04072020Headline:

Samsung presenta Galaxy S8

Giovedì Web

Le immagini ''rubate'' dal web giorni prima della presentazione di S8

Le immagini ”rubate” dal web giorni prima della presentazione di S8

Dopo il grande successo di Galaxy S7, a poco più di un anno di distanza e con uno speciale evento dedicato, Samsung ha presentato ieri il suo nuovo smartphone top di gamma.

Nelle scorse settimane, in rete si è parlato tantissimo del nuovo S8: sono uscite tantissime indiscrezioni e molte conferme, soprattutto per quanto riguarda la parte estetica ed il design completo del prodotto. Infatti, il Galaxy S8 avrà una formata allungata e delle cornici estremamente ridotte, seguendo una sorta di iter di progettazione già visto sui nuovi dispositivi LG.

Come già accaduto con l’edizione dell’anno passato, il nuovo Galaxy è stato presentato in due varianti, differenti per formato e caratteristiche. S8 è dotato di un display da 5,8 pollici mentre la versione S8+ è di 6,2 pollici. Nel modello più grande è presente una batteria più capiente, da circa 3.500 mAh, ma entrambi avranno il nuovo aspect ratio di 18:9 per il display.

Come ogni anno comunque, Samsung punta forte sulla dotazione hardware: il processore sarà il potentissimo Exynos 8895, con fotocamere da 12 e 8 megapixel (non ci sarà la doppia fotocamera vista su iPhone 7 Plus) e partirà con una variante da 64GB espandibile tramite scheda SD.

L’azienda coreana ha lanciato poi la sfida ad Apple e Siri con il suo nuovo assistente vocale, Bixby, frutto delle ultime acquisizioni tecnologiche di Samsung. Sulla carta, Galaxy S8 ha tutto per confermare il successo dello scorso anno e fare anche qualcosa in più: ma basterà per cancellare lo scandalo ”esplosivo” del Note e fronteggiare il nuovo iPhone?

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da