25012021Headline:

Chi suona stasera? Mah, solo i Pink Floyd

Sul palco di Ferento i " Legend" rielaborano "The dark side of the moon"

La platea del teatro romano di Ferento

La platea del teatro romano di Ferento

All’antico teatro romano di Ferento arriva la grande musica. Stasera è in programma l’esibizione dei Pink Floyd Legend, con “The Dark Side Of The Moon”, un’opera riprodotta magistralmente dagli eredi più credibili del “Pink Floyd Sound”.
Sono i Pink Floyd Legend che negli anni si sono affermati artisticamente, tanto da essere chiamati a suonare nei più grandi e importanti festival e teatri di tutta Italia.
Nati esattamente dieci anni fa, la tribute band ha raggiunto la notorietà grazie a una serie di spettacoli tematici sull’universo “floydiano” che hanno riscosso ovunque un grandissimo successo: dall’esecuzione integrale con orchestra dell’album “The Final Cut” (prima assoluta mondiale) in occasione delle celebrazioni per il settantennale dello sbarco di Anzio, alle quali è stato presente lo stesso Roger Waters, fino al monumentale spettacolo dedicato alla suite “Atom Heart Mother”, riproposta con l’ausilio di coro e orchestra, con il quale tra il 2012 e il 2015 hanno ottenuto quattro soldout al Teatro Olimpico e all’Auditorium della Conciliazione di Roma.
Ed ancora, il “Live at Pompeii”, eseguito nell’Anfiteatro Romano di Bleso a Tivoli, e gli album “Wish You Were Here” e “Animals” nel tour “In The Flesh” del 1977 sono delle vere e proprie perle.

Un componente della band

Un componente della band

Anche con “The Dark Side of the Moon” i Pfl ripresentano il concerto nella maniera più fedele, utilizzando i video dell’epoca (il tour di “Dark Side” segna l’inizio per i Pink Floyd dell’utilizzo dello schermo circolare a supporto visivo della musica), gli strumenti e le parti originali – come l’unità di ritardo Binson Echorec o il mitico organo Farfisa Compact Duo; ma sul palco trovano posto anche gli amplificatori Hiwatt, il sintetizzatore Moog e la tastiera Kurzweil Midiboard, fedele (e ingombrante) compagna di viaggio di Rick Wright dal 1987, il tutto arricchito da effetti speciali e l’utilizzo del laser.
Nel primo tempo dello spettacolo verranno proposti i grandi classici del gruppo, mentre nel secondo sarà riproposto integralmente Dark Side of the Moon, considerato il capolavoro assoluto dei Pink Floyd, entrato nel mito per numero di copie.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da