13042021Headline:

Ronciglione freme per le corse a vuoto

Da venerdì a domenica l'intenso programma del Palio di San Bartolomeo

Alessandro Giovagnoli, sindaco di Ronciglione

Alessandro Giovagnoli, sindaco di Ronciglione

In pieno svolgimento i festeggiamenti del S. Patrono Bartolomeo. Ronciglione si arricchisce di manifestazioni che, in vari campi, mettono in risalto i talenti e le tradizioni del paese. La settimana di eventi è iniziata sabato scorso con il Premio Nazionale Roncio d’Oro, organizzato, come ogni anno, dal Centro Ricerche e Studi: ad aggiudicarsi il prestigioso premio Anna Sodini. La serata è stata invece allietata dall’eclettico artista ronciglionese Gigi Vigliani, che ha riempito piazza della Nave con uno show di musica e cabaret, un tour che sta facendo il giro dell’Italia.

Domenica si sono accesi i riflettori sull’impresa storica di Umberto Casani, giovane cittadino di Ronciglione che in 4 ore, 6 minuti e 23 secondi ha percorso 16 chilometri circumnavigando il lago di Vico, tra lo stupore e gli applausi di tutti. Sempre domenica, decima edizione del trofeo di auto storiche “Alessandro Antinelli”, mentre in serata lo spettacolo teatrale “Il Gentil Nocchiarolo”, messo in scena dall’Istituzione Progetto Teatro, ha registrato l’ennesimo tutto esaurito in piazza del Comune. Protagonista di questa giornata anche la Rassegna Antologica del Centro Ricerche e Studi, inaugurata nella Chiesa del Collegio: un viaggio storico tra la storia, l’arte, le tradizioni ed il folklore di Ronciglione. Un’eccellenza, quella del Centro Ricerche e Studi, che verrà riconosciuta ufficialmente con una civica benemerenza, conferita oggi alle 17 nella Sala Consiliare del Comune. In questa occasione verrà presentata l’Antologia del Roncio d’Oro. Oggi al via anche i solenni festeggiamenti in onore di S. Bartolomeo, con i vespri e la santa messa presso la chiesa S. Maria della Pace e, alle 21.30, la processione in partenza dal Duomo con il trasporto della “macchina”. Domani alle 21 in piazza del Comune il tradizionale Concerto di San Bartolomeo, eseguito dalla banda cittadina A. Cantiani diretta dal maestro Fernando De Santis.

Da venerdì a domenica a farla da padrone saranno gli eventi legati al Palio di S. Bartolomeo, con numerose iniziative nei nove rioni del paese, batterie di prova, qualificazioni e finalissima delle corse.

“Una settimana di eventi realizzati dai ronciglionesi per Ronciglione. Celebrare il Santo Patrono con un calendario ricco di manifestazioni in cui protagonisti sono i cittadini di Ronciglione corrisponde ad una scelta mirata, alla volontà di festeggiare il paese ed i talenti che, in ogni campo, lo arricchiscono – commenta il sindaco Alessandro Giovagnoli -. Un  clima di festa che prepara il terreno al grande ritorno delle corse a vuoto, tradizione ronciglionese unica in Italia e che riempirà di entusiasmo le vie del paese”.

IL PROGRAMMA DEL PALIO DI S. BARTOLOMEO

Venerdì 26 agosto
10,30: inaugurazione mostra videofotografica “Costumi e reperti storici inerenti la tradizione delle corse a vuoto”, sala conferenza Bcc in via Roma
11: visite guidate all’interno dei rioni e del centro storico di Ronciglione a cura dell’associazione Mariangela Virgili
18: benedizione dei rioni nelle chiese di appartenenza
19: apericena in rione “Bentornate corse a vuoto”
21: investitura del lascino, sbandieratori e tamburini in piazza del comune, con presentazione del palio di San Bartolomeo 2016 città di Ronciglione, sorteggi delle batterie di prova, sorteggi delle batterie di qualificazione, rioni in festa, serata danzante con musica dal vivo e dj

Sabato 27 agosto
10,30: mostra videofotografica “Costumi e reperti storici inerenti la tradizione delle corse a vuoto”, sala conferenza Bcc in via Roma
11: visite guidate all’interno dei rioni e del centro storico di Ronciglione a cura dell’associazione Mariangela Virgili
15: passeggiata lungo il percorso di gara dei cavalli partecipanti alla batteria di prova
16: “I butteri e il cavallo maremmano”, passeggiata lungo le vie rinascimentali della città e consegna della chiave di apertura del palio da parte del sindaco al presidente dell’Istituzione comunale corse a vuoto
17,30: batterie di prova
20,30: cene propiziatorie dei rioni

Domenica 28 agosto
10: passeggiata di apertura della banda musicale cittadina Alceo Cantiani, a seguire batterie di qualificazione delle corse a vuoto
12: mostra videofotografica “Costumi e reperti storici inerenti la tradizione delle corse a vuoto”, sala conferenza Bcc in via Roma
16,30: passeggiata di apertura della banda musicale cittadina Alceo Cantiani, corteo storico dei rioni, cavalcata degli Ussari, spettacolo in piazza Vittorio Emanuele di sbandieratori e tamburini
18,30: finalissima delle corse a vuoto, consegna del palio dal balcone del palazzo comunale, premiazioni, dopo la vittoria contradaioli del rione, palio e cavallo in trionfo per le vie della città, festa della vittoria nel rione del palio vincitore.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da