20012022Headline:

Ma che dice davvero la Costituzione?

Alla biblioteca del Cedido (aperta tutti i giorni) disponibili molti esplicativi

La firma della Costituzione

La firma della Costituzione

Dopo la magistrale conferenza al Cedido del professor Giulio Vesperini sulle proposte di modifica alla Costituzione italiana, rimane la constatazione che siamo chiamati a  decidere se cambiare o no la Costituzione, senza averla mai letta.

E’ questa l’occasione più indicata per conoscerla e, a questo proposito, vogliamo suggerire di utilizzare due collane che sono presenti al Cedido. Sono state edite negli anni in cui la Costituente discuteva e approvava la nostra Costituzione. La prima collana è intitolata “Testi e documenti costituzionali” e si compone di oltre 40 volumetti che riportano i testi delle principali costituzioni dei paesi del mondo: dal Giappone alla Russia, dal Belgio alla Nuova Zelanda. La seconda collana intitolata “Studi storici per la costituente” è costituita da una ventina di volumetti che analizzano i problemi sorti nell’applicazione delle carte costituzionali nel corso degli ultimi due secoli, in particolare negli antichi stati italiani. Uno degli ultimi volumi della serie è di  Giacomo Perticone e si intitola Il problema attuale della Costituente.  Un capitolo di questo volume è dedicato ai programmi dei partiti (allora presenti nella Costituente) al riguardo della nuova Costituzione.
La biblioteca del Cedido, si ricorda agli eventuali interessati, è aperta tutte le mattine dalle 8 alle 13 e nel pomeriggio del martedì dalle 14.30 alle 17.30.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da