20012022Headline:

A volte ritornano. Stavolta da prof

Livia Soffi, laureata in fisica, è ricercatrice al Cern

Livia Soffi, laureata in fisica, è ricercatrice al Cern

A volte ritornano. No, non stiamo parlando della raccolta (capolavoro) di racconti di Stephen King, anche se effettivamente a qualcuno gli incubi potrebbero pure venire, al solo pensiero di ritornare dopo anni e anni dalla maturità tra gli odiati, ma in fondo anche amati, banchi del liceo.
Non a loro però, che proprio tra le mura delle scuole superiori, parliamo in questo caso di quelle del Liceo Scientifico Paolo Ruffini, dove tra primi amori, risate tra i banchi e notti in bianco sui libri hanno costruito le basi per brillanti carriere nel mondo della ricerca, in giro per prestigiosi atenei italiani ed internazionali.
Loro sono Valentina Salvatelli, Martina Di Rita, Livia Soffi, Matteo Duranti, Marco Letizia, Francesco Micheli, Emanuela Olmetto, Emanuela Giacomelli, Daniele Dimonte, Claudia Struzzi e Michele Retticcioli, tutti laureati in fisica, matematica, ingegneria e medicina e tutti ricercatori di alto livello che hanno accettato con entusiasmo l’invito fatto dalla loro ex scuola di tenere dei seminari proprio lì, in quelle aule dove tutto è iniziato.
“A volte ritornano” è il nome del ciclo di otto incontri di alta formazione scientifica, giunto alla seconda edizione, che vedrà il ritorno in classe degli ex alunni, emigranti di successo in America, Austria, Francia e nel resto dello Stivale, nelle vesti questa volta d’insegnanti.
Il successo della prima edizione, che ha registrato una significativa presenza di pubblico ed un vivace interesse, ha indotto gli organizzatori del progetto ad estenderne la partecipazione a studenti e docenti di altri licei e istituti superiori della provincia, nonché a chiunque abbia interesse per la scienza e per la ricerca.
I seminari, della durata di due ore, si terranno dalle 15 alle 17 presso l’Aula Magna del Liceo Ruffini in Piazza Dante.
Primo appuntamento venerdì 18 con “L’origine e l’evoluzione dell’universo”. Per tutte le informazioni e il resto del calendario, che si dipanerà fino a primavera, i giovani ricercatori hanno attivato la pagina Facebook “avolteritornano”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da