24092021Headline:

I parlamentari scivolano sul Venezuela

Sbagliato schierarsi con l'opposizione

Il Papa con il presidente venezuelano Maduro

Il Papa con il presidente venezuelano Maduro

Avendo ascoltato il dibattito in Commissione Esteri, voluto dal presidente della Commissione stessa, Pierferdinando Casini, in merito alla Repubblica bolivariana del Venezuela, scrivo per esprimere il mio sconcerto.

Mentre papa Francesco si sta adoperando per favorire i negoziati fra governo e l’opposizione, alcuni esponenti del Parlamento italiano al contrario, e dovrei citare in primis il senatore Casini, sfidano l’indipendenza e la sovranità del Venezuela per schierarsi con (o piuttosto, consegnarsi mani e piedi) esponenti dell’opposizione venezuelana di matrice fascista e golpista.

Il fatto che alcuni di questi oppositori e loro simpatizzanti siano di origine italiana, se permettete, non è una scusante. Mi auguro che martedì 24 la Commissione Esteri del Senato arrivi a operare in maniera costruttiva e rispettosa della democrazia.

Paolo D’Arpini,

Circolo Vegetariano Viterbo

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da