05072022Headline:

Spartan Race Orte, la terza edizione

Presente anche la sezione Junior per permettere la partecipazione ai più giovani

Una fase altamente spettacolare della corsa

Una fase altamente spettacolare della corsa

È ai dettagli finali l’organizzazione della tappa di Orte della Spartan Race. Al suo terzo approdo sotto la rupe bagnata dal Tevere, la corsa a ostacoli più famosa del mondo si prepara ad accogliere domani il consueto pienone di atleti e appassionati provenienti da ogni angolo del pianeta. Secondo le stime, che non potranno essere definitive fino alla chiusura delle iscrizioni effettuabili in loco, saranno circa 7000 i concorrenti che parteciperanno alle batterie sul territorio ortano, qualche centinaio in più dell’edizione dell’anno scorso. Come sempre, i corridori potranno scegliere tra due differenti tipi di percorso: il Super, da 14 km, e lo Sprint, da 6 km. Entrambi i tracciati saranno impestati di ostacoli di ogni tipo, che rallenteranno la marcia degli atleti, già condizionata dal fango che inevitabilmente si troverà sulla via, viste le copiose piogge delle ultime ore. Sarà possibile anche per i più piccoli provare a misurarsi con delle versioni semplificate degli ostacoli della Spartan Race, partecipando alla Junior, il cui percorso sarà allestito nella grande area esposizione nei pressi della partenza.

spartan 4Il dettaglio dei percorsi, come previsto dal regolamento, rimane segreto, ma sono state annunciate alcune novità interessanti, soprattutto per quanto riguarda il passaggio nel centro storico di Orte. Le batterie cominceranno alle 8:30, con la partenza della prima gara Super, e si susseguiranno al ritmo di una ogni quarto d’ora, fino alle 17:30; le batterie Sprint cominceranno a partire dalle 14. Come tutti gli anni, la Spartan Race implicherà delle misure di limitazione del traffico in alcune zone. Nello specifico, sarà vietato il transito nelle seguenti zone: SP 151 dal km 28,250 al km 29; Via Giuseppe Garibaldi; Piazza Santa Maria; Via Pie’ di Marmo; Piazza della Libertà; Via Matteotti; Piazza Pietralata; Via Mazzini. Il divieto è in vigore dalle 8 alle 20 della giornata di domani, 29 aprile.

In tali zone, sarà comunque consentito il transito dei pedoni e dei mezzi pubblici. Ci sarà un servizio navetta organizzato dai responsabili della Spartan Race che accompagnerà i concorrenti dalla stazione di Orte Scalo al campo gara, mentre gli autobus del trasporto pubblico comunale saranno operativi nel tratto che va dal campo gara al centro storico. L’assessore ai Grandi Eventi di Orte Daniele Proietti si prepara all’appuntamento. “Come da tre anni a questa parte, la Spartan Race sarà una grande prova per tutta la città di Orte. Un ringraziamento va fin da ora a tutto il personale in campo, dalle forze dell’ordine ai vari corpi di volontariato. Per la nostra amministrazione è la prima esperienza con questa manifestazione e siamo motivati a prendere in carico l’eredità di un evento importantissimo per la città. Anzi, auspichiamo un rapporto sempre più stretto con gli organizzatori della Spartan Race, magari ampliato anche a qualche altra iniziativa futura.”

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da