungo le coste liguri e tirreniche e su parte di quelle adriatiche. I mari generalmente mossi o localmente poco mossi. Temperature nella media stagionale

Festival della Letteratura Breve a Tarquinia, 100mila euro dalla RegioneL'assessore Ravera in visita a Tarquinia

L’assessore regionale alla Cultura Lidia Ravera in visita a Tarquinia dove ha partecipato a un incontro con il sindaco Mauro Mazzola per verificare quali possano essere gli spazi, le piazze e i luoghi della città più confacenti alla seconda edizione del Festival della Letteratura Breve, comunicando ufficialmente il contributo stanziato per l’iniziativa, pari a 100mila euro. L’evento vedrà la collaborazione del Comune di Tarquinia. “Ho fatto richiesta del contributo per il festival, fin dal momento in cui è stata proposto alla Regione Lazio. – afferma il primo cittadino – È una grande soddisfazione che sia stata accolta e finanziata. La manifestazione sarà un importante appuntamento con la cultura e con la gente, che aspetto con orgoglio. Chi mi conosce lo sa, sono pronto a farmi in quattro, se serve, quando credo in qualcosa.  A chi mi accusa di non aver presentato proposte per la richiesta di contributi economici, a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale sociale ed economico per Tarquinia, rispondo con un invito: ci vediamo al Festival della Letteratura Breve”. L’assessore Ravera si è dimostrata compiaciuta della bellezza della città e dei monumenti, esprimendo giudizi molto positivi sulla pulizia delle strade e sul decoro urbano.

“Adotta un amico”: iniziativa dell’Enpa per tutta la settimana

enpa manifesto definitivoNuovo appuntamento per le adozioni e per gli scambi figurine della collezione “cucciolotti amici”. L’Enpa di Viterbo, in collaborazione con il centro commerciale Tuscia,  l’ipercoop di Viterbo, la Monge italia, il centro di addestramento Pian del Cerro di Bagnaia organizza “Adotta un amico”: oggi e per tutta la settimana l’Enpa di Viterbo incontrerà per tutta la settimana dalle 16 alle 19,30, all’interno della  Galleria Tuscia, all’ingresso dell’Ipercoop i ragazzi di Viterbo. Si giocherà con i bimbi ed i cani, potrete fare un saluto ai cani del canile, e magari… adottarli, ci saranno i gatti che cercano casa, suggerimenti e consigli su educazione e comportamento, consigli veterinari, ci sarà lo scambio delle figurine per finire prima l’album dei cucciolotti amici, e tanto altro… vi aspettiamo numerosi per donare a tutti, ragazzi, adulti e cani e gatti alcuni momenti di felicità.

 

AGRICOLTURA

Sequestro di ciliegie balcaniche al Car di Guidonia

coldiretti David Granieri“I controlli, in questo caso, hanno funzionato. Ma quante altre tonnellate di ciliegie di dubbia provenienza hanno finora invaso o sono pronte ad invadere il mercato di Roma e della regione?”. A chiederlo è David Granieri (nella foto), presidente della Coldiretti del Lazio, nel commentare la notizia del sequestro eseguito al Car di Guidonia dove è stato intercettato un carico di dieci tonnellate di ciliegie inizialmente spacciate per pugliesi, ma che però sarebbero state importate dai Balcani. “Spero vivamente – aggiunge Granieri – che questo episodio possa contribuire a dare forza alla nostra battaglia per l’etichettatura obbligatoria dell’origine di tutti i prodotti agroalimentari che entrano nel nostro Paese”. Un primo, straordinario risultato, in tal senso, è arrivato sul fronte della difesa del latte autenticamente italiano, con il premier Matteo Renzi che, raccogliendo le istanze della Coldiretti, ha annunciato il varo di un decreto per introdurre l’indicazione obbligatoria in etichetta dell’origine di tutto il latte importato e venduto in Italia e dei derivati. “Estendere l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza di ogni prodotto, ortofrutticoli compresi, è la soluzione – aggiunge il direttore della Coldiretti del Lazio, Aldo Mattia – per tutelare i nostri produttori danneggiati dalle importazioni fuori controllo, per mettere i consumatori al riparo dalle trappole alimentari e fornirgli tutte le informazioni necessarie per fare una spesa informata e consapevole”. Un recente sondaggio promosso dal Ministero delle Politiche Agricole ha certificato che la stragrande maggioranza degli italiani è pronta a spendere anche più soldi pur di poter scegliere e acquistare prodotti dell’agroalimentare autenticamente made in Italy.
EVENTI
Acquapendente, il Comitato Soci Unicoop Tirreno organizza cena solidale

