04072020Headline:

Un iPhone 7 rosso e un nuovo iPad da Apple

Giovedì Web

Il logo dell'azienda californiana

Il logo dell’azienda californiana Apple

Quella che da tempo sembrava solo una indiscrezione, si è invece rivelata vera: Apple è presentato un iPhone 7 rosso e un aggiornamento della linea iPad.

Il nuovo iPhone 7 nella variante rossa è l’ennesimo passo nella collaborazione che l’azienda di Cupertino ha intrapreso con (Red), l’associazione americana che da anni finanzia le ricerca per la lotta all’Aids. Apple, già in passato aveva presentato prodotti speciali e iniziative legate a questo tema, ma per la prima volta ha scelto di inserire anche iPhone tra i prodotti coinvolti.

Dopo la nuova colorazione di iPhone, a Cupertino hanno deciso di aggiungere alla lista delle sorprese anche i nuovi tagli economici della linea iPad e dell’iPhone SE. Ma procediamo con ordine: continuando nel processo di semplificazione estrema – tanto caro al compianto Steve Jobs – Apple ha voluto tagliare la dicitura Air dalla linea iPad, lasciando di fatto due versioni del tablet, di cui una è la variante Pro. Infatti, il nuovo modello presentato si chiama solo iPad e viene presentato nelle fattezze del primo Air, ma con un processore aggiornato ed un prezzo ”aggressivo” di circa 400 euro.

Novità anche per i vecchi iPad Mini e iPhone SE: il prezzo ha mantenuto lo stesso prezzo, ma ora è venduto nel taglio più capiente di 128GB di memoria. Lo stesso discorso per il più piccolo degli iPhone in vendita, che mantiene lo stesso prezzo ma possiede ora 32GB di archiviazione. Molti aspettavano novità più corpose per gli iPad ed anche per i nuovi Mac, ma questo piccolo update consente a Tim Cook e soci di prendersi il tempo di trasferirsi nel nuovo mega galattico campus e, magari, presentare qualcosa di veramente innovativo dal nuovo auditorium dedicato a Steve Jobs.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da