08042020Headline:

Oggi il concerto: “Una melodia per Santa Rosa”

Oggi alle 16,30 al santuario di Santa Rosa, occhi ai divieti per Sant'Antonio a Bagnaia

Una corale polifonica

Una corale polifonica

È arrivato il giorno di “Una melodia per Santa Rosa”. Appuntamento oggi alle 16,30 al santuario di Santa Rosa per la rassegna di beneficenza a favore del comune di San Ginesio, colpito dal terremoto. Si esibiranno per l’occasione la corale polifonica San Giovanni, la corale G. Bonagiunta della stessa San Ginesio e la corale Santa Rosa. Il maestro Ferdinando Bastianini sarà al pianoforte, il maestro Wanda Folliero al violino. L’ingresso è a offerta libera. Il ricavato sarà destinato alla ricostruzione del teatro G. Leopardi di San Ginesio, gravemente danneggiato dal sisma. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Viterbo, è promossa dalla corale polifonica San Giovanni, in collaborazione con l’associazione e centro studi Cesare Dobici e le Suore Alcantarine di Santa Rosa.

Preparativi del fuoco del 2014

Preparativi del fuoco del 2014

Inoltre in questo ultimo giorno di festa ci sono i tradizionali festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate che si svolgeranno a Bagnaia, oggi e poi nuovamente il 16 e 17 gennaio, tra cui l’accensione del Sacro Fuoco, per consentire i festeggiamenti è stata emessa l’apposita ordinanza (Polizia Locale, n. 186/2016) con i vari provvedimenti in merito al traffico e alla sosta veicolare. Queste le principali disposizioni: piazza XX Settembre, divieto di sosta dalle ore 14 del 5 gennaio alle ore 14 del 17 gennaio; sulla stessa piazza inoltre, oggi, sarà istituito il divieto di sosta e il divieto di transito veicolare (escluso via di scorrimento) dalle 8 alle 18. Via J. Barozzi, divieto di circolazione veicolare e divieto di sosta, oggi dalle 8 alle 18 dei giorni; stessi divieti anche il 16 gennaio dalle 7,30 alla mezzanotte (anche su via Giambologna); via Zuccari, divieto di sosta e doppio senso di circolazione, dalle 8 alle 18 di oggi; interdizione della circolazione veicolare il 16 gennaio dalle 17 fino a cessata necessità nel tratto compreso tra viale Fiume – intersezione strada Pian del Cerro – fino a via Cardinal De Gambara, altezza largo Calisti; stesso provvedimento su viale Fiume, nel tratto compreso tra l’immissione al parcheggio di piazza del Ponte e piazza XX Settembre; in quest’ultimo tratto è previsto il divieto di circolazione anche il giorno 17 gennaio dalle 10 alle 11.

Tra gli altri provvedimenti: divieto di circolazione degli autobus privati e del Trasporto Pubblico Locale in piazza XX Settembre, dalle 7 alla mezzanotte di oggi e il 17 gennaio; deviazione del percorso di andata della linea 6.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da