24032017Headline:

Se la Befana scende giù dal palazzo comunale

A Civita Castellana si rinnova l'appuntamento con i bimbi per il giorno dell'Epifania

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Ancora festa, ancora gioia da donare ai bambini, questo periodo dell’anno è dedicato a loro, ai regali e adesso che il Natale è passato i più piccoli sono in attesa della Befana che riempirà di dolciumi le calze dei bimbi buoni. Proprio a Civita Castellana che venerdì si rinnoverà l’appuntamento con la discesa della Befana dal palazzo comunale in piazza Matteotti.

L’appuntamento è a partire dalle 16.00, per attendere l’arrivo della befana al calar del sole. Ma non solo naso in su per ammirare l’arrivo della Befana, infatti, in piazza ci saranno anche i ragazzi dell’associazione Ops che quest’anno si occuperanno della distribuzione delle calze ai bambini dopo l’arrivo della befana.

L’appuntamento è organizzato dall’assessorato allo Spettacolo del Comune di Civita Castellana in collaborazione con il Comando Provinciale di Viterbo dei Vigili del Fuoco.

Befana 2014

Befana 2014

Per tutta la giornata e fino alle 18,00 sarà aperto anche il Presepe Monumentale più grande d’Europa, allestito nella chiesa di San Gregorio che resterà aperto fino all’8 gennaio. Mentre il 6 gennaio alle ore 18,00 l’Anfiteatro Falerii Veteres farà da cornice al Presepe Vivente organizzato anche quest’anno dalla compagnia teatrale locale I Nunseponnoguardà. Fino al 6 gennaio saranno inoltre aperti anche i presepi che partecipano al concorso “Il presepio dell’anno”.

Dunque ancora appuntamenti interessanti in questi ultimi giorni di festa a Civita Castellana, non resta che attendere ancora poche ore per poter vedere finalmente “volare” dal palazzo comunale la Befana di questo 2017 appena iniziato, che riempirà di dolci e leccornie le calze di tutti i bimbi di Civita.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da