Oggi, alle 20, presso l’agriturismo La Monaldesca di Acquapendente il Comitato Soci Unicoop Tirreno organizza una cena “solidale” a base di prodotti Fior di Corleone e Libera Terra realizzata dal ristorante “La Parolina” alla presenza dell’enogastronomo Claudio Sarti. “La Parolina” è un ristorante insignito di 2 stelle Michelin. Il ricavato della cena sarà devoluto alla casa di riposo S. Giuseppe. Ideatore e promotore dell’iniziativa, il Comitato soci Coop di Acquapendente per l’occasione si avvale della collaborazione di Iside e Romano, i 2 gourmet del ristorante “ La Parolina” di Trevinano, piccolo borgo a cavallo tra Umbria, Lazio e Toscana. “Mai avremmo pensato che al nostro appello di aiuto rispondessero i gestori de “La “Parolina” ristorante a 2 stelle Michelin – dicono Tiziana Dionisi e Claudio Strappafelci del Comitato soci Coop -; Iside e Romano sono due ristoratori che amano esaltare il territorio attraverso piatti con i sapori locali e mettendo a disposizione la loro arte culinaria per questa iniziativa di solidarietà”. Un altro modo di fare ristorazione mettendosi a disposizione della comunità. La quota di partecipazione è di 20 euro per gli adulti e 10 per i bambini fino a 10 anni. Per informazioni e prenotazioni: Tiziana 333 2700008.

A Tuscania workshop sulla sicurezza agroalimentare
Interessante workshop organizzato da Uranio Mazzanti  ​intitolato “Sportello Innovativo per il trasferimento e la diffusione dell’innovazione tecnico-scientifica nel settore della sicurezza agroalimentare”. L’evento è in programma oggi a Tuscania presso la suggestiva chiesa di Santa Croce (Piazza Basile – Tuscania).
CULTURA

dio mitria

dio mitria 2Giornata di celebrazione del culto del dio Mithra presso il parco archeologico di Vulci e il castello dell’Abbadia. Ad aprire la manifestazione, il convegno scientifico “I Misteri di Mithra e altri culti mistici nel mondo romano” che ha visto la partecipazione di numerosi specialisti di storia delle religioni di fama internazionale. A seguire una visita guidata del parco da parte del centro anziani di Montalto di Castro e dell’associazione Ancescao provinciale. Tanti i visitatori che hanno avuto l’occasione di ammirare le bellezze archeologiche e naturalistiche di questa antica terra etrusca. Nel pomeriggio, alle  17, alla presenza del sindaco Sergio Caci, dell’assessore alla cultura Eleonora Sacconi, del sindaco neo eletto di Canino Lina Novelli, dei sindaci di Ischia di Castro Salvatore Serra, di Farnese Massimo Biagini ed il vice sindaco di Cellere Antonio Crabolo, della Soprintendente del Lazio e dell’Etruria meridionale Alfonsina Russo Tagliente, dei funzionari della Soprintendenza  Patrizia Petitti e Simona Carosi, del presidente della Fondazione Vulci Carmelo Messina, inaugurazione dell’apertura del ponte dell’Abbadia di Vulci. La struttura, che era chiusa al pubblico, è stata oggetto di un delicato intervento di recupero a seguito dell’alluvione del 2012. I convenuti sono stati allietati da un concerto di musica classica “Ialsax Quartet” dell’associazione culturale Musica d’Oggi.dio mitria 5

La soprintendente Alfonsina Russo Tagliente, in occasione del convegno internazionale, ha avuto modo di inaugurare la mostra dedicata al ritrovamento avvenuto nel 1975 delle statue del dio Mithra, rinvenute nel mitreo di Vulci. L’esposizione è ambientata nella sala al piano terra del museo archeologico nazionale di Vulci. Lo stesso museo riaprirà le porte della sua mostra permanete, posta al piano primo, il prossimo 29 giugno, alla presenza del sottosegretario al Mibact Antimo Cesaro.

dio mitria 3“La mostra ‘I Misteri di Mithra’ – dichiara il sindaco Caci – è stato un regalo che il Comune di Montalto di Castro e Fondazione Vulci hanno voluto dedicare agli importanti studiosi accorsi per il convegno internazionale, dedicato proprio al Mithra. Reperti che, dopo venti anni, data dell’ultima esposizione organizzata dall’allora sindaco Sacconi, rivedono la luce e si ripresentano al pubblico. Un’occasione che ci ha fatto meditare di quanto sia importante allestire, a San Sisto, un museo civico proprio dedicato alle sculture etrusche”.

