20102020Headline:

Viterbo con Amore rispetta gli impegni presi

Oggi alla Fattoria di Alice consegna dei fondi raccolti per la campagna di solidarietà

Domenico Arruzzolo, presidente di Viterbo con Amore

Domenico Arruzzolo, a sinistra, presidente di Viterbo con Amore

E’ il giorno della resa dei conti. No, non è il titolo di un western d’annata, ma solo la conferma che quando si fanno le cose per bene, arriva il momento della dichiarazione, di mettere nero su bianco che gli impegni presi sono stati mantenuti. Comunque, non è il caso di tergiversare oltre: oggi (17,30, Fattoria di Alice, Strada Tuscanese 20) si celebra la Giornata conclusiva della campagna di solidarietà di Viterbo con Amore. Già, proprio loro, l’associazione di volontariato che da decenni opera nel capoluogo con una serie di iniziative, tutte andate a buon fine.

Ogni anno Mimmo Arruzzolo (il presidente) e la sua band fissano una serie di obiettivi (sia di carattere locale che internazionale) e così durante la cerimonia odierna verrà consegnato il ricavato della raccolta fondi promossa da ottobre 2015 a giugno per sostenere alcuni progetti sociali di Associazioni del territorio. Questa è gente seria che (come tutti coloro che operano nel variegato mondo della solidarietà) quando prende un impegno lo porta a termine, costi quel che costi. Senza ferie né riposi, di giorno e di notte, con il freddo e con il solleone: perché il bisogno Le iniziative sono state tante, culminate con il tradizionale appuntamento della Città a Colori che chiude la Settimana viterbese del Volontariato.

Ecco comunque gli obiettivi di solidarietà della campagna 2015 – 2016

La locandina dell'ultima edizione de La Città a colori

La locandina dell’ultima edizione de La Città a colori

Progetto Disabilità e Sport (Tavolo tematico sulla disabilità della Asl di Viterbo) Adeguamento della dotazione strumentale dell’ambulatorio di medicina dello sport per consentire gli accertamenti diagnostici anche agli atleti con disabilità.

Progetto CEIS (Centro Italiano di Solidarietà) Acquisto di attrezzature per la produzione del miele per favorire le attività lavorative degli ospiti della comunità di San Crispino.

Progetto Sans Frontière (Associazione interculturale “Sans Frontière”) Spese di ristrutturazione e acquisto di attrezzature per la scuola “Les Angeles des Ya Mutwale” di Kinshasa  (Repubblica Democratica del Congo)

Progetto  A.F.e So.Psi.T. (Associazione A.F.e So.Psi.T.) Realizzazione, all’interno della Fattoria di Alice, di un “Giardino Primavera” per le attività socio-educative dei disabili adulti seguiti dall’Associazione.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da