25022020Headline:

Pizzaioli viterbesi, sfida all’ultimo pachino

A settembre un concorso nazionale in stile talent show riservato ai più bravi

Elementi_Molino Vigevano_3

Scegliere le farine, saper impastare gli ingredienti nei modi richiesti e selezionare i condimenti più adatti: preparare la pizza è un’arte riservata a pochi. In molti ci provano, in tanti rinunciano. Ma la pizza fa parte ormai del patrimonio gastronomico e culturale dell’Italia, e scovare nuovi pizzaioli talentuosi, soprattutto fra le nuove generazioni, è un compito non sempre semplice.

In tempo di talent show e di sfide all’ultimo prodigio, anche gli aspiranti pizzaioli avranno un loro spazio. Molino Vigevano invita i pizzaioli professionisti di Viterbo e provincia a partecipare alle selezioni per la seconda tappa del “Tour Elementi”, che si terrà il 16 settembre in occasione di “Taste of Roma” presso l’Auditorium Parco della Musica.

“Elementi è l’evento itinerante dedicato alla scoperta dei segreti dell’impasto perfetto – fanno sapere gli organizzatori – che, attraverso un approccio ludico, informale ed esperienziale, invita i pizzaioli professionisti provenienti da tutta Italia a mettersi in gioco testando le proprie capacità con sfide sensoriali, tecniche e creative. Dopo il successo della prima tappa di Milano, la seconda si terrà durante l’appuntamento con il Taste of Roma (15 – 18 settembre); la terza e ultima data avrà luogo a Napoli”.

Alla scoperta dei pizzaioli viterbesi più bravi

Alla scoperta dei pizzaioli viterbesi più bravi

Fino al 28 agosto i pizzaioli professionisti potranno iscriversi alle selezioni per la seconda tappa del tour. Partecipare è semplice: basta visitare il sito molinovigevano.it e accedere alla pagina dedicata all’evento, in cui è possibile compilare l’apposito form. Tutti gli aspiranti partecipanti sono chiamati a reinterpretare, attraverso la pizza, un piatto tipico della cucina della capitale (cacio e pepe, vignarola, coda alla vaccinara…), e inviare una foto e la ricetta della loro creazione.

Soltanto i 12 pizzaioli che meglio uniranno tecnica e creatività verranno scelti dalla giuria per partecipare al Tour.

La gara si svolgerà in tre momenti. “Nel corso della prima sfida – sempre loro – i pizzaioli partecipanti dovranno mettere alla prova i loro sensi per riconoscere le caratteristiche fondamentali della farina: la forza, la tipologia di impasto, l’idratazione e le ore di lievitazione. La seconda prova prevede, invece, l’assaggio al buio di impasti realizzati con differenti farine e tecniche. Soltanto chi avrà superato le due prove potrà concorrere allo scontro finale creando la propria pizza, provando a scegliere il giusto abbinamento impasto/ingredienti”.

A condurre anche la seconda tappa di Elementi, il giornalista gastronomico Paolo Vizzari. Una giuria di giornalisti e chef stellati selezionerà ed eleggerà il pizzaiolo che meglio interpreterà e miscelerà il valore dei diversi “elementi”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da