04072020Headline:

Parte la digitalizzazione della Tuscia

La Camera di commercio di Viterbo lancia l'hashtag #tusciadigit

La sede della Camera di commercio di Viterbo

La sede della Camera di commercio di Viterbo

La Camera di commercio di Viterbo punta alla digitalizzazione delle imprese della Tuscia, lanciando l’hashtag Tusciadigit, infatti il 22 marzo nella sala consiliare si è tenuta la presentazione delle nuove opportunità offerte dall’ente cameriale.

“La legge della riforma sulla digitalizzazione delle imprese a carico della Camera di commercio è stata approvata, ma l’ente commerciale di Viterbo già da quattro anni collabora per favorire questo tipo di attività. Per un’azienda la digitalizzazione è essenziale, soprattutto per le piccole imprese è utile ed importante”- spiega Domenico Merlani, presidente della Camera di commercio di Viterbo – ” Ovviamente l’Italia non è in vetta alla classifica come il Nord Europa, ma questo ci dà la voglia di impegnarci ancora di più. Ormai è necessaria una buona conoscenza della digitalizzazione per trovare un’occupazione ed è per questo che la Camera del commercio si impegnerà anche nell’attività di alternanza scuola – lavoro. Inoltre dal 2017 è stata messa una struttura fissa di digital marketing, un vero e proprio sportello” conclude il presidente.

I responsabili del progetto Tusciadigit

I responsabili del progetto Tusciadigit

Dopo l’introduzione di Domenico Merlani, sono stati presentati vari progetti  di digitalizzazione delle imprese. ” Eccellenze in digitale 2017 è un corso di formazione per gli imprenditori dal punto di vista di Industria 4.0″- illustra Marco di Cosmo, tutor del progetto – ” il percorso prevede sei seminari che partiranno da marzo e si concluderanno a dicembre, in cui i partecipanti apprenderanno  tre nuovi punti, il primo riguardante il mercato a livello globale, il secondo l’economia legata ai dati , cioè un’analisi scientifica che permetterà agli imprenditori di differenziare il prodotto in base alle esigenze del mercato, il terzo punto riguarda il cambiamento o potenziamento dell’imprenditore” conclude il tutor Michela Castellani ha presentato il progetto ” Crescere in digitale”, che prevede un corso online di 50 ore, superare il test finale e laboratori territoriali  di formazione specialistica e a seguire un tirocinio retribuito in aziende imprenditoriali per i ragazzi tra i 19 e i 29 anni che non studiano e non lavorano.

“A Viterbo sono in corso 19 tirocini, uno di questi è stato molto positivo poichè il ragazzo è stato assunto dall’azienda ospitante” spiega la tutor Michela Castellani. Un altro progetto presentato è stato ” Il corso di progettazione, modellazione e stampa 3D” a cura di Davide Rossi, docente minimaster di “Percorsi digitali” del CeFAS, che ha spiegato:” Sarà un percorso di 24 ore distribuite in 6 incontri pomeridiani di 4 ore con un’alternanza di sessioni teoriche e pratiche che si svolgeranno nella sede del CeFAS, i temi che andremo a trattare riguardano i social,  l’economia di prezzo, le strategie di marketing e tanto altro”.  La Camera di commercio di Viterbo mette a disposizione strumenti e stanze per i prossimi incontri finalizzati ai corsi. L’Ente camerale già da cinque anni si dedica a tali attività ed ha raggiunto ottimi risultai. “Siamo vicini al 100%” afferma Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio Viterbo. L’#Tusciadigit darà inizio ad una realtà tecnologica e digitale per il nostro paese.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da