26052017Headline:

22 mila auto non assicurate nella Tuscia

Complice la crisi e la diffusa illegalità, aumentano i mezzi senza Rc auto

Incidente automobilisticoSecondo gli open data pubblicati dalla Motorizzazione, il 10,99% dei veicoli che circolano nella Tuscia non è in regola con il pagamento dell’assicurazione.

Come al solito, a causa della crisi e della diffusa illegalità, è ormai certo che in tutta l’Italia circolino milioni di veicoli senza assicurazione. Al Sud, specialmente in Campania, nella provincia di Napoli, i dati peggiori rilevati.Per quanto riguarda la Tuscia va detto che i numeri di questo triste fenomeno sono fortunatamente al di sotto della media nazionale.

Infatti, a fronte di una media italiana che si attesta al 12,7%, nella provincia di Viterbo questa cifra è più bassa e si ferma al 10,99%. Gli autoveicoli non assicurati nella Tuscia risultano essere circa 22 mila contro i cinque milioni circa del livello nazionale, valore tra l’altro in aumento rispetto allo scorso anno.assicurazioni auto 1

Per quanto riguarda i comuni dell’Alto Lazio, il rapporto percentuale più alto è stato registrato a Faleria, dove 16,74% dei 1440 veicoli presenti è risultato non in regola con l’assicurazione. Viterbo con i suoi 42.488 veicoli ha segnato ”solo” un 10,61% di irregolarità. Da segnalare invece la situazione di Nepi: il comune dell’acqua ha infatti il rapporto più alto tra il numero dei veicoli e quelli fuorilegge. Nel comune viterbese infatti, su 6020 veicoli presenti, ben il 15,05% non risulta essere in regola.

Nel Lazio, oltre ovviamente ai grandi numeri della metropoli di Roma, spicca il dato di Gallinaro in provincia di Frosinone, dove dei 732 veicoli presenti il 20,22% non è assicurato.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da