13042021Headline:

Stavolta in coda per portarci opere d’arte

Al Pit di Montalto appena inaugurata la mostra di tre pittrici del ternano

Il Pit di Montalto

Il Pit di Montalto

Il luogo comune dice che la domenica i ternani (praticamente da prima dell’invenzione della ruota) si sveglino all’alba e silenziosi migrino verso il lido. Il nostro lido. Il che non è male da un punto di vista economico-finanziario, ma magari se per sbaglio si finisce a Tuscania, in quei giorni lì, si rischia di rimanerci per sempre. O quantomeno di ambientarcisi, ecco.
Stavolta però a muoversi dalla ridente cittadina industriale, e sempre in direzione tirrenica, non è solo la famigliola con le “d” al posto delle “t”. Da ieri l’altro infatti la migrazione ha dei contorni addirittura culturali. Artistici.
Fino al 16 agosto infatti, da Narni e non da Terni (i soliti “dindorni”) una mostra di arte contemporanea al femminile dell’associazione Minerva di Narni, sarà ospite a Montalto Marina. Tre le artiste in ballo, allocate con grazia nel Pit (Punto informazione turistica), in via Tevere. L’inaugurazione del pacchetto è stata fatta ieri, e le cose sono andate (nonostante il vento) bene.
Così ne parlano in Umbria. “La località marina, il luogo più vicino da raggiungere dagli abitanti di Terni e provincia, che si ritrovano per villeggiature e passeggiate al mare sempre più numerosi, è un po’ come se fosse anche il mare dell’Umbria”. E come dargli torto. Anche l’aver costruito di sana pianta la famosa “spiaggia” non è che sia servito poi a molto. Questi arrivano lo stesso.
“Frequento Montalto Marina da oltre 25 anni – dice Mariacristina Angeli, presidente dell’associazione Minerva di Narni – mi sento quasi a casa, e sono grata dell’opportunità avuta dal Comune di Montalto di Castro e dal Pit di poter far conoscere le opere di tre artiste, dalle quali con estrema raffinatezza ed eterea femminilità, traspare una forte personalità artistica”.
Si tratta di Angelisa Bertoloni, Cecilia Piersigilli e Nadia Zangarelli. Dopo la collettiva al femminile, l’associazione Minerva tornerà al Pit di Montalto dal 28 agosto al 6 settembre, con una personale dell’artista Bruno Belloni di Narni. L’apertura della mostra dal lunedì al giovedì e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22, venerdì e sabato orario continuato dalle 10 alle 23. Ingresso libero.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da