24112017Headline:

Polizia, arrivano i defibrillatori sulle volanti

Donati ieri dal 118 serviranno agli agenti a bordo delle auto in caso di feriti gravi

Alcuni momenti della conferenza stampa

Alcuni momenti della conferenza stampa

“Salvare la vita è un privilegio” queste sono state le parole di Lorenzo Suraci, Questore di Viterbo che ha presentato la nuova collaborazione tra la polizia di Stato e l’Ares 118. Una cooperazione che prevede, come dotazione di bordo nelle auto della squadra Volante dei nuovi defibrillatori per un soccorso immediato in caso di feriti gravi quando gli agenti vengo coinvolti in azioni di servizio. A tal proposito ieri mattina nella sala conferenza della Questura di Viterbo si è tenuto un incontro per la donazione di questi apparecchi salva vita forniti dall’Ares 118 alla polizia di Stato.

Da adesso e per ogni turno di servizio dei poliziotti, ben 2 volanti su 3 avranno a disposizione i defibrillatori ed inoltre dal 1 febbraio 2017 è stato dato il Capsicum, lo spray al peperoncino, agli agenti di polizia in servizio. “Già in passato gli uomini della squadra volante hanno fatto degli interventi e hanno salvato la vita a persone con manovre di primo soccorso e poi chiamando in aiuto il 118”, ha spiegato il Questore Suraci. Intanto l’intero corpo di Polizia ha sostenuto 8 corsi di formazione iniziati lo scorso maggio, in collaborazione gratuita con l’Ares 118 e, come ha sottolineato Riccardo Bartoli, il dirigente della squadra Volante: “ Tutti hanno aderito volontariamente a questo percorso impegnativo”.

La conferenza di ieri mattina

La conferenza di ieri mattina

All’incontro ha preso la parola anche il dottor Farina, medico capo della Questura che oltre a ribadire l’importanza di questa collaborazione ha affermato che: “Siamo riusciti a formare una gran parte dei corpi di polizia e questo passo è molto importante poiché più persone sono capaci di usare questa apparecchiatura e più vite possono essere salvate”. Per il dottore Vittorio Altomani, dirigente dell’Ares 118 questa nuova dotazione significa che: “Lo stato che dà e no che prende. Risultati grandi per una grande cooperazione”. Volontà, impegno, collaborazione, sono questi gli ingredienti giusti per dare maggior sicurezza alle persone.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da