MUSICA

Ischia di Castro, concerto di arpa e violinoAugusta Giraldi

Sabato alle 16.30 torna il suggestivo concerto di arpa e violino “Suoni all’Eremo di Poggio Conte” organizzato dal Comune di Ischia di Castro (Assessorato al Turismo) con ingresso gratuito. Sarà a disposizione un servizio navetta dalla Strada Provinciale con partenza alle 15; la navetta arriverà fino all’inizio del sentiero che porta all’Eremo, salvo che le condizioni della strada non lo permettano. L’Eremo (o Romitorio) di Poggio Conte è una piccola chiesa risalente al XII\XIII secolo: fu un luogo di culto di monaci desiderosi di vivere in piena solitudine la loro fede religiosa; immersa nel verde, nasce all’interno di un costone di tufo e si affaccia su una bellissima valle, anfiteatro naturale dalla cui cima sorge una piccola cascata. All’interno di questo scenario incantevole si esibiranno Augusta Giraldi (nella foto) e Luca Bagagli.

SPORT

Atletica, personale di Jonas sui 100 metri

atletica Jonas partenza Latina 2015I viterbesi dell’Autocoreana Alto Lazio e della Finass Atletica si fanno onore al “Nando Martellini” di Roma, dove si è svolto il Trofeo regionale di salti per le categorie Cadetti/e, con gare di contorno di velocità e mezzofondo per le categorie assolute.  Nella classifica individuale del Trofeo vince la talentuosa Martina Gasbarri con l’accoppiata triplo – alto ed insieme alla compagna di squadra Benedetta Felici, quarta, si impongono per la Finass nella classifica di società con 3204 punti con ben 13 squadre partecipanti. Nelle prove di velocità finalmente una bella prestazione per Bobby Jonas (nella foto) dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio, che dopo il primo periodo agonistico nel quale ha colto discreti risultati nelle prove di velocità, è riuscito ad esprimere il suo potenziale realizzando il suo nuovo record personale sulla distanza dei 100m. corsi con un crono di 11″34.

Fatamorgana, doppio risultato di rilievostardust 2

A distanza di circa un mese della terza e ultima tappa del concorso nazionale Stardust disputatosi all’Orion club di Ciampino, l’Asd Fatamorgana si trovava nell’aula magna del Coni, in via Giulio Onesti a Roma. Proprio lì all’associazione è stato consegnato  il maxi trofeo  per il meritatissimo podio conquistato (secondo posto) nella sfida di danza categoria Hip Hop. Le scuole in competizione erano trenta provenienti da tutta Italia. L’insegnante Sara Barreca emozionatissima, ha ritirato il premio ringraziando tutti i suoi ragazzi per la costanza e grande impegno che li ha portati ad ottenere tali risultati.

stardust 1Nello stesso momento la società Fatamorgana settore Karate era impegnata in un’altra gara Coni molto importante. Al Roman Sport City di Pomezia si è disputato il campionato regionale Trofeo Coni 2016, con coinvolti gli atleti Esordienti A in varie categorie di peso, nella specialità Kumite (combattimento). La gara, che si svolge in due fasi, una regionale individuale e una finale nazionale a squadra, ha visto nella prima la Fatamorgana schierare il dodicenne Massimo Capitta, che con grande convinzione è salito sul tatami e dopo aver vinto diversi incontri è arrivato in finale guadagnandosi il secondo posto assoluto categoria 40 kg per la Regione Lazio. ”Siamo fiduciosi di una convocazione per la finale nazionale a squadre, che vedrà schierare sul tappeto di gara i migliori atleti regionali nelle varie categorie di peso” ha detto la presidentessa della scuola, Simonetta Paolocci.

 

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da