15112018Headline:

Vitroni, il campione dei giochi da tavola

Il viterbese oggi ad Arezzo per confermare il suo primato

12809566_585602204937533_5293730169862423842_nLa Tuscia vincente, nessuno la conosce, ma si occupa di giochi tridimensionali. Ci vuole un tavolo allestito a campo di battaglia, tanta conoscenza storica e qualche soldatino da opporre al proprio avversario. Il campione nazionale in carica, di questa affascinante disciplina, è Andrea Vitroni, che oggi sarà ad Arezzo per difenderà il suo titolo. Ma prima ci spiega la sua affascinante, ma poco conosciuta, disciplina: ”Si tratta di rievocazioni di scontri che vanno dal periodo antico alla seconda guerra mondiale. Il tavolo è un campo di battaglia sopra il quale sono posti i soldatini. Ogni tappa riguarda un periodo, ad Arezzo, ci sarà il campionato nazionale riguardante il periodo antico”.

Sono molti i tornei annuali che si susseguono in varie zone d’Italia e riuniscono giovani e meno giovani: ”Per i giochi del periodo storico la media di età varia ma solitamente è compresa tra i 25 e i 65 anni. Per il fantasy ci sono i quindicenni che piano piano passano agli altri settori”. La passione per questa disciplina ha portato Andrea ad occuparsi della sua divulgazione con un’associazione chiamata ”Clan Conan”, che organizza diverse attività. Un modo per condividere un interesse: ”Ognuno gioca per sè, ma si parte da Viterbo tutti insieme”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da