05122021Headline:

ByTek: quando un’idea diventa lavoro

Dopo appena due anni la società chiude il fatturato a +180% con 340mila euro di utile

Paolo Dello Vicario e Giuliano Maria Fabbri

Paolo Dello Vicario e Giuliano Maria Fabbri

Ci sono storie che vale la pena raccontare, storie di sogni che diventano realtà, idee imprenditoriali che si trasformano in lavoro vero come nel caso della startup viterbese ByTek Marketing, nata dalla mente di 5 studenti di ingegneria che un bel giorno decidono di creare un modello di comunicazione all’interno della facoltà, quel modello però è così funzionale che potrebbe essere replicato anche all’esterno della facoltà e così nasce la società, attiva nell’inbound marketing, che oggi a due anni di distanza dalla sua nascita segna un +180% di fatturato. Alla base del successo un approccio ingegneristico e orientato ai risultati al search marketing e alle web analytics. Competenze tecniche, capacità di analisi e visione fortemente strategica unite ad un approccio data driven: queste le caratteristiche alla base del successo di ByTek. Ed è stato proprio grazie a questa impostazione che in questi due anni ByTek ha visto crescere in maniera esponenziale il suo portafoglio clienti, con lavori di rilievo in ambiti che vanno dal settore assicurativo alla politica.

Una realtà lavorativa tutta italiana, con una sede anche all’interno del Bic Lazio di Viterbo che vuole continuare a creare lavoro in Italia e che, nel corso di questi due anni di attività ,non ha fatto ricorso a finanziamenti di alcun tipo, crescendo esclusivamente grazie a un sempre maggiore interesse da parte di clienti e partner. Insomma questi giovani ingegneri hanno trovato il modo di essere competitivi e si sono inventati un lavoro in questo periodo storico in cui il lavoro non c’è dimostrando come l’impegno alla fine paga sempre, infatti tra i clienti della società troviamo Minerva Auctions che negli ultimi mesi ha registrato un +117% di traffico da motori di ricerca YoY e a maggio del 2016 ha realizzato il record storico di vendita, con oltre 1 milione di euro raggiunto con l’asta di arte moderna e contemporanea. Mio Assicuratore, altro fiore all’occhiello di ByTek, ha chiuso un round di finanziamento con due dei più importanti venture capital italiani. “Stiamo creando lavoro in Italia – dichiara Paolo Dello Vicario COO & Founder –, una sfida che all’inizio poteva sembrare impossibile a tanti e che noi invece stiamo realizzando. ByTek sta oggi dimostrando che creare impiego nel nostro paese non è impossibile e questo ci rende davvero orgogliosi. Il segreto del nostro successo risiede nella professionalità del nostro team, che sa instaurare relazioni stabili con partner e clienti e che crede in un approccio data driven, in cui le parole e le considerazioni sono sempre basate su analisi approfondite. Per le nostre campagne partiamo sempre da un’analisi approfondita dei dati, offrendo servizi personalizzati di qualità che possano sempre garantire risultati di alto livello”.

Il concetto di business nelle stratup

Il concetto di business nelle stratup

E soprattutto lavoro per i ragazzi, infatti sono 12 i giovani che lavorano nell’azienda viterbese con un’età media di 25 anni. Nel corso di questi primi due anni ByTek ha assunto e formato ragazzi e ragazze italiane dimostrando che creare realtà lavorative in Italia è possibile. Grazie all’assunzione in ByTek c’è anche chi ha deciso di tornare a lavorare in Italia lasciando lavori all’estero. “Chiuderemo il secondo anno di attività con un fatturato di 340 mila euro – ha dichiarato Giuliano Maria Fabbri, CEO & Founder di ByTek Marketing –, un ottimo risultato che premia il nostro impegno. Sin dall’inizio abbiamo sempre puntato sulla professionalità e sull’approccio ingegneristico ai processi, rimanendo sempre fortemente orientati al risultato: ogni cliente viene seguito con una strategia dettagliata e studiata. È proprio grazie a questo approccio che i nostri clienti ottengono risultati importanti”. Nuovo approccio, giovani, idee innovative sono state queste le parole chiave del successo ottenuto da ByTek, un successo che, con queste solide basi non può che continuare anche in futuro.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da