04122021Headline:

Sicurezza, arrivano le telecamere in città

Lo ha annunciato il sindaco Alessandro Giovagnoli ad un convegno sulle truffe

La targa del comune di Ronciglione

La targa del comune di Ronciglione

La sicurezza è un tema sentito anche qui nella Tuscia, specialmente quella delle persone anziane, per questo motivo si è tenuto nei giorni scorsi il convegno “Stop alle truffe agli anziani”, organizzata dalla Compagnia dei carabinieri di Ronciglione e dal Comune di Ronciglione in collaborazione con il Centro Polivalente. Nella sala Conferenze BCC di Ronciglione si sono ritrovati molti ronciglionesi, alla presenza del Sindaco, Alessandro Giovagnoli e del comandante dei carabinieri della stazione di Ronciglione, Alfredo Tamelleo.

Come scritto sul manifesto del convegno, “Ogni cittadino ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona”, testo ripreso dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Moltissimi i consigli per evitare truffe ed aggressioni: non aprire mai la porta, anche in presenza di uomini o donne in divisa; non dare mai informazioni personali (password, codici, numeri); non cedere mai alle richieste di soldi o carte di credito. Ed in caso di sospetti, chiamare subito il 112 o il numero della stazione di Ronciglione e richiederne l’intervento senza alcun timore.

Il sindaco Alessandro Giovagnoli

Il sindaco Alessandro Giovagnoli

Importante anche condividere le informazioni con amici e vicini di casa, magari prendendo i numeri di targa o modello delle auto. Nel corso del suo intervento, il Sindaco Giovagnoli ha annunciato la prossima installazione di 19 telecamere di videosorveglianza, distribuite tra le vie di accesso al paese ed i punti cruciali di Ronciglione. “Un intervento necessario per aumentare la sicurezza della nostra Ronciglione e dei ronciglionesi. Stiamo terminando le procedure per l’affidamento e nelle prossime settimane contiamo di poterle installare”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da