20102020Headline:

A Ferento è tempo di “Pezzi da 90”

Stasera Max Giusti con "lo spettacolo più irriverente di sempre"

04_maxgiusti_site_bigAl teatro romano di Ferento arriva oggi Max Giusti con i suoi “Pezzi da 90”. La stagione teatrale 2016, organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia, con la direzione artistica di Patrizia Natale, e promossa dal Comune di Viterbo, prosegue con lo spettacolo che lo stesso showman definisce “il più comico e irriverente che abbia mai fatto”. Ci sono i suoi “Pezzi da 90”, appunto;  i personaggi che lo accompagnano negli ultimi anni, così come non mancano, nei suoi bis, quelli storici. Poi c’è Max Giusti in persona con i suoi monologhi, aneddoti segreti sul mondo della tv che può rivelare solo ai presenti, e tanta Roma: una Roma che non è più capace di accogliere, non solo quelli in difficoltà, ma neanche i parenti. Perché il romano, sotto sotto, è un cinico e non ha molta pazienza con il prossimo.

Nello spettacolo, scritto con Marco Terenzi e Giuliano Rinaldi, tantissimi personaggi si alternano sia in video che live sul palco, quelli di sempre, quelli attuali e quelli nuovissimi. Uno show pieno di volti noti che Max Giusti interpreta per ironizzare sulla realtà che ci circonda: da Biagio Antonacci all’attore protagonista di “50 sfumature di grigio”, da Terence Hill al Vigile del quartiere a luci rosse di Roma, da Ligabue a Vasco Rossi. Ma la nostra vita non è fatta solo di “Pezzi da 90”; faranno infatti capolino sul palco, variopinti e multietnici, gli unici che sono riusciti a trovare lavoro in Italia: un egiziano con l’ortofrutta, un cinese “tuttoauneuro” e un prete africano di provincia. Non mancheranno poi i cavalli di battaglia sempre amati dal pubblico e attuali più che mai: Lotito con la sua Lazio, Al Bano e Cristiano Malgioglio, sosia del presidente Mattarella.

Info biglietti: prevendita online www.boxofficelazio.it, www.ciaoticket.com. A Viterbo:  Underground, Promotuscia, Tabaccheria Smoking IperConad – Info spettacoli: 335 474640, info biglietteria: 3287750233. Per ulteriori informazioni: www.teatroferento.it, pagina Facebook: teatroferento. Le persone con disabilità motorie potranno usufruire di un apposito percorso e dell’ingresso gratuito ai vari spettacoli in programma.

 

Lo spettacolo “Agamennone” da Eschilo con Paolo Graziosi e Daniela Poggi, previsto in cartellone per il 26 luglio, è rinviato all’8 agosto.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da